Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Auto a Fornebu – BillNorge.no

Culture on Wheels è il nome della collezione una volta aperta. Era dalla parte dell’originale Gravity, la più grande collezione di Vespe vecchie e nuove.

Lo è ancora, ma la cultura è cambiata su ruote.

In effetti, è uno sforzo relativamente personale da parte di persone che vogliono dimostrare che le auto hanno larghezza, sfondo e un certo futuro.

Il rinomato importatore Honda Hane Scottvet ha ispirato l’idea e ha sostenuto tutto finanziariamente. Ha anche contribuito al contenuto, inclusa la prima Civic che ha preso.

Da allora, ci sono stati cambiamenti nell’impegno e nella disponibilità delle auto di Scotwet, quindi oggi troverai auto da corsa incredibilmente costruite in Norvegia, rarità a volte strane, molti nani, alcune motociclette rare (quando hai visto l’ultima volta il bicilindrico da 125 cubi? metro Rumi?’ E due tram molto rari.

Prendere per ultimo. Che ne dici di una Studbaker Avanti del 1964 alimentata a compressore o di una Shelby Mustang GT350 della stessa buona annata? O una Honda NSX – la prima versione dal 1991?

E 38 è registrato sulla strada anche se è stato costruito per lo scopo principale. GB dice che è sul cofano e Gunner Bradley è il nome dell’uomo che l’ha costruito nel 1949.

Una tipica auto competitiva norvegese costruita in casa di quel periodo. Molte parti Ford, la V-Eight ventilata lateralmente è altamente organizzata e sempre resistente. E’ stata attiva in pista fino alla metà degli anni ’50, poi è diventata la D33320 e ha guidato un po’ su strada di campagna.

Ora è stato ri-registrato al numero originale e ha una memoria molto chiara dei tempi di “Craiger Strom” sui binari norvegesi.

READ  Gioco televisivo della domenica, all'ora - Thaksin

Gregor è il costruttore di automobili più famoso di tutti e Biancaneve è uno dei suoi costruttori. È stato costruito dal concessionario Ford della Motor Company di Oslo, infatti si trattava di un ordine per un grande lavoro di officina da un cliente esterno.

Il conto dell’officina ammontava a 15.000 corone per l’auto completa e il cliente, Arne Hinswerk, vinse tutto ciò per cui gareggiava.

Ha venduto l’auto alla Svezia, ma è tornata per visitare e vincere, ad esempio, il Gran Premio di Cartermoin nel 1950. In Svezia, anche contro le auto di Formula 1 – fino al 1953, è stato rinviato.

Ora è stato scoperto, recuperato e riacquistato in Norvegia.

Un altro tipo di BMW specialene scritto da Perfosum. Dotato di un motore BMW 328 e sei carburatori Amalfi e carter secco e 7.000 giri / min e un telaio a griglia tubolare intelligente e posizione posteriore indipendente e carrozzeria in alluminio filettata a mano nella classe italiana, è diventata una vera auto high-tech 10 anni fa Basata su Guado.

La prospettiva più importante sembra essere che un’auto abbia bisogno di un po’ di cura.

Tuttavia, l’auto Liesel ha ricevuto attenzione. Non ho mai capito perché Ralph Laisell abbia scelto di chiamare questo raduno. Questa brillante visione del futuro non può andare su una pista da rally.

In realtà è una Ford speciale, ma la carrozzeria è molto speciale. Il punto di partenza della lisina è il meraviglioso materiale e l’ispirazione dell’alluminio apparentemente aeronautico.

L’auto è stata anche costruita a Fornebu, il fulcro dell’industria aeronautica affamata di alluminio.

Il sogno di Liesel di costruire un’intera serie non si è avverato. Il suo sogno di chiuderlo con l’aiuto di cupole flessibili come su un aereo da guerra non si è avverato. La tecnologia del 1951 non durò a lungo. Sono stati costruiti dopo l’attuale proprietario.

READ  Sport, Chelsea | Romelu Lukaku Clare per il Chelsea

Una volta che hai finito con loro, puoi colpire diversi nani parcheggiati a diverse altezze e provare a trovare quello raccapricciante basato su Jaguar con quattro ruote anteriori e due ruote posteriori nascoste in profondità sotto uno scaffale.

Poi possono girarti e prendere parte a una delle più grandi collezioni Lamborghini che tu possa vedere. Sono disponibili per tutti da GT350 via Espada e fino a Countach. Il fatto che questo modello abbia 50 anni sembra assolutamente incredibile. Era oltre, ed è oltre adesso.

L’unica che manca è Miura. Ma per fortuna lo è – non qui ora, ora.

Non è necessario sapere nulla di ciò che è in mostra. Questa raccolta è composta da brave persone che sono felici di dirti quello che vedi. Molto spesso incontri persone che hanno le auto più incredibili fuori.

Era aperto almeno il sabato e la domenica, e si parlava anche il mercoledì. Se l’ora di inizio non corrisponde, non è molto necessaria prima di organizzare il proprio gateway.

Ma deve essere in uno stato di rinnovamento con ingresso e accesso e apertura Tieni d’occhio la loro pagina Facebook qui.