martedì, Luglio 16, 2024

Avverte di errori critici durante le vacanze invernali

Must read

Bertina Buccio
Bertina Buccio
"Lettore. Appassionato di viaggi esasperatamente umile. Studioso di cibo estremo. Scrittore. Comunicatore. "

Con i prezzi dell’elettricità in aumento, è opportuno essere consapevoli. È chiaro che il riscaldamento domestico assorbe la maggior parte del consumo di elettricità, quindi potresti pagare per abbassare le temperature della tua casa.

In questi giorni, molti norvegesi vanno per le vacanze invernali, quindi ha senso abbassare la temperatura a casa mentre sei in viaggio. Tuttavia, Tryg Forsikring mette in guardia dallo spegnere il riscaldamento nelle stanze con impianto idraulico mentre sei via.

– In caso di gelo all’esterno, l’acqua nelle tubazioni delle celle frigorifere può congelarsi e trasformarsi in ghiaccio. Il consulente per le comunicazioni Torbjørn Brandeggen a Tryg afferma in un comunicato stampa che può causare gravi danni all’acqua se il tubo si rompe in seguito.

La compagnia di assicurazioni consiglia di avere almeno 10 gradi nelle stanze dove ci sono gli impianti idraulici.

Il conto può essere alto

Il direttore generale di Rørleggervakten, 24 ore su 24, 7 giorni su 7, Axel Heydari, afferma nel comunicato stampa di vedere esempi quotidiani di risparmi energetici che possono causare gelo e danni causati dall’acqua.

– Dopo l’aumento dei prezzi dell’elettricità e l’inizio del freddo invernale, abbiamo svolto attività quasi quotidiane in cui vediamo i clienti che cercano di risparmiare spegnendo tutti i tipi di riscaldamento e chiudendo tutte le valvole nelle stanze che hanno tubi dell’acqua, afferma Heydari.

Il Direttore Generale di 24/7 Rørleggervakten, Axel Heydari. Foto: guardia idraulica

Capisce che molte persone sentono di non poter mantenere una certa temperatura in tutte le stanze, ma allo stesso tempo avvertono che questo può essere costoso a lungo termine.

– Se l’acqua si congela e finisce per rovinare l’acqua quando il gelo si scioglie e il tubo si rompe, il conto può essere alto. A Oslo vediamo molti tubi dell’acqua degli anni ’50 in vecchi condomini, spesso vicino alla valvola dell’aria. Senza alcun riscaldamento qui, dice Haidari, il rischio che i tubi dell’acqua ghiacciati siano troppo grandi, il che nel peggiore dei casi potrebbe comportare costosi danni complessivi.

Purtroppo, finita

Nel 2021, Tryg Forsikring ha registrato un aumento del 20% del numero di danni causati dal gelo causati dai danni causati dall’acqua. Secondo la società, il costo totale del risarcimento per l’intero settore per i danni causati dall’acqua nel 2021 sarà probabilmente record, a oltre 3,5 miliardi di NOK.

Vediamo un chiaro aumento del numero di danni causati dall’acqua anche tra i nostri clienti aziendali e sappiamo che molte piccole e medie imprese sono ora in periodi di spegnimento del riscaldamento in cui possono evitare un aumento dei costi dell’elettricità, afferma Brandigen.

Tryg teme che ci saranno molti danni causati dall’acqua dal risparmio di denaro e dall’attesa fino all’ultimo minuto per accendere il riscaldamento.

“Purtroppo, questo è il risultato del fatto che molte aziende sono state duramente colpite e alcune devono scegliere tra risparmiare elettricità o, nel peggiore dei casi, rischiare la cessazione”, afferma Brandigin.

Scaldabagno

Heydari al Rørleggervakten 24 ore su 24, 7 giorni su 7, afferma che c’è una cosa in particolare che preoccupa i clienti durante il giorno: lo scaldabagno.

Si chiedono se possono spegnerlo o su e giù per parti della giornata. Si rendono conto che ci vuole molta energia. Il pericolo di modificarlo da soli, dice Haidari, è che si rischiano i batteri della Legionella nell’acqua.

FHI Scrive che la temperatura nello scaldabagno dovrebbe essere mantenuta almeno a 70 gradi, poiché i batteri della Legionella moriranno rapidamente.

Risciacquare la doccia con acqua a 70 gradi per cinque minuti quattro volte l’anno e risciacquare regolarmente con acqua calda a 60 gradi, ad esempio dopo la doccia, fornisce una buona sicurezza contro il batterio della Legionella. Se lo scaldabagno è stato spento per un periodo di tempo più o meno lungo, l’acqua da lì non dovrebbe essere utilizzata per la doccia fino a quando la temperatura dell’acqua non raggiunge i 70 gradi, afferma FHI.

– Pertanto le persone devono essere assolutamente sicure in ogni momento della temperatura dello scaldabagno e pertanto non consigliamo misure così drastiche per risparmiare energia elettrica. Invece, compra un nuovo scaldabagno se il tuo ha tra i 10 e i 15 anni, incoraggia Haidari.

Prevenire il gelo e i danni causati dall’acqua:

  • Chiudere il rubinetto principale prima di partire. Ricordarsi di aprire il rubinetto e far uscire l’acqua dai tubi.
  • Chiudere tutte le finestre e le valvole nelle stanze con impianto idraulico.
  • Mantenere una temperatura calma, preferibilmente superiore a 10 gradi in soggiorni e stanze con tubi dell’acqua.
  • L’antigelo nelle trappole d’acqua può prevenire l’esplosione del gelo e l’evaporazione (le trappole d’acqua vuote possono causare l’infiltrazione di odori dai tubi di scarico in casa).
  • Se hai tubi in un vespaio o in una soffitta fredda, dovresti parlare con un idraulico della soluzione di isolamento.

Per scongelare le provette congelate:

  • Se non hai già disattivato il tocco principale, fallo ora. Se l’acqua può traboccare liberamente, ti sarà garantita una cascata quando il tappo di ghiaccio si scioglie in un tubo pieno di nevischio.
  • Riscaldamento della stanza.
  • Una volta individuato il tubo congelato, sentiti libero di soffiarci sopra con un asciugacapelli o una pistola ad aria calda, ma con una supervisione costante.
  • È severamente vietato l’uso di calore aperto come stufa per sci e rivestimento per sci pericoloso per la vita.
  • Dopo lo scongelamento, aprire con cautela il rubinetto principale controllando che i tubi non presentino perdite.

Fonte: Tryg Forsikring

READ  La sposa indiana è morta improvvisamente durante il matrimonio - la sorella ha preso il sopravvento e la festa è continuata

More articles

Latest article