Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Bacche miracolose e gioia di cercare cibo nell'Atlanterhavsparken

Bacche miracolose e gioia di cercare cibo nell'Atlanterhavsparken

La Notte dei Ricercatori è una giornata globale organizzata in più di 400 città di più di 25 paesi. Il giorno cade sempre l'ultimo venerdì di settembre durante i Search Days e quest'anno è il 29 settembre. Questa è una serata di ricerca per i giovani e creerà entusiasmo, comprensione e interesse per la ricerca, la scienza e la scienza. Ad Ålesund non si è verificato alcun evento legato alla Notte dei ricercatori, ma venerdì ci saranno piattaforme con varie attività in tutto l'Atlanterhavsparken per i giovani di Sunnmøre.

– Questa è una serata in collaborazione con NTNU, Helseforetaket Møre og Romsdal, Møreforskning e il Maritime Competence Centre. Sarà un venerdì sera divertente e diverso per i giovani e pensiamo di aver creato un ottimo programma, afferma Janet Geske Healy, direttrice educativa dell'Atlanterhavsparken.

Esperimenti di ricerca culinaria

Inoltre, Janet ha riferito che più di 100 giovani si sono già iscritti alla prima Notte dei ricercatori ad Ålesund. Questi giovani trascorreranno ore frenetiche all'Atlanterhavsparken con molte diverse attività legate alla ricerca. In tutta la stanza verranno posizionate più di 20 piattaforme con diverse cose da fare legate a un fenomeno o qualcos'altro legato alla ricerca. In alcune terrazze i giovani possono, tra l'altro, vivere emozionanti esperienze culinarie.

– Avremo una situazione con la bacca miracolosa, una bacca trovata nelle regioni meridionali che influenza il nostro gusto. È un'esperienza davvero interessante e strana per gli studenti. Avremo anche una piattaforma dove potranno fare gocce e un'altra piattaforma dove potranno fare il gelato con l'azoto liquido, con alcuni gusti buoni e alcuni gusti sperimentali. Inoltre, avranno l'opportunità di produrre fiocchi di alghe, rivela Janet Jeske-Healey.

READ  - Si sta verificando di nuovo un ambiente di cucitura completamente distruttivo

Stian Sandu e Dennis Siva, conosciuti tra gli altri come Newton, verranno a fare una presentazione scientifica durante la Notte dei Ricercatori.
immagine: Clicca sull'immagine

Realtà virtuale, concorsi e Kahoot

Oltre alle piattaforme di cottura, nel programma ci sono molte altre cose interessanti. Altre cose che i giovani potranno affinare includono la programmazione, gli occhiali per la realtà virtuale, la robotica e le competizioni.

– Una struttura sanitaria dovrebbe disporre di 2-3 piattaforme di chirurgia tattile e robotica. Inoltre, c’è la Spjelkavik High School, che è nel mezzo di un progetto di ricerca in cui si cerca la microplastica nelle branchie dei pesci. Dovrei anche menzionare che la serata si conclude con Kahoot. Ci saranno informazioni concrete tra gli stand, quindi potrebbe essere una buona idea prestare molta attenzione se vuoi vincere il kahoot, dice Janet.

Lo farò ogni anno

Poiché questa è la prima volta che la Notte dei ricercatori viene organizzata ad Ålesund, l'evento di quest'anno sarà un progetto pilota. Ma Janet spera che la serata di ricerca sui giovani diventi un evento annuale all'Atlanterhavsparken.

– Questo è qualcosa che speriamo di raggiungere ogni anno e abbiamo già deciso di volerlo raggiungere ogni anno. La Notte dei Ricercatori si svolge ogni anno in tutto il Paese e in Europa, quindi perché non qui? Dobbiamo realizzare cose del genere a livello locale e abbiamo l'opportunità di farlo, quindi questo è qualcosa che vogliamo fare per i giovani, dice, senza nascondere il fatto che non vede l'ora che arrivi la prima edizione di il libro. La Notte del Cercatore ad Ålesund.

– Senza dubbio! Non vedo l'ora di farlo. Allo stesso tempo, sono un po' preoccupato se tutto andrà come previsto, ma ci abbiamo lavorato fino in fondo, quindi sono fiducioso che le cose andranno bene. Speriamo che ce ne siano anche più di 100 già registrati. È aperto a tutti i giovani di Sunnmøre, quindi vieni qui se vuoi, sorride Janet Jeske Healy.