Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Benzema ha infranto il sogno del Chelsea dopo un dramma pazzesco

Real Madrid-Chelsea 2-3 (5-4 in totale)

Vedi tutti i punteggi sopra!

– Serve un grande copione, sono state le parole dell’allenatore del Chelsea Thomas Tuchel prima della gara di ritorno contro il Real Madrid.

E una partita di calcio come un selvaggio dramma hollywoodiano era esattamente quello che ha ottenuto Tuchel. Dopo aver perso 1-3 allo Stamford Bridge, pochi hanno lasciato il Chelsea ottimista contro il Real Madrid nel ritorno dei quarti di finale di Champions League.

Tuttavia, un cannone di Mason Mount, un superbo colpo di testa di Antonio Rudiger e una solida prestazione da solista di Timo Werner hanno portato il Chelsea in vantaggio per 3-0 al Santiago Bernabeu dopo 75 minuti.

Una delle più grandi rimonte nella storia della Champions League, ha detto il commentatore di TV 2 Oyvind El Saker da una posizione di commentatore a Madrid.

Poi il Real Madrid ha risposto senza pietà. Il superbo Luka Modric è stato centrato sul piede esterno quando ha trovato il sostituto Rodrygo, che ha segnato 1-3 in rete. 4-4 corse comprese e straordinari.

Poi è apparso Karim Benzema. Come nel primo insediamento a Londra, Vinicius Jr. Il fuoriclasse francese con una posizione. Un grande colpo di testa per 2-3 al Santiago Bernabeu e finalmente la vittoria per 5-4 del Real Madrid.

– Meritiamo di andare avanti. Non siamo stati abbastanza fortunati oggi, dice Tuchel.

In due partite commettiamo due o tre grossi errori. Il boss del Chelsea ha aggiunto che c’era solo una squadra degna di andare avanti.

Tuchel era seccato con il giornalista: – Sì, cos’altro?

Il portiere del Real Madrid Thibaut Courtois era naturalmente più felice dopo la partita,

READ  - Potrebbe significare che sta andando a modo mio - NRK Sport - Notizie sportive, risultati e programma delle trasmissioni

Le sensazioni che abbiamo provato oggi sono state da deludenti a incredibili! Courtois dice a TV2 che sono molto felice di essere riusciti a ribaltare la situazione dopo 3-0.

– Ecco perché amiamo questo sport, ha detto il portiere del Real Madrid in un’altra intervista.

Magic Mountain e l’imponente Rüdiger

Mason Mount ha scioccato la folla al già piovoso Santiago Bernabeu dopo un quarto d’ora. Gli inglesi hanno schiacciato 1-0 contro i blu reali vestiti di giallo.

Poi al Chelsea serviva solo un gol per pareggiare nel complesso. Ma Antonio Rudiger ha salvato la palla. 2-0 contro il Chelsea a Madrid e 3-3 in totale.

– Questo è pazzesco! Il falco ha gridato da una posizione sospesa a Madrid.

Dramma VAR, piena rimonta e maestoso Modric

Sarà più brutale. Marcos Alonso ha colpito la palla nel cross più lungo con il piede sbagliato e il Chelsea ha pensato che la trasformazione fosse completa. È bastata una piccola mano sotto porta al VAR per annullare il punteggio, e le squadre sono rimontate sul 3-3.

– Che storia eccitante! Al-Sager ha ora commentato sul Real Madrid che è fortunato a non essere lasciato indietro.

Il Chelsea dovrebbe segnare il terzo gol alla fine. Timo Werner ha schivato l’umiliante all’interno dell’area di rigore del Real Madrid, e un gran tiro prima di tirare attraverso uno dei difensori e tirare in porta. Trasformazione completata: 3-0 Chelsea.

Poi Luka Modric ha dovuto sfoggiare la sua classe prestigiosa. Un’asta ingegnosa con l’esterno del piede è stata trovata per sostituire il Rodrygo. Con il suo primo tocco di palla, il brasiliano ha segnato un tiro e pareggiato 4-4 nella capitale spagnola.

READ  TV Blister: Descrivere un amico come un idiota

– Ora sta bollendo a Madrid, ha detto l’esperto di calcio di TV 2 Jesper Mathiesen dal commentatore.

Karim Benzema ha terminato la palla con un colpo di testa quando ha segnato 5-4 al 96′.Il Chelsea ha inseguito il pareggio per 5-5 complessivo, ma Jorginho ha sparato fuori con una grande occasione in difesa.

Serata ricca di avventure, riassume Al-Saker dopo il gol di Benzema.

– Per un delizioso dramma, è stato aggiunto l’esperto di calcio di TV 2, Jesper Mathisen.