Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

“Capitano Napoli Lorenzo Inzine pronto per essere inondato d’oro” pronto

Lorenzo Insine

È chiaro che Newcastle si è reso conto che se le persone migliori dimenticano che tipo di proprietari hanno, dovranno pagare un supplemento sporco. – Il Napoli guida la Serie A per differenza reti sul Milan

Il 30enne è cresciuto nel club e fa parte del club da quando è tornato dal prestito al Delphino Pescara nel 1936. Normalmente lo studio Diego Armando Maradona non avrebbe lasciato nulla a sinistra, ma il miliardario proprietario e presidente di Euro Aurelio De Laurentiis sta giocando il suo amore per il club per risparmiare denaro.

Leggi: Rooney e Derby vengono brutalmente puniti

SportWitness scrive che le trattative si sono completamente fermate dopo che il Napoli è arrivato con uno scandalo, nello stesso momento in cui hanno detto alla stampa che Lorenzo Ince aveva ricevuto il “massimo”.

Il problema della comunicazione ha allertato molti club, non solo che il Newcastle è “pronto a fargli una doccia”.

Leggi: Adrian sostituirà il prestito flop anche se non può mandare a casa il robot

Il contratto del 30enne scade a giugno 2022

L’agente di Insigne, Vincenzo Pisacane, ha recentemente rivelato l’offerta del Napoli a Il Roma per Insigne, attualmente la metà dei guadagni italiani, che è inaccettabile.

Apre la porta dello United su Newcastle e il media italiano Monto Napoli ha affermato che Macbeth era “pronto a fare una doccia d’oro” nel tentativo di portare il centrocampista al St James’ Park.

Se conoscessimo bene il capolista del Napoli Aurelio De Laurentiis, lo convincerebbe a tornare con un’offerta migliore su Insigne e rifirmare la linea tratteggiata.

“Sento molti giornalisti dire che Lorenzo ha rifiutato le generose offerte del Napoli e che de Laurentis gli avrebbe dato tutto quello che poteva”.

READ  Scoperta inquietante in un incidente in elicottero vicino a Lillyhammer - fuoriuscita di petrolio coperta da tappi di alcol alcohol

“Il mio rapporto con de Laurentis è ottimo, ma devo sottolineare che l’offerta contrattuale prevede una riduzione del 50% dello stipendio. Sono un agente, voglio proteggere il capitano in ogni momento.

“Di solito si paga di più quando si vuole prolungare il contratto. Guardate il trattamento per i giocatori prolungati prima di Lorenzo.

Inutile dire che Lorenzo è rimasto sorpreso [av Napoli-tilbudet]. Siamo sempre in contatto con de Laurentis. C’è stima reciproca con Aurelio, ma sa che la proposta va aumentata e non ridotta.

Insigne ha segnato 114 gol in 411 presenze con Gli Azzurri.

La sua bacheca dei trofei comprende 2 trofei italiani e 1 Supercoppa italiana, e in estate ha aggiunto il titolo di campione d’Europa con l’Italia.

Il capitano del Napoli ha giocato con costanza in questa stagione, segnando 5 gol in 14 partite in tutte le competizioni.