Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

– Cercare di imitare – E24

– Cercare di imitare – E24

La prossima settimana, Orcla e Mondelez si incontreranno in tribunale per decidere chi ha il diritto di vendere cioccolato sottile in carta blu.

Pubblicato:

È il proprietario della Nidar Orkla ad intentare causa.

Il motivo è che Freia, di proprietà di Mondelez, ha rilanciato il suo cioccolato al latte Bobble lo scorso anno.

Il colore blu della confezione divenne loro sospettosamente familiare.

– Pensiamo che la Bobble di Mondelez sia molto simile alla Stratos preferita dai norvegesi, che è sul mercato da quasi 90 anni, ha scritto la direttrice delle comunicazioni di Orkla Elisabeth Aandstad Ekheim in un'e-mail a E24.

Continua a leggere E24+

Milan Carchi ha iniziato come lavapiatti. Oggi possiede due ristoranti

Ora chiedono che a Mondelez venga vietato di vendere e commercializzare il gioco Bobble nella sua forma attuale, oltre al risarcimento per le vendite già effettuate.

Il giornale in linea La controversia è stata denunciata per la prima volta nel settembre dello scorso anno. Anche Quotidiano Borsun Ha scritto del conflitto.

– Dovevano?

Stratos è stato introdotto sul mercato nel 1936. Ora temono che le bolle di cioccolato diluiscano il linguaggio dei colori in quello che chiamano “Stratos Blue”.

– Quando il Bubbly è arrivato sul mercato per la prima volta era giallo, ora è principalmente Stratos Blue. La domanda che ci poniamo è se abbiano bisogno di copiare la Stratos per accelerare le vendite di Buble, dice Eckheim.

READ  Gianluca Vialli è morto
Due barrette di cioccolato fianco a fianco nel negozio.

– Sia l'Ufficio norvegese dei brevetti e dei marchi che Commissione di ricorso Non erano d'accordo con Orkla su questo argomento. Notiamo il fatto che hanno comunque scelto di portare il caso in tribunale, ha scritto in una e-mail il direttore delle comunicazioni di Mondelez, Øyvind Olofsen.

– Il cioccolato al latte Freya Bubble è fondamentalmente giallo, non importa quanto qualcuno affermi il contrario. Quindi abbiamo scelto il blu come colore aggiuntivo per simboleggiare l'aria.

Olufsen spiega che Mondelez fa lo stesso con tutti i tipi di cioccolato al latte, dove il giallo è il colore principale e il colore aggiuntivo simboleggia l'aggiunta.

– Chiaramente non abbiamo bisogno di imitare i nostri concorrenti, scrive Olofsen, sottolineando che la Stratos è “la preferita della gente da 130 anni”.

Partner dell'aria

– Il cioccolato al latte Freya Bubble è stato il nostro primo prodotto assoluto e abbiamo faticato a soddisfarne l'enorme richiesta. Olofsen dice che è improbabile che sia dovuto al colore della confezione.

Freya ha scritto in uno comunicato stampa L'anno scorso hanno cercato di risolvere il caso presso il tribunale distrettuale di Oslo.

Anche nella dichiarazione finale di Freya alla corte, scritta da DLA Piper, appare l'argomentazione secondo cui il blu simboleggia l'aria.

Dice: “Il colore principale del design della confezione è il giallo noto a Freya, e il colore blu mostra il cielo, l'aria e le bolle che vengono utilizzate come decorazione in modo descrittivo.”

Orkla non è del tutto d'accordo con questo.

“Sono parassiti”

– Freya afferma che il colore blu che hanno usato mostra il cielo, l'aria e le bolle. Oracle è d'accordo sul fatto che la maggior parte delle persone penserebbe comunque al blu se dovessero pensare a un colore per l'aria?

– Abbiamo condotto sondaggi che mostrano che più di 7 norvegesi su 10 considerano il blu un marchio Stratos, e questo dice qualcosa su quanto il blu sia unico per Stratos, risponde Elisabeth Andstad Eckheim a Orkla.

– A differenza del cioccolato al latte, dove il design giallo è un colore popolare nella categoria, Stratos è stata l'unica azienda nel mercato norvegese a utilizzare il caratteristico colore blu del cioccolato poroso da quasi 90 anni.

“(…) La confezione di Freia Bobble è progettata per imitare il colore Stratos Blue. Giocando sul colore unico blu e sulle associazioni ad esso associate, Mondelez sta cercando di recuperare [Orkla]“Sforzi e risultati”, si legge invece nella dichiarazione finale di Mondelez al tribunale distrettuale di Oslo.

-Per noi è estremamente importante proteggere i nostri marchi da quelli che consideriamo tentativi di imitazione. Eckheim afferma che il colore è una parte importante dell'espressione del design e dell'identità del marchio che è stata integrata nel corso degli anni.

Ma vorrebbe chiarire una cosa:

– Non si tratta di impedire alla Mondelez di produrre cioccolato poroso e di competere con la Stratos. Ma devono trovare la propria espressione e competere in modo leale.

Il tribunale distrettuale di Oslo ha assegnato tre giorni al caso, che inizierà lunedì.

Continua a leggere E24+

Viaggi, premi e carta di credito: ecco cosa sappiamo sul cambio di alleanza SAS