Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Certamente c’è spazio per più candidati

Sperando in più candidati: manca poco alla scadenza. John Seifert Rickel spera che più aziende si facciano avanti entro venerdì. Foto: Benjamin Swinen Olsen

Il comune inizierà immediatamente a distribuire sei milioni di corone.

La scadenza era fissata per il 5 aprile, ma rimandata a venerdì prossimo, il 9 aprile.

Il direttore aziendale ad interim, John Seifert Rickel, afferma di aver ricevuto finora poco più di 30 ordini e che c’è sicuramente spazio per altri.

Le persone devono solo farsi avanti. Rickel dice che ora manca poco alla scadenza, ma dovrebbe esserci abbastanza tempo per fare domanda.

La documentazione necessaria per richiedere il “denaro Corona” è qualcosa di simile a coloro che gestiscono l’attività da soli, ha detto Rickel l’ultima volta quando il comune ha annunciato che ora sarebbero stati distribuiti sei milioni di corone.

Un “comitato” locale, in cui i dipendenti sono rappresentati nel comune e due del Business Council, valuterà le candidature delle attività locali questa primavera. Si siedono su un buon portafoglio. Oltre i sei milioni di corone ne trarranno vantaggio le società del comune.

Il 23 febbraio il Parlamento europeo ha preso una decisione sulla questione delle “Misure finanziarie per affrontare l’epidemia”. Il governo ha dato seguito e ora il denaro che i comuni distribuiranno alle imprese è stato distribuito localmente. L’assegnazione locale è un’aggiunta alle procedure statali per compensare i difetti che le aziende soffrono a causa delle misure di controllo delle infezioni.

Distribuzione: il campo quotidiano a Bjørnafjorden, il consulente aziendale Synnøve Mowinckel e il direttore aziendale facente funzione del municipio, Jon Sivert Rykkel, dicono che i dipendenti del Consiglio aziendale e del comune valuteranno le richieste insieme. Foto: Benjamin Swinen Olsen

Come appare ora, non sarà possibile distribuire l’intero importo, poiché non ci sono applicazioni sufficienti per “raggiungere il limite”.

Coloro il cui fatturato ha raggiunto i tre milioni nel 2019 possono arrivare fino a 100.000 corone. Con un fatturato compreso tra 3 e 10 milioni si possono avere al massimo 150.000 corone. Se il numero mostra 10-30 milioni, in volume di vendite nel 2019, si possono ottenere 200.000 integratori alimentari e con un volume di vendite di oltre 30 milioni nel 2019, si possono avere 300.000 corone in questo round.

– Come avviene ora, non saremo in grado di distribuire l’intero importo in questo round, ma spero e credo che ci saranno alcune richieste prima della scadenza del termine. Tuttavia, c’era un’indicazione di altri pacchetti dallo stato. Quale importo e quali condizioni si applicano dal governo dopo, non ne sappiamo nulla, ma se non distribuiamo tutto ora, spero che possiamo condividere le sovvenzioni rimanenti per il prossimo round, dice Rickel.

READ  Le posizioni universitarie stanno diventando meno attraenti per i medici più giovani