Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Come risponde Apple?  -Etavisen

Come risponde Apple? -Etavisen

Meta teme ciò che Apple potrebbe ottenere nel mercato AR, ma a breve termine continuerà a possedere il mercato dei giochi per visori VR e AR.

Apple sta lavorando su “Vision”

Questo perché Vision Pro è molto costoso: il prezzo in Norvegia sarà superiore a 35.000 NOK quando verrà lanciato, probabilmente alla fine del prossimo anno. Meta Quest 3, invece, verrà lanciato a 6.695 NOK il 10 ottobre. Combina il prezzo molto più basso con una libreria premium di giochi e app e Meta avrà un vantaggio competitivo per molto più tempo. La domanda è quanto durerà.

In realtà già prima che Apple introducesse le Vision Pro si vociferava di cuffie meno costose, che sembravano una garanzia – forse il nome “Apple Vision?”. Ma la domanda è: quanto Apple potrà abbassare il prezzo delle cuffie convenienti, perché anche se dimezzasse il prezzo, il prezzo sarebbe comunque di almeno 17.500 NOK.

La linea Vision Pro di Apple ha già iniziato a pianificare nuovi modelli, con il software da finalizzare prima del suo lancio negli Stati Uniti, possibilmente nella primavera del prossimo anno. Uno degli obiettivi dell’Apple Vision di seconda generazione è rendere le cuffie più leggere poiché il Vision Pro pesa molto. Ecco perché Apple ha sviluppato una cinghia aggiuntiva sulla parte superiore della testa.

“Meta Quest 3 in edizione economica il prossimo anno”

E Meta deve essere disposto ad abbassare il prezzo. Secondo un esperto Apple, Meta lancerà l’anno prossimo un visore VR/AR più economico simile al Quest 3, ma con hardware più debole. Quindi il Quest 3 verrà presentato come un prodotto di fascia media, e probabilmente cambieranno il Quest Pro (che è stato rapidamente ridotto di prezzo da $ 1.500 a $ 1.000 a causa delle scarse vendite) o lo posizioneranno diversamente sul mercato per avere qualcosa da offrire ad un prezzo premium – un segmento che può competere in misura maggiore con Vision Pro nella tecnologia.

Un modo in cui Meta sta valutando di ridurre il costo delle cuffie economiche è quello di non includere i controller manuali. Gli utenti devono invece acquistare l’accessorio separatamente o controllare le cuffie con i gesti delle mani.

Mark Gurman, Bloomberg

Secondo Gurman, Apple avrebbe dovuto abbandonare gli occhiali con funzionalità di realtà aumentata perché la tecnologia non è abbastanza buona per realizzare un prodotto del genere, il che è una grande perdita per Tim Cook che sperava da tempo che Apple fosse in grado di realizzare un prodotto del genere una realtà prima.anche. lungo . Nello stesso periodo Meta ha lanciato la seconda generazione di occhiali Ray-Ban privi di realtà aumentata, ma in grado di registrare video e scattare foto come gli Snap Spectacles.

READ  Skull and Bones rinviato per l'ennesima volta - Ubisoft annulla tre...