Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Corey Mole allena i favoriti olimpici norvegesi: – Hanno bisogno di tempo

Mole e Sorum sono in cima alla classifica mondiale da tre anni e sono da tempo i favoriti olimpici alle stelle. Tuttavia, nelle ultime tre partite del giro del mondo, è stato sfacciato, e non hanno brillato quando sono partiti contro una squadra italiana e si sono stretti la mano giovedì sera allo stadio olimpico Shiocas Park.

– Penso che abbiano bisogno di più tempo nel corso principale. Hai bisogno di protezione e poi ne ottieni di più. Abbiamo imparato qualcosa al riguardo e penso che debbano combattere alcune partite. Quando giochi, non sempre lo ottieni in partite complete. Devi giocare con la tua esperienza e fiducia in te stesso. Non è un acquisto, è qualcosa che crei quando inizi a giocare. Ne hanno bisogno. Tutti ne hanno bisogno, ha detto Mol a NTP dopo l’allenamento.

Non solo è l’allenatore della nazionale, è anche il padre di Anders Mol.

La Norvegia affronterà Australia, Spagna e Russia nella fase a gironi. Ci sono un totale di 24 squadre nel torneo, che sono divise in sei squadre. Le prime due di ogni girone e le prime quattro ad accedere ai quarti di finale.

Aprire

– Siamo molto aperti e abbiamo un numero incredibile di buoni avversari in questa partita. In sette tornei finora quest’anno, ci sono state 16 squadre di dieci paesi in semifinale e tutte possono vincere l’oro olimpico. Dobbiamo giocare con la nostra fiducia e sappiamo anche che se ci giocano, possono giocare negli ultimi giorni. Lavoreremo per attaccare e combattere per la vittoria nel gioco di squadra.

– È vero che sono tre anni in vetta alla classifica mondiale. Cosa significa quando si accede alle Olimpiadi?

READ  - Investire in tempo di qualità e bellezza

– Ciò significa che possono prendere parte al combattimento. Ma quando si inizia una partita, si ricomincia davvero, e sappiamo anche che quando giochiamo spesso siamo inferiori agli altri, ma siamo riusciti comunque a vincere. Quindi puoi sviluppare la fiducia in te stesso. La prima settimana sarà imbarazzante. Ogni giorno abbiamo delle gare e poi facciamo una piccola pausa. Speriamo di arrivare ai playoff con partite a eliminazione diretta.

Fantastico

Anders Mole e Christian Soram si sono divertiti molto quando sono venuti per la prima volta a testare l’arena olimpica.

– Anders Mole ha detto che giocare sul campo centrale è stato molto divertente.

– C’era molta più sabbia, fari intensi e un po’ più di vento di quanto pensassi. Pensavo che si sarebbe comunque chiuso, ma c’era un po’ di corrente nell’aria. Stadio fantastico con tribuna incredibilmente buona. Christian Suram ha detto a NTB che sarebbe stata un’esperienza divertente.

Sanno che molte persone li vedono come i preferiti. Almeno non i bookmaker.

– Ci siamo abituati alle persone che ci chiamano preferiti. Negli ultimi tre anni siamo stati i numeri uno al mondo, e non a caso lo fanno. Sappiamo di poter giocare bene a pallavolo. Una cosa è mostrarlo qui. Speriamo che la Norvegia possa trovare il meglio che abbiamo e vincere una medaglia, ha detto Anders Mol.

Ecco cosa hanno da dire sugli avversari nel gioco di squadra:

* Australia (Christopher McHugh / Damien Schumann): – Sconosciuto. Non hanno giocato in una World Series in tre anni. Utilizzare l’analisi dei dati prima della competizione.

* Spagna (Pablo Herrera / Adrian Cavira): – Questa è una squadra contro cui abbiamo giocato molte volte. Esperto.

READ  L'aereo vola attraverso il tunnel - allo stesso tempo detiene il Guinness dei primati

* Russia (Konstantin Seminov / Ilya Leszukov): – Sono duri. Dobbiamo giocare il più possibile per batterli. Seminov faceva parte della squadra che è arrivata quarta alle Olimpiadi del 2016 a Rio. Leszukov è giovane e lungimirante. Li abbiamo battuti nella finale del Campionato Europeo di due anni fa.