Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Telenor per cellulari | Comunicazione del Consumer Council con l’industria della telefonia mobile

Sottovalutiamo i clienti mobili norvegesi e il prezzo non è il più importante per molti, afferma il più grande operatore di telefonia mobile norvegese.

Inger Liz Bleiverkett, direttrice del Consiglio dei consumatori, due mesi fa è andata così duramente contro ciò che pensa Mancanza di concorrenza nel mercato norvegese della telefonia mobile.

Il principale produttore è scivolato verso elevati margini di profitto per gli operatori e ha affermato che l’alta velocità nelle reti norvegesi qui è dovuta al basso utilizzo dei dati. Vuole una terza rete in Norvegia che competerà con i leader di mercato Telenor e Telia Norvegia.

Petter-Børre Furberg, CEO di Telenor Norvegia, è preoccupato che la maggior parte dei clienti mobili norvegesi sappia che Telenor ha la rete migliore. Il 73% dei clienti di telefonia mobile di Telenor risponde al criterio più importante per loro nella scelta della rete, della copertura e della qualità.

– Ciò non significa che il prezzo non sia importante e che desideri la migliore qualità possibile al prezzo più basso possibile. Ma se i clienti devono scegliere, scelgono copertura e qualità. Quando i clienti richiedono copertura e qualità, noi dobbiamo soddisfare”, dice Voorberg a Nettavisen Økonomi.

Leggi anche: Avviso di frode SMS Telenor: – Ultima versione di Flubot

record

Il direttore di Telenor Norway afferma che stanno investendo in Norvegia molto più di qualsiasi altro paese e più che mai in patria. Quest’anno, Telenor investirà 6 miliardi di NOK in Norvegia. Secondo Voorberg, questo è dodici volte tanto in Danimarca e quattro volte tanto in Svezia.

Il Consumer Council afferma che i clienti mobili norvegesi pagano meno di quanto dovrebbero. Forberg ritiene che non ci siano dubbi che ci sia concorrenza nel mercato norvegese e che ci siano, tra le altre cose, più giocatori in Norvegia che in Finlandia.

– Abbiamo tre giocatori sulla rete, ma in cima a loro ci sono 20 fornitori chiamati fornitori di servizi. Un milione di clienti mobili norvegesi cambia ogni anno la propria compagnia di telefonia mobile, i clienti lo sanno.

READ  Sembra che l'avventura della pizza stia per finire. Sembra un brutto sogno.

– Penso che sottovalutiamo la capacità dei clienti norvegesi di trovare gli operatori più economici e migliori, gli sportelli Furberg.

Leggi anche: L’oro venderà numeri per 15 milioni – tre offerte ricevute

costosa copertura

È anche preoccupato che la Norvegia, colpita dai maiali, sia un paese in cui le persone hanno difficoltà a ottenere copertura ovunque.

– I norvegesi conoscono l’importanza della comunicazione, non importa se si trovano nella Norvegia occidentale, nel nord della Norvegia o durante un’escursione in montagna. noi dovere Ha copertura. Poi c’è il fatto che la copertura più costosa è dove ci sono poche persone. Ci sono il 30% in più di stazioni base in Norvegia rispetto ad altri paesi nordici.

– Il Consumer Council sottolinea che utilizziamo la metà della quantità di dati che i consumatori utilizzano in altri paesi nordici, qual è la ragione principale dell’alta velocità della rete mobile norvegese?

– Alcune delle dichiarazioni provengono da un rapporto al Parlamento norvegese che il Ministero dei trasporti e delle comunicazioni ha raggiunto questa primavera. Scegli le frasi che meglio si adattano alla tua argomentazione. Voorberg risponde che è anche importante quanti clienti hanno accesso a Internet e ad altre connessioni in fibra, e abbiamo fatto molta strada in Norvegia.

Illimitato

Nota, tra le altre cose, che la consociata finlandese Telenor ha da tempo accesso illimitato ai dati. Ciò ha dato un “boom” nell’uso del computer ai clienti mobili finlandesi. La Finlandia ha anche un piccolo grado di rete in fibra.

– In Norvegia i nostri clienti hanno avuto accesso illimitato ai dati solo nell’ultimo anno e poi vediamo che i clienti utilizzano più dati. Con le offerte a banda larga wireless, i clienti utilizzano 40-50 volte più dati dei normali clienti mobili, ma contano ancora nelle statistiche dei clienti fissi norvegesi.

Ci sono così tante differenze tra i diversi paesi ed è difficile trarre conclusioni facili e chiare, afferma Forberg.

READ  Oslo Poor's aumenta con l'aumento del prezzo del petrolio: il norvegese si è ritirato dopo aver emesso $ 1 miliardo

Il Consumer Council spera di creare una terza rete completa in Norvegia, insieme a Telenors e Telias. È meglio mettere il ghiaccio sulla strada.

Leggi anche: Ora arriva l’esplosione del 5G: – Quest’estate vediamo l’effetto del ketchup

obiettivi politici

C’è un obiettivo politico in Norvegia per tre reti e stiamo lavorando molto bene sia con Telia che con Ice sul posizionamento delle apparecchiature. È possibile costruire una terza griglia e Ice affitta anche uno spazio nella Torre Telenor. Abbiamo in gran parte preso accordi per consentire ad altri di operare in tutta la Norvegia.

– Telenor è il numero uno in Norvegia e Bangladesh, ma siamo anche il numero due e il terzo in molti paesi. “Siamo abituati ad essere competitivi e accoglienti”, afferma Voorberg.

Telenor Norvegia ha perso 24.000 abbonati alla telefonia mobile nel secondo trimestre.

Di questi, 19.000 sono clienti di carte prepagate e clienti di carte computer. Il manager di Telenor afferma che questo segmento è in costante calo e non vogliamo mai perdere clienti, ma non sono preoccupato per lo sviluppo.



Scade dopo un anno e mezzo

La rete in rame – la tradizionale rete fissa – sarà chiusa entro la fine del 2022. Forberg afferma che la perdita per i clienti con rete fissa è compresa tra 50.000 e 60.000 al trimestre.

– Alla fine dell’anno, siamo partiti con ca. 306.000 clienti di rete fissa. Negli ultimi 12 mesi, 227.000 clienti hanno perso, compresi i clienti con Internet e adsl.

– Le persone anziane sono quelle che hanno mantenuto il telefono fisso, l’età media è superiore ai 70 anni. Questi clienti vogliono mantenere il loro numero. Trasformare radicalmente i clienti aziendali telefoni IP IP, ma siamo disposti a sostituire le soluzioni obsolete anche per i grandi clienti aziendali, afferma Voorberg.


Bang corona rovesciata

One Telenor Group consegnato per il secondo trimestre I risultati sono stati leggermente inferiori alle aspettative degli analisti E ha dovuto sopportare il calo degli utili del secondo trimestre dello scorso anno. Il motivo principale è che la corona norvegese è stata più forte nel secondo trimestre dello scorso anno e gran parte delle attività di Telenor erano offshore.

READ  I valori netti sono aumentati a 62,2 miliardi - E24

In Norvegia, le entrate nel trimestre precedente sono diminuite da 6.682 milioni di NOK nel 2020 a 6.278 milioni di NOK nel corrispondente trimestre di quest’anno. L’utile operativo del periodo è passato da 3,086 milioni di NOK a 3135 milioni di NOK.

– È stato un buon trimestre per Telenor Norvegia. Innanzitutto, siamo stati in grado di compensare il calo dei ricavi dai clienti del rame, che è ora in fase di eliminazione in Norvegia. Su base annua, ci avviciniamo a 1 miliardo di NOK di perdita di reddito annua e ora siamo nell’anno con la perdita più alta.

allegria senza fili

– Nonostante ciò, abbiamo una debole crescita del reddito. Il driver è prima di tutto la banda larga wireless e in fibra, che è cresciuta del 28%, e poi abbiamo servizi in prima linea nell’accettazione dei dati, commenta Furberg.

Quindi Voorberg ritiene che un importante motore per andare avanti nel settore mobile siano i servizi al vertice dell’accesso a Internet.

Riteniamo che la regione stia crescendo, in parte perché i clienti sono preoccupati per una maggiore sicurezza. Negli ultimi anni, la strategia di Telenor è stata quella di sviluppare servizi rilevanti che i clienti vorrebbero acquistare da noi. Dice che i prodotti assicurativi e di sicurezza hanno guidato la crescita annuale dei ricavi.

Telenor ora totalizza 1,7-1,8 miliardi di vendite di servizi all’anno, suddivise tra clienti aziendali e mercato consumer. Secondo Furberg, la quota di servizi mobili per i clienti mobili è del 10-15 percento.