Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Dakota Johnson in “Cinquanta sfumature di grigio”: – ammette:

Attrice Dakota Johnson (32)) È apparsa davvero nel film “Cinquanta sfumature di grigio”, dove interpretava la ragazza cauta e timida Anastasia Steele.

Alla fine, c’erano tre film basati sulla trilogia di Cinquanta sfumature, che vengono spesso definiti porno casalinghi o film di nudo.

Ora Johnson rivela che le riprese non sono andate bene come aveva immaginato.

In una recente intervista a Fiera della vanità La 32enne racconta di non aver ancora avuto modo di parlare dei problemi legati alle riprese del primo film della trilogia.

mi sono ispirato: Kristen Gelsvik, meglio conosciuta come Blogger su TV 2, non è rimasta colpita da Five Shades of Grey, ma dice di essere stata comunque ispirata dalle scene di sesso dopo la premiere del 2015.
Mostra di più

– Sono una persona sessuale e quando mi interessa qualcosa, voglio saperlo il più possibile. Ecco perché ho fatto grandi film di nudo, dice.

Tuttavia, l’attrice aggiunge di aver accettato di realizzare una versione del film completamente diversa da quella che hanno finito per realizzare.

script lanciato

Tutto deve essere cambiato poi l’attore Charlie Hunnam (42) Apparentemente non voleva comunque interpretare Christian Grey.

Secondo l’attore, l’autrice della serie di libri, Erica Mitchell (59), meglio conosciuta come E.L. James, avrebbe chiesto che le cose fossero fatte a modo suo, anche quando tutti erano in disaccordo.

capitolo finale: Il terzo film basato sui libri “Cinquanta sfumature di grigio” porta nei film thriller più erotici per una vasta base di fan.
Mostra di più

Quando l’attore di “Sons of Anarchy” è stato sostituito da Jamie Dornan (42) Tutto deve essere cambiato e Mitchell ha scelto di sbarazzarsi della sceneggiatura originale.

– Ero giovane. Avevo solo 23 anni, quindi è stato spaventoso, dice del contratto che ha firmato.

Sebbene alla fine fosse orgogliosa del risultato, ci sono stati molti disaccordi.

READ  Tom Schwartz e Katie Maloney divorziano

Johnson descrive la registrazione come una lotta duratura. Tuttavia, l’attrice afferma di non rimpiangere la sua apparizione al cinema.

Tuttavia, crede che nessuno avrebbe detto di sì se avesse saputo come sarebbe stato.

– Sarebbe così: “Oh, è psicotico”, continua.