Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Dibattito, cabine | C’è spazio per 72.000 cabine nel governatorato?


Messaggio del lettore Questo è un post di discussione, scritto da un collaboratore esterno. La pubblicazione esprime le posizioni dell’autore.

45.000 cabine sono state costruite a Vestfold e Telemark. È stato assegnato spazio sufficiente per ospitare almeno altri 27.000. C’è spazio per oltre 72.000 cabine nella contea?

I comuni delle contee di Vestfold e Telemark hanno esaminato l’uso del suolo delle case di vacanza della contea. È uno strumento utile per evidenziare lo stato della politica fondiaria.

Larvik dispone di 4800 cabine. Questo rende il comune il secondo comune di baite più grande della contea, seguito da Tinn con 3.470 baite, Kragerø con 3.421 baite, Færder con 3.219 baite e Sandefjord con 2.795 baite.

A Færder, la densità è la più grande, con 32 cabine per chilometro quadrato, e 3.219 cabine sono distribuite sui 100 chilometri quadrati del comune. Il prossimo nella lista è Kragerø, con 11,9 cabine per chilometro quadrato, davanti a Bamble e Porsgrunn con 8,5 cabine per chilometro quadrato.

Il 22% delle cabine della contea si trova nell’area della spiaggia, all’interno della cosiddetta cintura di 100 metri lungo la costa. Nel 2020, c’erano 9.700 cabine nell’area della spiaggia di Vestfold e Telemark. Dal 2010 sono state costruite più di 900 nuove cabine nella zona della spiaggia e lungo i corsi d’acqua della contea. Secondo la legge sulla pianificazione e l’edilizia, la cintura di 100 metri deve tenere conto dell’ambiente naturale e culturale, della vita all’aperto, del paesaggio e di altri interessi pubblici.

READ  Importanti chiarimenti su disposizioni ed esenzioni UU

Il comune di Vengi ha il maggior numero di capanne della contea, che è 5.500. È un grande comune con una superficie di 3100 km². Le 5.500 cabine costituiscono solo il 2% dello spazio. Allo stesso tempo, il numero di cabine è 1,5 volte il numero di cabine nel comune.

Ci sono 3.382 capanne nell’habitat delle renne selvagge della contea. Il 75% di queste aree rientra in aree designate come aree nazionali delle renne.

L’indagine mostra che i comuni della contea hanno assegnato più di 30.000 acri per la costruzione di una nuova capanna.

Si tratta di un’area del piano regolatore, subcomunale e/o comunale. E sebbene non rifletta necessariamente progetti di costruzione specifici, riflette il desiderio dei comuni di riallocare una nuova area per i campi di capanne.

Con una stima approssimativa di 1,1 acri per cottage, 30.000 acri costituiscono più di 27.000 case vacanza. Il 90% dell’area si trova in cinque comuni e oggi ha una popolazione di 17.000 abitanti. 27.000 nuove cabine si aggiungeranno alle 45.000 già costruite nella contea.

Oggi Hajarddal ha 2432 cabine. Il comune ha stanziato 10.000 acri per la costruzione del cottage in futuro. C’è abbastanza spazio per più di 9.000 nuove cabine. In un comune con 1.600 residenti permanenti.

Nell’ultimo decennio, c’è stata una crescita maggiore nell’economia nazionale norvegese che nelle attività orientate all’esportazione diverse dal petrolio e dal gas. Ciò significa che rischiamo di pompare l’economia ponderando il prezzo nell’acquisto e nella vendita di case e immobili, che a loro volta finanziamo con prestiti più grandi e vendite di energia fossile all’estero.

READ  L'internazionalizzazione non è solo una merce indivisa

Può durare per sempre?