Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Dibattito sulla Norvegia, Morten.p | Stale Solbagen aveva dato una mano a un difensore italiano

Il modo in cui l’Italia è finalmente arrivata alle semifinali del Campionato Europeo è tutto ciò che non abbiamo nel calcio della nazionale norvegese. Capacità, desiderio, follia e capacità di difendere il proprio obiettivo.

Commenti Esprime le opinioni dell’autore.


Belgio – Italia 1-2

Torneo di calcio E.M. Il migliore finora. Nel corso della storia del campionato, quando l’Italia è diventata finalmente l’Italia – la migliore al mondo nella difesa della propria porta – è diventata ancora migliore, se possibile.

C’è qualcosa nel desiderio di sacrificarsi in un gioco difensivo, dove si tratta di lottare per mantenere vivo un sogno.

Quando il gioco difensivo è giocato nel modo in cui l’Italia ha difeso il Belgio, è bellissimo.

Clicca qui per iscriverti alle newsletter della discussione norvegese

AMPIO HANGELAND IS L’ex centrocampista della Premier League sa di cosa ha bisogno. Quanto sarebbe doloroso. Sabato sera ha raccontato a TV2 il record difensivo dell’Italia. Dopo gli Europei tornerà alla quotidianità, con Stale Soulbacen e Norvegia al lavoro per difendersi.

Non so cosa abbia pensato dopo lo spettacolo di Monaco, o se abbia scritto o parlato con Stale Solbagan, ma so una cosa:

Questo deve fare l’Italia.

Non importa Come difendere il proprio obiettivo. Solo tu lo fai. Quando la pressione è troppo grande, Tito dovrebbe avere la volontà di sacrificarsi. E poi non si tratta di cosa puoi fare con la palla, si tratta di se un centrocampista ha il piede destro e l’altro il piede sinistro, o collegamento difensivo come questo calcio norvegese, abbiamo molto da parlare di capacità complementari.

READ  Calcio-Italia: il Tottenham ha contattato l'ex tecnico del Chelsea

Leggi anche: La Norvegia può ottenere un governo migliore prima della seconda guerra mondiale con il supporto SV e ROD

In una partita che rappresenta tutto qua e là, non puoi tralasciare nulla quando sei in vantaggio per 2-1 a 15 minuti dalla fine.

Se vuoi vincere, devi andare in guerra e prenderti la guancia.

Il tuo obiettivo è proteggerti nella vita.

Ultimo quarto Dovrebbe essere introdotto come curriculum presso la Norwegian National Team School in Belgio-Paesi Bassi. Come difendere il proprio obiettivo in ogni modo. Considerate tutti i modi, gli italiani hanno dovuto sacrificare tutto per fare delle arti marziali un’arte.

Non importa se il metodo è all’interno o all’esterno delle linee guida del protocollo non scritto del bellissimo gioco.

La giustizia non ha posto nel gioco difensivo della vita.

Le quattro guardie italiane non fecero prigionieri sulla strada della vittoria.

nessuno è qui Simbolo di rispetto tra i calciatori nel caldo più caldo della partita. Lo scopo è solo quello di comprendere e rispettare la santificazione dei mezzi. Ripartizione della partita, infortuni simulati, ritardo, misurazione, discussione con l’arbitro – tutto consentito.

Nulla può ostacolare la voglia di vincere.

Il resto sta al giudice.

Leggi anche: Scrittura capovolta

Può venire venerdì sera L’hai letto sulla faccia di Kevin de Bruyne. Quando Giorgio Cielini (36) ha festeggiato un passaggio in un angolo come se l’Italia avesse già vinto l’Europeo, mi sono seduto con la sensazione che è apparsa sulla star mondiale belga che fosse finita.

Quando si tratta di gru e chiodi, non si segna in una squadra italiana disposta a sacrificare tutto.

READ  La leggenda vuole che Johan Brun sia morto

Sentiti libero di chiamarla una parola della giungla, perché lo è.

La Norvegia no Difensori del design internazionale fino ad oggi. Ecco perché combattiamo con molta autodifesa. Non siamo abbastanza per difendere il nostro obiettivo. Non eravamo abbastanza felici nella nostra scatola.

Semplicemente pulire, mettere il ginocchio, il mento o la palla sulla schiena e poi celebrare il lavoro di pulizia come un buon risultato non è in qualche modo divertente.

Ovviamente i giocatori di qualità non si contano, ma si possono vedere nel video dell’ultimo quarto dell’Italia contro il Belgio.

Stale Solbagan lo presenterà al prossimo incontro.

Un buon posto per mettere la lista è vedere qual è il miglior sacrificio attraverso il puro desiderio di vincere.

Leggi altri commenti dalla discussione norvegese