Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Erdogan incontra Putin in Russia – VG

Sochi: venerdì pomeriggio, il presidente Erdogan (TV) e il presidente Putin si incontreranno durante una conferenza nella città di Sochi, sul Mar Nero.

Venerdì, il presidente turco Recep Tayyip Erdogan è arrivato in Russia per incontrare il presidente Vladimir Putin. Dovrebbero discutere di una possibile offensiva militare turca nel nord della Siria.

Inserito:

Questa è l’ottava volta che Erdogan visita la Russia dal 2019. La conferenza di venerdì si terrà a Sochi.

Lo sviluppo regionale e globale all’ordine del giorno, Secondo l’isola. Inoltre, discuteranno delle relazioni bilaterali.

– Spero che oggi possiamo firmare un accordo rilevante per lo sviluppo delle relazioni commerciali ed economiche, ha detto Putin durante l’incontro, secondo NTB.

Si dice anche che Erdogan abbia chiesto un ulteriore rafforzamento delle loro relazioni. Secondo i media russi, avrebbe affermato che la Turchia e la Russia dovrebbero “voltare una nuova pagina sulle questioni di cooperazione”.

L’incontro tra i due presidenti è il primo dalla firma dell’accordo sul grano con l’Ucraina e si svolge nella stessa settimana con la prima nave grano ucraina. Salpa da Odessa.

Possibile attacco militare sulle scale

Una nuova operazione militare turca nel nord della Siria potrebbe essere all’ordine del giorno durante l’incontro di venerdì.

Al Jazeera scrive che l’obiettivo principale della Turchia sarà l’approvazione della Russia, o almeno la mancanza di resistenza, data un’operazione del genere.

La Russia è uno dei principali sostenitori del presidente siriano Bashar al-Assad e controlla la maggior parte dello spazio aereo della Siria settentrionale.

Erdogan ha accennato per la prima volta a tale operazione a maggio. L’obiettivo è schiacciare le milizie curde di stanza nella zona.

READ  È così che risolvono la crisi energetica dell'Europa - NRK Urix - Notizie e documentari esteri
Buon tono: il presidente Erdogan (TV) e il presidente Putin si sono incontrati molto negli ultimi anni.

La Turchia è riuscita a posizionarsi

L’accordo sul grano tra Ucraina e Russia è l’unico negoziato dall’inizio della guerra.

La Turchia e le Nazioni Unite hanno contribuito a negoziare l’accordo. Il segretario generale dell’Onu Antonio Guterres ha definito l’accordo un “faro di speranza”.

Si può anche dire che l’accordo ha dato a Erdogan un nuovo fiore all’occhiello:

READ  - Non dubitiamo della vittoria - VG

La Turchia è riuscita a posizionarsi come canale diplomatico russo verso la comunità internazionale.

Lo afferma il collega ricercatore Eyup Ersoy del King’s College di Londra L’isola.

Si ritiene che la svolta diplomatica parli a favore della Turchia.