Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Ferrari di nuovo in cima: – Saranno stupidi

È interessante notare che Monaco si è classificata come la migliore pista di partenza della Ferrari sul terreno di casa. Una dimensione Incidente controverso Alla fine della qualificazione – alla barriera del pool – il caso era chiaro. Sono iniziate le speculazioni sul fatto che Leclerc fosse intenzionalmente rotto, perché la qualificazione è stata successivamente completata ei concorrenti non hanno avuto l’ultima possibilità di decidere il miglior tempo.

L’ex campione del mondo di Formula 1 Damon Hill risponde con forza alle accuse in un post datato Twitter:

– Gesù! La gente pensa davvero che l’abbia fatto apposta? Sarebbero stati più stupidi di lui se si fosse schiantato. Non sfondate il paraurti e andate a sbattere contro una Ferrari perfettamente funzionante. Lo sanno tutti!

Leclerc ha dato ai Reds il loro primo “primo posto” dal Messico nel 2019, anche Leclerc. Ma Leclerc non è stato il più veloce nelle qualificazioni. Max Verstappen era alla Red Bull. Tuttavia, è stato punito dai giudici per non aver rallentato sotto la bandiera gialla.

Probabilmente ci saranno molti tifosi in rosso nella gara di domenica – quando la Ferrari tornerà al vertice dopo il 1 ° e il 4 ° posto (Carlos Sainz) nelle qualificazioni.

Ma quanto è importante la Ferrari per la Formula 1? Il commentatore di Viaplay Atle Gulbrandsen risponde:

Alcuni affermano che “la Ferrari è la Formula 1” e che la Formula 1 è basata sulla Ferrari. Non sono d’accordo con questo, e non sono nemmeno d’accordo sul fatto che una Ferrari dovrebbe avere più potenza e ottenere più soldi dopo ogni stagione solo perché è una Ferrari.

– Uomini?

La Ferrari, tuttavia, è chiaramente importante per la Formula 1 e una delle sue squadre più iconiche. Gulbrandsen dice a VG che essere ora al vertice è un’ottima cosa per la Formula 1. La gara di domenica potrebbe essere il Gran Premio di Monaco più emozionante degli ultimi anni.

Che fine ha fatto la Ferrari? ben informato immagine Scrive questo:

Gli italiani hanno lavorato con il motore quest’inverno e hanno tirato circa 20 cavalli in più. Hanno migliorato l’aerodinamica delle curve lente. Aiuta soprattutto a Monaco, dove ce ne sono più che in qualsiasi altro corso. La nuova sospensione posteriore assorbe gli urti duri sui percorsi accidentati.

È bello, ma dobbiamo essere realistici, afferma il capo della Ferrari Mattia Binotto Tuttosport.

Charles Leclerc è il primo monegasco ad avere la migliore pista di partenza nel Gran Premio di Monaco in più di 80 anni. L’ultima volta che è successo è stato Louis Chiron nel 1936.

Va detto ormai che i piloti con sede a Monaco hanno la migliore corsia di partenza quasi ogni anno, ma non guidano a Monaco. D’altra parte, Leclerc è nato e cresciuto a Monte Carlo, con suo padre, Hervé, che una volta guidava una Formula 3.

Lui stesso è stato molto attento nelle interviste dopo le qualifiche di sabato. Il motivo era chiaro: non è andata bene per Leclerc a casa a Monaco, dopo aver corso la gara due volte finora (nel 2020, il Gran Premio di Monaco è stato annullato).

– Sono sempre stato sfortunato qui, dice in un’intervista su Viaplay.

Ho un primo posto, ma domenica si assegnano punti.

È solo la seconda volta dall’inizio della stagione 2020 che non c’è un pilota Mercedes in prima fila. L’unica gara prima era il Gran Premio di Turchia nel novembre 2020, quando Lance Stroll e Max Verstappen erano le prime due gare sulla linea di partenza.

Lewis Hamilton era infelice dopo le qualifiche che gli hanno dato un settimo miglior tempo – su una pista in cui le qualifiche significavano molto.

Questa è la prima volta che il britannico non rientra tra i primi sei dalla Germania nel 2018 (quando ha vinto dal 14 ° posto al via!).

READ  Zucca e Wild hanno vinto negli straordinari - VG