Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Quando quasi ogni domenica finisce con la consulenza familiare, la famiglia fa una scelta coraggiosa

Anne Kjersti Backstad pensa che il tempo per pensare sia finito. Quando appare un’idea, è tutta una questione di rotazione. Anche se questo porta la famiglia a trasferirsi al cottage. Sì, forse soprattutto dopo.

Banco di pianificazione: Anne Kjersti ama prendersi cura delle cose vecchie, ma pensa che dovrebbero essere utilizzabili. Il sedile pialla, ad esempio, è diventato un tavolo TV.

Legname: alcuni dei vecchi muri in legno sono stati recuperati, come nel caso della parte vecchia del cortile. La casa è stata trasferita all’inizio del 1900 e dopo questo trasferimento sono stati segnati i record.

Ganci: la casa ha molte stanze e molti posti in cui potresti essere tentato di sistemarti, come qui sulle sedie della sala da pranzo.

Svartdon: Nella toilette nel seminterrato, la mamma doveva decidere tutto da sola. Era nero sulle pareti e sul soffitto.

Vecchia porta: non funziona avere una porta come prima con la nuova soluzione per la stanza, ma Anne Kjersti manterrà sicuramente la vecchia porta. La soluzione era una porta scorrevole montata sul tetto.

A Skuvsenga: Clara e Sana si sono subito sentite a proprio agio quando la famiglia si è trasferita a Inderøya.

Una cucina con un’anima: in cucina lo spazio armadio e le sedute devono essere ridotti per mantenere la stufa a legna e il letto a castello. Era importante per la famiglia mantenere l’atmosfera nella stanza e hanno scelto di integrare la cucina con una dispensa con un banco da lavoro in modo che la stufa a legna potesse resistere.

Amore a prima vista: “Questo è il paradiso” pensarono Aspen e Anne Kjersti quando videro Surley ad Androia. Hanno comprato il posto come capanna e si sono trasferiti dopo quattro anni. Sullo sfondo vediamo Skarnsundbrua.

Bagno familiare: un armadio del campo militare di Steinkjersannan è stato collocato nel bagno di nuova costruzione al secondo piano, attenuando l’atmosfera del nuovo spazio.

Erano in viaggio per le vacanze di Pasqua e non stavano davvero cercando una capanna. Ma quando Anne Kjersti si è imbattuta in una piccola fattoria in vendita mentre era seduta e girava un po ‘al telefono sul sedile del passeggero, la rotta quotidiana è stata cambiata. Una madre, un padre e tre figlie, che erano già in viaggio dalla piccola fattoria in cui vivevano a Hegra, alla famiglia di mio padre nel nord della Norvegia, fecero il viaggio intorno a Inderøya.

READ  Il contadino è un pacificatore: la nazione