Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Gli ospiti del Pride hanno negato l’alloggio. Il profilo TV è ora in fase di revisione

Nell’agosto 2021, la blogger di profilo e giornalista, Geisel A Givstad Aglidal, organizza l’orgoglio nel piccolo villaggio di Veresdale. Questo deve risultare contrastato da parti della comunità locale.

Tra l’altro, c’era già un problema a giugno, quando Aglidal stava cercando di fornire alloggi per gli ospiti.

– Era un hotel che si rifiutava di affittare alle persone che venivano nel fine settimana e dovevamo organizzare l’orgoglio, ha detto Agledahl Buonasera Norvegia.

Fyresdal Kurs e Leirsted sono descritti come “affascinanti in un’atmosfera rustica e rilassata” sul loro sito web. L’hotel è composto da 36 camere e dieci appartamenti, appositamente attrezzati per corsi e campi.

– Dissero che era un posto per famiglie e avevano una tolleranza zero per l’alcol. Spiega Aglidal: Penso che il nostro evento sia stato un evento familiare, è stato in associazione con il Consiglio dei giovani che è composto da giovani fino a 14 anni.

Grazie agli ospiti

Quando Agledahl ha contattato Fyresdal Kurs e Leirsted via e-mail a giugno, è stato informato che stava pianificando un evento per il 21 agosto, il che significava che un certo numero di persone doveva rimanere nel villaggio.

Nella sua prima inchiesta, Aglidal non ha menzionato che si trattava di un evento di orgoglio. Immagine: screenshot dell’e-mail

Quindi Aglidal ha chiesto se avevano la possibilità di fornire alloggio e ha intuito che i dieci appartamenti potevano essere occupati rapidamente, oltre a più stanze. Ha anche chiesto come risolvere al meglio questo problema: se tutti dovrebbero prenotare da soli o se dovrebbero prenotare in gruppo.

Oltre a collegare i prezzi per le prenotazioni individuali e di gruppo, Waskas chiede di cosa tratta l'evento.  Immagine: screenshot dell'e-mail

Oltre a collegare i prezzi per le prenotazioni individuali e di gruppo, Waskas chiede di cosa tratta l’evento. Immagine: screenshot dell’e-mail

Il direttore generale di Fyresdal Kurs og Leirsted, Jostein Waskaas, ha risposto che hanno la possibilità di accettare prenotazioni questo fine settimana. Ha dichiarato che effettuano prenotazioni sia individuali che di gruppo e ha allegato un collegamento al sito con tariffe e informazioni. Waskas ha anche chiesto che tipo di evento fosse.

Agledahl dice che organizzeranno Pride, con un concerto di Næringshagen.  Immagine: screenshot dell'e-mail

Agledahl dice che organizzeranno Pride, con un concerto di Næringshagen. Immagine: screenshot dell’e-mail

Quando Agledahl ha detto che il Pride doveva essere organizzato, il tono è cambiato rapidamente.

Waskas denuncia il divieto delle bevande alcoliche e quindi rifiuta la richiesta.  Immagine: screenshot dell'e-mail

Waskas denuncia il divieto delle bevande alcoliche e quindi rifiuta la richiesta. Immagine: screenshot dell’e-mail

«TSecome tua richiesta.

Fyresdal Kurs og Leirsted è un campeggio con una chiara immagine familiare con un divieto totale di alcol.

Riteniamo che il tipo di disposizione che descrivi possa facilmente portare al tipo di allegato che non si adatta a questo profilo.

Quindi diciamo no al tuo ordine. ».

In risposta, Agledahl scrive che l’orgoglio è un evento con un chiaro profilo familiare. Ha spiegato che il consiglio giovanile locale dovrebbe essere coinvolto nell’organizzazione e avere un limite di età gratuito. Ha anche scritto che l’evento è incentrato sulla filantropia, la diversità e l’inclusione, qualcosa che crede rientri nei valori dell’hotel.

L’ultima email non ha ricevuto risposta.

Buonasera Aglidal ha detto alla Norvegia che alla fine ha cercato di contattare l’hotel.

– L’ho chiamato dopo alcune settimane di email e poi il direttore generale ha detto che sono chiusi questo fine settimana.

Rimango comunque aperto

Waskas aveva un’altra spiegazione per Telemarksavisa.

In un articolo pubblicato una settimana prima dell’evento Il Direttore Generale ha detto:

– Abbiamo ricevuto una prenotazione da un gruppo numeroso ma abbiamo degli appartamenti liberi.

E così si è scoperto che l’hotel era aperto durante il fine settimana, e l’orgoglio doveva comunque essere organizzato, contrariamente a quanto detto ad Agiedal per telefono con un mese di anticipo.

Buonasera, la Norvegia ha recentemente contattato telefonicamente il Direttore Generale.

Wascas inizialmente non voleva commentare il caso, ma alla fine disse questo:

Siamo un hotel per famiglie che affitta a gruppi e fine settimana parrocchiali e i nostri inquilini sono interni. Non affittiamo a privati ​​in hotel. Non abbiamo una prenotazione in hotel, abbiamo solo una prenotazione negli appartamenti.

Una rapida ricerca sul sito web dell’hotel mostra che questo non è corretto.

Sul sito hanno menzionato i prezzi Prenotazioni singole e Prenotazioni di gruppoSia per appartamenti che per camere d’albergo.

Secondo la panoramica sul sito Web, è possibile effettuare una prenotazione sia nelle camere d'albergo che negli appartamenti.  Foto: screenshot di Fyresdal Kurs og Leirsted

Secondo la panoramica sul sito Web, è possibile effettuare una prenotazione sia nelle camere d’albergo che negli appartamenti. Foto: screenshot di Fyresdal Kurs og Leirsted

Quando Waskas si confronta con questo, risponde che se ricevono richieste di prenotazioni individuali in camere d’albergo, vengono trasferiti negli appartamenti.

– Abbiamo i prezzi delle camere sul sito web ma li indirizzeremo agli appartamenti se riceviamo una richiesta. Non vogliamo perdere quei clienti. Tornare indietro a Fyresdal non è certo una cosa, quasi nessuno si è imbattuto nel Fyresdal Pass. Dice: Qui il posto è completamente deserto e non c’è traffico. Aggiunge:

– Questo hotel è stato costruito nel 1979, tutti coloro che lo gestivano sono falliti e c’erano molti conducenti. Non c’è mercato per la consegna a Fyresdal.

vietare l’alcol

Waskas spiega anche che è un posto senza alcol.

– Non siamo interessati ad affittare uno “schema alternativo” o un evento alcolico.

Quando la Norvegia dice buonasera che Aglidal ha riferito che non si parlava di un evento sull’alcol e che era stato organizzato in collaborazione con il Consiglio dei giovani, Waskas risponde:

– È quello che è. Se sei mai stato a Fyresdal e hai incontrato qualcuno di più di 16 anni un sabato sera, nessuno sarebbe così vigile a una festa. Lo immaginiamo in questo modo e non ci apriamo a una festa nel nostro hotel.

– non riattaccare

Wascas dice anche di aver inviato un’e-mail una settimana prima dell’evento ad altri ospiti del Pride, scrivendo che gli appartamenti possono essere prenotati. Secondo lui, a questo non è stata data risposta.

Alla domanda sul motivo per cui Geisel Gifstad-Aglidal non ha ricevuto la stessa offerta su sua richiesta, Waskas ha scritto quanto segue:

– Da quanto ho capito Geisel, voleva che aprissimo l’hotel per questo evento. Non era appropriato per noi aprire l’hotel per un concerto a Bryggeparken. Tutti questi eventi di Fyresdal sono stati associati a una forte assunzione di alcol e alla giovinezza. Abbiamo scelto gli appartamenti in affitto, perché sono limitati a ogni appartamento con angolo cottura, scrive.

Non è vero, secondo Aglidal. Nella richiesta di posta elettronica, ha affermato che il concerto si sarebbe svolto a Næringshagen, che è di proprietà del comune, che non ha nulla a che fare con Versdale Corse e Leristide. Quindi non si è parlato di aprire l’intero hotel.

– Ancora una volta questo è fuori questione e si unisce ai ranghi delle spiegazioni. Niente sarebbe meglio che se si trattasse di un malinteso, ma sfortunatamente non lo è, dice Agledahl a Good night Norway.

Sicuramente non un posto nell’ostello

All’inizio, dice Aglidal, ha trovato la distinzione molto difficile da individuare, perché la gente la nasconde con altre spiegazioni. Ma pensa che ciò che ha fatto l’hotel sia stato discriminatorio.

Sfortunatamente, la distinzione è spesso difficile da dimostrare. Come qui, le interpretazioni cambiano continuamente ed evitano di commentare l’essenza della questione. Se pensano che sia stato un malinteso, possono semplicemente dire che i gay sono i benvenuti, allora abbiamo finito con questo. Ma di certo non c’è posto nella locanda, dice, prima di continuare:

– Per fortuna questa volta ha vinto l’amore, perché quando i residenti di Ferrisdale hanno sentito che il campeggio non sarebbe stato affittato, hanno aperto le loro case a chiunque volesse partecipare al Pride. Hai sentito qualcosa di più carino!

Nonostante l'opposizione, alla fine è diventata una celebrazione di successo dell'orgoglio a Fyresdal.  Foto: Eryk Oskar Swiergon / NBU

Nonostante l’opposizione, alla fine è diventata una celebrazione di successo dell’orgoglio a Fyresdal. Foto: Eryk Oskar Swiergon / NBU

Revisione di valutazione

Buonasera, la Norvegia ha contattato May Schwartz, difensore civico ad interim per l’uguaglianza e la discriminazione, che ha detto questo sul caso:

«Non conosciamo tutti i dettagli di questo caso e quindi commentiamo solo su base generale.

Come chiaro punto di partenza, secondo l’Equality and Discrimination Act, a una persona non può essere negato un prodotto o servizio sulla base di razza, religione, capacità funzionale, orientamento sessuale, identità di genere o espressione di genere. Questo tipo di discriminazione è punibile anche ai sensi dell’articolo 186 del codice penale e le violazioni della legge possono comportare sanzioni pecuniarie e la reclusione.

La Corte di Cassazione è, per il resto, un organo amministrativo libero e imparziale, che valuta e decide sui casi di discriminazione. Se una qualsiasi delle parti interessate ha domande sulla legislazione o sui motivi di discriminazione, è invitata a contattarci. »

Aglidal ha ora contattato la stessa direzione per l’uguaglianza di genere e sta valutando la possibilità di denunciare il caso. Di’ a Good Evening Norway che hanno deciso di tenere un’adunanza la prossima settimana.

Waskas si attiene alle sue affermazioni e crede che l’hotel non discrimini.

– Non discriminiamo, ma questo è un campeggio analcolico e consideriamo il concerto/festa di Fyresdal un evento contenente alcol. Questa non è una novità per noi, ci sono così tante feste organizzate a Fyresdal che non apriamo loro la prenotazione. Aud Kristin Lukassen (organizzatore di concerti a Fyresdal, journal.anm) può confermarlo.

Lo conferma Lukassen in un sms a Good night Norway.

READ  Corona Virus, Sudafrica | Razze con restrizioni: - Il Sudafrica è punito per aver scoperto una nuova specie