Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Harald Eia e Tore Sagen:

in Puntata del venerdì Dal podcast di Tore Sagen e Harald Eia, “Tore og Harald podcast”, commentano le accuse di razzismo contro Atle Antonsen.

Nell’episodio bonus, rivelano perché non sono stati commentati prima.

Denunciato alla polizia: Martedì 15 novembre, si è saputo che Soumaya Gerdi Ali (25), attivista e autrice di dibattito sociale, ha denunciato alla polizia la comica e conduttrice televisiva Atli Antonsen (53) in merito al suo sfacciato razzismo e all’uso della forza fisica contro di lei in una discoteca di Oslo.
Mostra di più

– Siamo codardi. Avevamo paura dei resoconti dei media. Questa è una giovane donna che ha avuto una brutta esperienza e che sta ricevendo molte lettere di odio. E un amico che è arrabbiato e non sopporta di uscire di casa perché lo odia così tanto. Cosa ci interessa di più di Tori?

a cui Sagen risponde: “Noi stessi”.

Entrambi sono chiari sul fatto che pensano che sia stata “una cosa terribile fatta”.

– Avevamo paura di essere trascinati dalla parte sbagliata. Non importa come lo presentiamo, dice Sagen

Atle Antonsen è diventato un argomento durante la registrazione di giovedì di Nytt på Nytt.
Mostra di più

Antonsen ed Eia hanno lavorato insieme per diversi anni, anche nella serie comica “Uti vår hage” con Bård Tufte Johansen.

Johansen ha parodiato, tra gli altri, Antonsen in “New Again” la scorsa settimana.

La scorsa settimana, Sumayya Gerdi Ali ha riferito di incitamento all’odio contro Antonsen. Nella stessa settimana è emerso che il caso era stato archiviato sulla base delle prove fornite dall’ufficio del pubblico ministero di Oslo.

Antonsen in seguito si è scusato per l’incidente in un post su Facebook. Dove, tra l’altro, scrive Antonsen, ha sempre rispettato Gerdi Ali.

– Capisco che devo rivalutare il mio rapporto con l’alcol, ha scritto, tra le altre cose.

READ  No Bafta Awards per "Il peggior uomo del mondo"