Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Harris dirà all’agenzia delle Nazioni Unite che è tempo di prepararsi per la prossima pandemia.

Il vicepresidente Kamala Harris presenterà lunedì il caso ai membri delle Nazioni Unite secondo cui è tempo che i leader mondiali inizino a lavorare seriamente su come rispondere alla prossima pandemia globale.

L’ipotetico discorso, il prossimo uomo di Harris a un organismo delle Nazioni Unite dalla sua inaugurazione, avverrà mentre gli Stati Uniti sviluppano la vaccinazione del pubblico e gran parte del mondo lotta per ottenere i vaccini.

“Mentre il mondo lavora per superare questa pandemia, sappiamo anche che dobbiamo prepararci per la prossima pandemia”, ha detto Harris, secondo estratti dall’Associated Press. Il discorso sarà organizzato dai delegati permanenti delle Nazioni Unite provenienti da Argentina, Giappone, Norvegia e Sud Africa.

L’amministrazione Biden festeggia i suoi primi 100 giorni in ufficio questa settimana. Il presidente Joe Biden si rivolgerà mercoledì al Congresso e certamente metterà in luce i progressi compiuti dalla sua amministrazione nel rispondere alla peggiore crisi di sanità pubblica negli Stati Uniti da oltre un secolo.

Secondo gli estratti, Harris illustrerà come l’amministrazione ritiene che gli Stati Uniti e altri paesi dovrebbero considerare di concentrare l’attenzione. L’approccio include il miglioramento dell’accesso ai sistemi sanitari, l’investimento nella scienza, negli operatori sanitari e nel benessere delle donne e l’aumento della capacità di dispositivi di protezione individuale e la produzione di vaccini e test.

Harris dice che si è appreso molto nell’ultimo anno sulla preparazione e risposta alle pandemie, ma non è saggio prendersi una pausa.

“Ci è stato ricordato che lo status quo non è abbastanza buono e l’innovazione è davvero la strada giusta”, afferma Harris.

Anche l’ambasciatrice della città presso le Nazioni Unite, Linda Thomas Greenfield, è prevista per commentare l’evento virtuale lunedì.

READ  Saab sui social:

Questa storia è stata pubblicata dal feed dell’agenzia di stampa senza alcuna modifica al testo.

partecipazione a le notizie

* Si prega di inserire un indirizzo email valido

* Grazie per esserti iscritto alla newsletter.