Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Hauge centrale mentre l’Eintracht Francoforte vince la finale di Europa League – VG

(Eintracht Frankfurt-West Ham 1-0, 3-1 complessivo) Jens-Peter Haug (22) ha giocato fin dall’inizio quando l’Eintracht Frankfurt ha raggiunto la finale di Europa League contro gli Scottish Rangers. È stato il norvegese ad essere espulso quando il West Ham ha ricevuto un cartellino rosso in anticipo.

Inserito:

– Ho tirato indietro la palla verso il raccattapalle. Mi dispiace, ma l’ha lanciato troppo liberamente, ha detto l’allenatore del West Ham David Moyes a BT Sports dopo la partita.

Ma il comportamento del 59enne quando ha ricevuto un cartellino rosso negli ultimi minuti sembrava una reazione eccessiva. Era a pochi centimetri dal ragazzo che stava colpendo la palla nella parte posteriore della testa quando ha tuonato forte la palla contro il raccattapalle come se avesse le spalle a due.

È molto probabile che ciò avrebbe ripercussioni sull’esperto manager che non era contento dei giudici quando è scivolato all’ultimo posto.

– Ci è piaciuto partecipare al torneo, ma non sono sicuro che ci sia piaciuto l’arbitro.

– Sono davvero orgoglioso dei giocatori e il modo in cui hanno giocato con 10 è stato fantastico. Altre squadre sarebbero crollate e avrebbero perso da due o tre squadre. I ragazzi qui sono fantastici. Elogiati ragazzi forti, scozzesi.

Al centro: Jens discute di Peter Hauge con David Moyes mentre l’allenatore del West Ham riceve un cartellino rosso dall’arbitro Jesus Gil Manzano.

Misura dall’inizio

Hauge ha avuto l’occasione fin dall’inizio nella sua seconda partita consecutiva quando il danese Jesper Lindstrøm sbaglia per infortunio. Questa è stata l’undicesima volta che ha giocato un pareggio in questa stagione e per la terza volta in European League.

READ  - piccolo vantaggio - VG

Poi il 22enne ha avuto un ruolo molto centrale nel dramma, che si è svolto davanti a 52.000 spettatori a Francoforte.

Dopo 18 minuti, Hauge è stato giocato in avanti e stava andando avanti da solo quando ha tagliato la fine in un duello con il terzino destro del West Ham Aaron Cresswell. L’arbitro Jesus Gil Manzano inizialmente ha assegnato un calcio di punizione e un cartellino giallo, ma dopo aver studiato le foto del VAR, ha pescato il cartellino rosso.

Non acconsento all’espulsione

È davvero un cartellino rosso”, ha detto Pål André Helland allo Studio Viaplay.

Ma il collega studio Eric Buck non era d’accordo.

– Penso che sia economico. È lì, ha detto Buck prima che Hyland rispondesse, “ma penso che sia economico”.

– Voglio un cartellino rosso lì dieci volte su dieci. Se faccio un tentativo onesto di prendere la palla, non è un cartellino rosso, ma non è un tentativo onesto con quelle mani là fuori”, ha detto Hyland.

Galleria: Aaron Cresswell cattura Jens Petter Hauge e alla fine ottiene un cartellino rosso all’inizio della partita.

È un duello duro e sto cercando di usare il mio corpo nel miglior modo possibile e andare avanti. Non l’ho più guardato, quindi è difficile per me dire se è vero o no. Lo stesso Hauge ha parlato della situazione quando Viaplay lo ha interrogato dopo la partita, ma quando esplode per la prima volta, è naturale per me pensare che dovrebbe essere anche un cartellino rosso.

Il capitano del West Ham Declan Rice pensava che l’espulsione fosse corretta, ma generalmente era scontento dell’arbitro Manzano.

READ  Mole e Sorum impressionano e si prendono la rivincita ai quarti di finale olimpici - VG

– Il cartellino rosso è stata una buona decisione a pensarci bene. Ma nessuna delle decisioni dell’arbitro sembra funzionare a nostro favore. L’arbitro sembra giudicarli, e quando hai qualcuno contro di te non c’è molto da fare, il centrocampista della stella si è lamentato secondo BT Sports.

Con dieci uomini e 1-2 nella prima partita, è stato molto difficile per il West Ham. E sarebbe solo peggiorato, perché pochi minuti dopo l’espulsione, è arrivato il risultato.

Ansgar Knauf si prepara e spinge Rafael Bure per 1-0 da otto metri. Quello era l’unico gol della partita, e anche se il West Ham avesse avuto due occasioni utili, non sarebbe mai stato entusiasmante. Fino ad allora, i padroni di casa avevano avuto un buon controllo della squadra della Premier League. Tomas Sucic è uscito dal campo di testa da distanza ravvicinata negli ultimi secondi, ma un potenziale gol in quel momento sarebbe stato troppo tardi per creare problemi.

irrompere nel corso

Verso la fine della partita, è diventato troppo chiassoso e Moyes è stato mandato in tribuna quando ha semplicemente perso la pazienza a bordo campo. Hauge era vicino a Moyes quando ha ricevuto il cartellino rosso.

Guarda le scene selvagge della tempesta del treno a Francoforte:

Cinque minuti dopo, Hauge è stato sostituito da quella che sembrava una convulsione. La finale si giocherà a Siviglia il 18 maggio, e l’avversario è lo Scottish Rangers, che ha vinto 3-1 in casa contro il Lipsia e 3-2 in totale.

I tifosi dell’Eintracht Frankfurt hanno preso d’assalto allegramente il campo quando è esploso il fischio finale e il canto sfrenato potrebbe creare un problema per il club della Bundesliga. I tifosi delle due squadre si sono scontrati prima della partita, e al suo posto era presente una grossa forza di polizia senza riuscire a scongiurare il nubifragio allo stadio.

READ  Voci sulla Premier League inglese | Mercoledì gli arbitri della Premier League

42 anni dopo l’ultima finale europea, l’Eintracht Frankfurt ha avuto un’altra possibilità. Nella finale di Coppa UEFA del 1980, la squadra ha perso 2-3 contro il Borussia Mönchengladbach. La squadra ha raggiunto le semifinali di European League tre anni fa, ma poi ha perso contro il Chelsea con un calcio di rigore.

Nota! Il vincitore della finale di Europa League si qualificherà alla Champions League della prossima stagione. L’Eintracht Frankfurt è l’11° posto in Bundesliga e non ha alcuna possibilità di assicurarsi le partite di Champions League in tutto il campionato.