martedì, Luglio 16, 2024

Il bellissimo gioco per PlayStation sta facendo un grande ritorno su PC

Must read

Romano Strinati
Romano Strinati
"Esperto di social media. Pluripremiato fanatico del caffè. Esploratore generale. Risolutore di problemi."

Lo sviluppatore Nixxes è sulla buona strada quando si tratta di portare adattamenti dei giochi PlayStation su PC. Questa volta è il turno dell’acclamato Ghost of Tsushima.

Il gioco è fantastico. Ci sono stati un fiume di feedback negativi su Steam, ma questo è ovviamente legato all’enorme controversia che circonda PlayStation Network (PSN).

PSN non è disponibile in diversi paesi e non è più possibile acquistare il gioco lì. I norvegesi non sono interessati.

Per ora, devi solo ottenere un account PSN per il multiplayer di Ghost of Tsushima.

Buon artigianato

Ho trascorso qualche ora nel gioco per testare le prestazioni e la versione PC in generale.

Menu Impostazioni nel familiare stile Nixxes. Non esagerano con molti trucchi grafici, ma ti danno ciò di cui hai bisogno. È possibile assegnare nuove proprietà a tutti i tasti e navigare nei menu utilizzando il mouse.


La differenza più grande rispetto alla versione PlayStation diventa immediatamente evidente. Il gioco a volte può sembrare claustrofobico a causa del basso angolo di visione su PlayStation, qualcosa che ti è mancato su PC.

L’angolo di visione può essere aumentato fino al 25%. Mi manca un angolo di visione più ampio, ma offre comunque un’esperienza completamente diversa di paesaggi meravigliosi. Per lo meno, è di grande aiuto quando combatti contro molti nemici contemporaneamente.


L’angolo di visione può essere regolato del 25% in entrambe le direzioni. Dovresti eseguirlo al massimo una volta.

L’angolo di visione non ha avuto alcun effetto sul frame rate nei nostri test. Quindi fuoco acceso.

Ancora una volta, è possibile forzare proporzioni ultra-wide come 21:9 e 32:9 sui display normali, come ha fatto Nixxes con Horizon Forbidden West.

Bellissimo

Penso che Sony stia facendo un passo indietro rispetto al PC.

Il lavoro sulle texture non è sempre eccezionale, e questo è un gioco che brillerebbe davvero con il supporto del ray tracing. Non lo capisci qui.

Tuttavia, lo stile artistico rende meno importante la qualità puramente grafica. Sembra molto meglio su PC, sicuramente, ma non esiste uno smussamento dei bordi superiore che faccia surriscaldare il tasto screenshot.

La distanza di disegno è molto bassa nella versione PC. Le trame sembrano lontane come una sbavatura.

Grandi quantità di contrasto e otturatori volumetrici forniscono molte scene drammatiche.

Forse è il clima dinamico che mi impressiona di più, che di tanto in tanto cambia completamente il gioco, insieme al ciclo del giorno e della notte.

Forse stai camminando attraverso una foresta oscura con le foglie appassite che frusciano al vento, prima che il sole sorga e dipinga l’intera foresta di un colore dorato brillante che invoglia il tuo dito a premere immediatamente F12. Poi arriva una spessa coltre che abbraccia te e il paesaggio.

Queste trasformazioni sono affascinanti e belle da guardare. E ovviamente sono migliori su PC.

Esperienza impeccabile

Finora ci sono poche segnalazioni di bug nel gioco. Ora sto scrivendo questo il giorno del lancio, ma non ho notato nemmeno grandi momenti di disagio.

In due sezioni del film l’audio è stato ritardato e nella sezione introduttiva ho dovuto ricaricare il gioco perché il mio personaggio camminava su un muro invisibile.


A parte questo, il gioco ha funzionato perfettamente.

Per giocare in modalità cooperativa di Legends è necessario un account PSN, quindi a meno che tu non voglia fermarti qui, non è necessario accedere a PSN.

Tasso di inquadratura elevato

Le prestazioni sembrano stabili e nel complesso molto buone.

Ho trascorso circa cinque ore di gioco utilizzando una Nvidia RTX 4090 e un processore Intel Core i9-13900k come strumento di lavoro, mentre cercavo di visitare quanto più Tsushima possibile, il più rapidamente possibile.

Ci sono alcuni cali qua e là, e le aree dedicate sono le più impegnative, ma anche lì l’esitazione dell’immagine è elevata.

Una scheda video di fascia media relativamente moderna dovrebbe gestire una risoluzione “alta” di 1920 x 1080 senza problemi.

È interessante notare che Nixxes non ha creato un preset per “Ultra”. Ci sono impostazioni al livello più alto di “Molto alto”, ma devi attivarle tu stesso. Il livello delle ombre e il filtraggio anisotropico sono particolarmente impegnativi, così come il dithering dell’immagine.

RTX 4090 (Molto alta) FPS medi 1% di fotogrammi medi minimi al secondo
3840×2160 (4K) 82 51
2560×1440 110 59
1920×1080 113 63

Il processore è il collo di bottiglia a 1440p, prima che la scheda video prenda il sopravvento a 4K e oltre.

Dopo aver rispolverato l’RTX 3060, che è ancora la scheda video più utilizzata su Steam, vedo che il vecchio detto regge:

RTX 3060 12GB (Molto alta) FPS medi 1% di fotogrammi medi minimi al secondo
3840×2160 (4K) 23 21
2560×1440 40 34
1920×1080 53 44

La risoluzione 1080p non è un problema per una scheda di fascia media vecchia di tre anni. Con le impostazioni DLSS e Media, anche 1440p è buono.

Ho anche testato alcuni scenari diversi:

RTX4090 (4K) FPS medi 1% di fotogrammi medi minimi al secondo
molto alto 82 51
Campo visivo molto alto + 25 82 49
Tutto al massimo 74 46
Massimo+DLSS 102 59
Max + DLSS + Crea cornice 143 81

Non ho notato alcun problema con lo sfarfallio delle texture o l’attenuazione dei bordi utilizzando la tecnologia di upscaling DLSS.

Puoi vedere la differenza se usi una lente d’ingrandimento, ma continuerò a utilizzare DLSS.

La creazione dei fotogrammi presenta ancora i suoi inconvenienti familiari, soprattutto quando le icone nell’interfaccia lampeggiano.

La tecnica comporta un ritardo di sistema leggermente più elevato, ma non c’è molta differenza in Ghost of Tsushima con un frame rate elevato. Nel test sopra riportato, il dispositivo ha registrato un ritardo medio di 24 ms con DLSS a 4K, che è aumentato a 38 ms con Frame Generation.

Non è una follia correre su un prato cangiante al tramonto, su un display 4K con un frame rate più vicino a 150.

Conclusione

Ghost of TsuSHIMA – Director’s Cut su PC è la versione che desideri. Almeno finché non rinnovano il gioco per la PS5 aggiornata.

Puoi tranquillamente acquistare Ghost of Tsushima senza preoccuparti di bug importanti. Nixxes ha fatto di tutto per offrire agli utenti PC una buona esperienza e ci sono riusciti.

Paesaggi meravigliosi hanno ricevuto nuova vita con una risoluzione, un frame rate, un formato e un angolo di visione più elevati, quindi è solo questione di sellare il cavallo, lucidare la katana e preparare la penna per haiku.

È tempo di avventure.

READ  FOLLIA: Meta ha perso 258 miliardi di NOK

More articles

Latest article