Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Il canile è stato allevato per Storting – Extraavisen

Animal Welfare Norway ritiene che la proposta sia orientata al futuro e contenga punti molto importanti.

L’Autorità norvegese per la sicurezza alimentare sta attualmente lavorando a un regolamento sull’allevamento dei cani. Nella proposta rappresentativa presentata dai rappresentanti del Partito Liberale, si chiede al governo di garantire che queste norme tutelino il benessere di tutti i cani, siano essi di razza, misto o su misura.

Norvegia pioniera o inazione?

C’è molto da fare sull’allevamento di cani a livello internazionale e molti occhi guardano alla Norvegia dopo la decisione sull’allevamento di cani presa a febbraio di quest’anno. La proposta rappresentata suggerisce che la Norvegia potrebbe fungere da esempio per altri paesi. Tra l’altro ne tiene conto Linee guida dell’UE Devi essere un pioniere nel modo in cui i cani vengono allevati in Norvegia. Queste linee guida affermano, tra l’altro, che i valori riproduttivi stimati dovrebbero essere utilizzati nella selezione degli animali da riproduzione e come informazioni per gli acquirenti di cuccioli.

Anche i cani devono potersi accoppiare naturalmente e l’inseminazione è consentita solo in casi molto speciali. La Norvegia dovrebbe essere alla pari con le linee guida che provengono dall’Unione Europea, o meglio ancora. I cani da riproduzione dovrebbero basarsi su un approccio olistico in cui vengono presi in considerazione il temperamento, la funzione, la salute e la parentela dei cani. Non possiamo accontentarci di prenderci cura degli animali.

Monitoraggio della consanguineità

La proposta comprende anche il monitoraggio del grado di consanguineità mediante studi genetici, il che è importante. In questo modo affronti i fondatori della popolazione, le conseguenze dell’allevamento dei matador e le strozzature che si sono verificate lungo il percorso. Così si può tracciare la consanguineità nella popolazione nel tempo.

READ  Le specie esotiche minacciano le anguille

Il modo obsoleto oggi di considerare la parentela di diverse generazioni nel passato non fornisce informazioni accurate sulla parentela tra le popolazioni. L’amministrazione della legislazione e la gestione della razza individuale devono basarsi su conoscenze moderne e scientificamente fondate.

Tecnica per prevenire il contrabbando di cani e l’allevamento non etico

La proposta invita inoltre il governo a considerare la creazione di un database ricercabile con valori riproduttivi come possibile strumento per prevenire il contrabbando di cani e l’allevamento non etico. In Norvegia, disponiamo già di parti significative della tecnologia necessaria per far sì che ciò avvenga.

È molto positivo che i politici siano ora ben consapevoli delle questioni relative all’allevamento di cani oggi, e affermano in chiaro che fanno affidamento sulla scienza e stanno dalla parte dei cani in questa materia.

Il caso è stato ora inviato alla Commissione Commercio.

Mi piace Extraavisen.no su Facebook!