Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Il nuovo flagship di Xiaomi è ora lanciato

Il nuovo flagship di Xiaomi è ora lanciato

…ma per ora ottieni Mi 12 e Mi 12 Pro solo in Cina.

Xiaomi è un produttore di telefoni affermato nella maggior parte del mondo, ma è ancora nel suo paese d’origine, la Cina, dove ha il punto d’appoggio più forte. Pertanto, non sorprende che il suo ultimo flagship, Xiaomi Mi 12 e Mi 12 Pro, sarà disponibile per la prima volta solo in Cina, secondo Insalata Android.

I nuovi telefoni prendono l’iniziativa della serie Xiaomi 11, che abbiamo testato diversi telefoni da qui a Tek. Perché anche se verrà lanciato per la prima volta in Cina, ci sono buone probabilità che i telefoni si trovino anche qui sulla montagna, anche se un po’ più tardi. Sono anche le altre fonti Sembra che ymte su.

Quindi cosa c’è di veramente nuovo qui? Beh, quasi tutto, in molte aree diverse. Il look è cambiato molto, a seconda del modello scelto. Ora puoi avere telefoni con retro in pelle e l’unità fotocamera non è più divisa in due passaggi in termini di altezza. Allo stesso tempo, sul retro è posizionata un’enorme fotocamera, con una risoluzione di 50 megapixel.

Questa fotocamera utilizza un grande sensore Sony IMX766 con stabilizzazione ottica dell’immagine e dovrebbe fornire un’ottima sensibilità alla luce. Mi 12 Pro ha tre (!) di questo sensore per diverse funzioni della fotocamera, il normale Mi 12 ne ha solo uno per la fotocamera principale. La fotocamera grandangolare e la fotocamera macro su Mi 12 hanno una risoluzione inferiore e altri sensori.

Sul davanti, il Mi 12 Pro ha due fotocamere da 32 megapixel, mentre il Mi 12 ha una singola fotocamera.

Il Mi 12 e il Mi 12 Pro ottengono entrambi aggiornamenti sul lato anteriore del display, ma il Mi 12 Pro ne attrae di più, in modo abbastanza naturale. Il primo dovrebbe gestire “solo” 2.400 x 1080 pixel, distribuiti su una superficie di 6,28 pollici. Allo stesso tempo, lo schermo ottiene una frequenza di aggiornamento di 120Hz, una luminosità massima di 1100 nit e tecnologia AMOLED.

D’altra parte, il Mi 12 Pro ha uno schermo di 3200 x 1440 pixel, distribuiti su una superficie di 6,73 pollici. La frequenza di aggiornamento è ancora di 120Hz, ma la luminosità dovrebbe raggiungere i 1.500 nits. Entrambi i telefoni hanno lettori di impronte digitali sotto lo schermo e Gorilla Glass Victus nella parte superiore.

Ci sono anche differenze significative tra i due per quanto riguarda la batteria e la ricarica frontale. Il Mi 12 è dotato di una batteria da 4.500 mAh, ricarica cablata fino a 67 W e ricarica wireless da 50 W. Il Mi 12 Pro spinge questi numeri a 4600 mAh e 120 W per la ricarica cablata, mentre la ricarica wireless è in modalità di riposo. Tuttavia, va notato che la potenza di 120 W di un telefono cellulare è piuttosto elevata.

Entrambi i telefoni sono resistenti all’acqua e alla polvere IP68 e verranno forniti con i nuovi processori Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1. Si tratta di una nuovissima serie di processori che promettono di migliorare le prestazioni rispetto alle generazioni precedenti, oltre a un migliore supporto 5G e prestazioni grafiche molto migliori .

Non sappiamo ancora nulla sui prezzi norvegesi, se i telefoni dovessero trovare la loro strada qui. In Cina, il Mi 12 sarà venduto a partire da circa 5.000 corone, mentre il Mi 12 Pro sarà venduto a partire da circa 6.500 corone (al prezzo odierno).

Oltre ai telefoni, Xiaomi ha rivelato anche diverse altre categorie di prodotti, tra cui il nuovo smartwatch Xiaomi Watch S1. Questo orologio ha un design molto tradizionale e presenta un vetro zaffiro sulla parte superiore. Lo schermo è da 1,43 pollici e dispone della tecnologia AMOLED.

L’orologio riceve il supporto GPS, ma al momento non è chiaro se sarà disponibile al di fuori della Cina poiché gli standard sono diversi in Cina e in Europa/USA. L’orologio dovrebbe essere completamente impermeabile e avere una batteria che dura 12 ore, oltre alla ricarica wireless.

Oltre allo smartwatch, Xiaomi ha introdotto anche nuove cuffie, una TV, un concetto di cane intelligente e il nuovo sistema operativo MiUI 13.

Il lancio, tra l’altro, è stato inviato esclusivamente in cinese, ma se vuoi affinare un po’ le tue abilità in una lingua straniera, puoi Dai sempre un’occhiata qui.

READ  Si dice che l'edizione "The Last of Us" sia in arrivo su PS5