Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Israele inizia l’invasione di terra del sud di Gaza – NRK Urix – Notizie e documentari esteri

Israele inizia l’invasione di terra del sud di Gaza – NRK Urix – Notizie e documentari esteri

Questo è ciò che ha detto il capo di stato maggiore israeliano Herzi Halevi quando domenica sera ha dichiarato che l’invasione era iniziata.

Il capo di stato maggiore Halevy ha affermato che l’attacco nel sud seguirà lo stesso schema dell’attacco nel nord di Gaza.

Ha aggiunto che l’attacco è iniziato a nord di Khan Yunis.

L’obiettivo è espandere gli sforzi in ogni area di Gaza dove Hamas è presente.

Non ci sono ancora notizie su come si svolgeranno le partite sul campo.

Tormod Heyer, professore presso l’Accademia norvegese di difesa, afferma che un’invasione nel sud sarebbe peggiore per i civili che nel nord.

La situazione sarà peggiore di quella nel nord di Gaza. Ciò è in parte dovuto al fatto che i residenti sono più vulnerabili agli attacchi perché sono già stati esposti a quasi due mesi di bombardamenti. Ciò è in parte dovuto al fatto che i soldati di Hamas seguono i residenti che sono confinati insieme in un’area più piccola, dice Heyer.

Intensi attacchi aerei

Secondo i rapporti, dopo la fine del cessate il fuoco durato una settimana venerdì, Israele ha effettuato intensi attacchi aerei per tre giorni BBC.

I residenti di Khan Yunis, nel sud della Striscia di Gaza, affermano che gli attacchi sono i più violenti a cui hanno assistito durante la guerra che va avanti da quasi due mesi.

Secondo le autorità sanitarie di Gaza, più di 500 persone sono state uccise da quando Israele ha ripreso i bombardamenti. Dall’inizio della guerra, a Gaza sono state uccise più di 15.500 persone.

Sabato Israele ha attaccato edifici a Khan Yunis con aerei.

– Grave distruzione delle infrastrutture

Il capo del dipartimento Landmakt della scuola militare, Sigbjorn Halsen, dice che è difficile dire cosa comporterà un’invasione di terra del sud di Gaza.

READ  Ci ho messo sopra l'armadio - Matt

– Dicono che l’invasione dovrebbe seguire lo stesso schema di quella avvenuta nel nord. Quindi includerà unità bancarie combinate con attacchi aerei. Secondo lui si stanno facendo progressi molto sistematici da regione a regione.

Hales ritiene che le forze israeliane cercheranno di isolare un’area dopo l’altra. Come nel Nord, dice, ne conseguirà una distruzione molto significativa delle infrastrutture.

Quest’anno afferma che Israele sta portando avanti un’operazione con tre obiettivi.

Il primo è liberare gli ostaggi. Il secondo è distruggere militarmente Hamas. Il terzo è distruggere la capacità di Hamas di governare Gaza, cioè la sua infrastruttura politica.

Domenica sera il cielo sopra Khan Yunis è stato illuminato dalle bombe flash israeliane.

Foto: Reuters

Più vicini alla gente del sud

Oltre al gran numero di persone che vivono nel sud, il sud di Gaza è anche pieno di persone che sono fuggite dai combattimenti nel nord.

Halsen afferma che si può presumere che ciò renda le operazioni più pericolose per i civili.

Israele ha detto che i residenti del sud dovrebbero recarsi in aree speciali, ma sarà più difficile ora che alcune parti della regione sono state invase.

– È possibile che dovremo affrontare gli stessi problemi intorno agli ospedali che abbiamo visto nel nord, dice Halsen.

James Elder dell’UNICEF descrive il Nasser Medical Hospital di Khan Yunis come una “zona di guerra”.