Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Kim Kardashian in caso di maltempo

KIm Kardashian è un nome familiare per la maggior parte delle persone. Dopo aver iniziato come assistente della principessa delle feste Nicky Hilton, che alla fine è diventata la sua migliore amica, la sua carriera è decollata con la serie di realtà “Al passo con i Kardashian”.

Da allora, Kim Kardashian è stata una delle influencer più pagate al mondo e ha fatto notizia quando ha sposato Kanye West.

Nuvole nel cielo

Nel 2021, si scopre che Kim e Kanye hanno deciso di intraprendere la loro strada separata. Ma i dossi sulla strada non si fermano al protagonista della realtà.

Nel maggio 2021, il Dipartimento di giustizia degli Stati Uniti ha introdotto Denuncia civile, A Kim Kardashian è stato chiesto di cedere la proprietà di un raro tesoro d’arte italiano, noto come Myron Samian Athena Fragment – la pietra calcarea – da 1-2. Secolo d.C.

La statua è stata sequestrata nel giugno 2016 nel porto di Los Angeles dalla US Customs and Border Protection, CBP, sospettando che la spedizione contenesse reliquie culturali protette dall’Italia, scrive Rivista People.

Ora la coppia di star è divorziata


Divorzio: Kanye West e Kim Kardashian hanno annunciato nel 2021 che si separeranno.  La coppia ha quattro figli insieme.  Foto: NTB
Stagione: Kanye West e Kim Kardashian hanno annunciato nel 2021 che si separeranno. La coppia ha quattro figli insieme. Foto: NTB
Mostra di più

Contrassegnato “oggetti decorativi”

La statua faceva parte di una spedizione di 40 pezzi di “oggetti d’antiquariato, mobili e decorazioni moderni”, secondo i documenti doganali, per un valore di $ 745.882.

L’importatore, secondo i giornali, era “Kim Kardashian dba (Doing Business) Noel Roberts Trust”, Le persone scriveranno.

Noel Roberts Trust È un’entità finanziaria associata a diverse acquisizioni della proprietà di Kardashian West.

Attraverso il dramma che circonda la statua, Kim Kardashian non è mai stata accusata di illeciti. Tuttavia, farsi coinvolgere nella questione del contrabbando di cimeli culturali non è una cosa piacevole per la star del reality. La Kardashian ha effettivamente iniziato un’istruzione legale, proprio come suo padre Robert Kardashian, che era tra le altre cose OJ. L’avvocato di Simpson.

READ  Recensione dell'album di Åge Aleksandersen - «No Mercy»: una maestà premurosa - VG

– completamente ignorante

Di fronte alle accuse sulla statua, un portavoce di Kim Kardashian avrebbe detto a NBC News che la star del reality “non ha mai comprato questo oggetto e questa è la prima volta che ne senti parlare”.

E il portavoce ha continuato:

“Crediamo che qualcuno l’abbia acquistato a suo nome, senza il suo permesso, e poiché non è mai stato ricevuto, non era a conoscenza dell’accordo”.

Il portavoce ha aggiunto che stanno incoraggiando un’indagine sul caso e sperano di restituire la statua ai legittimi proprietari.

Controversia: la statua è stata importata negli Stati Uniti, con Kim Kardashian elencato come importatore.  Foto: denuncia del governo degli Stati Uniti via fax
Contestato: La statua è stata importata negli Stati Uniti, con Kim Kardashian elencato come importatore. Foto: denuncia del governo degli Stati Uniti via fax
Mostra di più

Un pasticcio sui giornali

La statua è stata sequestrata dalla dogana a Long Beach Harbour e un’indagine ha rivelato che la ricevuta per l’acquisto è stata emessa dal designer di interni belga Axel Fairfordt, che è stato assunto da Kardashian. Progetta la loro casa a Hidden Hills. La ricevuta deve essere stampata a Noel Robert Trust.

Durante le indagini, le autorità doganali avrebbero ricevuto un avviso firmato da Robert Lawers, direttore del dipartimento di storia dell’arte belga a Fairford, in cui si afferma che la statua “non è di origine italiana”.

Tuttavia, questa dichiarazione non corrisponde all’avviso di consegna della statua, emesso da Masterpiece International, che ha mediato la vendita, in cui si afferma che la tassa sull’arte proviene dall’Italia.

Accusato di manipolare le immagini

Accusato di manipolare le immagini


– Nessuna prova

La gente scrive di aver tentato di impadronirsi di Vervoodt, senza alcun risultato. Tuttavia, secondo quanto riferito, un rappresentante di Vervoodt lo ha detto alla CNN “Non ci sono prove che questo oggetto sia stato importato illegalmente dall’Italia. Il nostro cliente, la nostra galleria e la galleria da cui abbiamo acquistato l’oggetto, hanno agito in buona fede per tutto il tempo in cui abbiamo avuto a che fare con l’oggetto.”

READ  Ora i numeri sono chiari: - Voleva tenere segreta l'infezione da Eurovision

Secondo la denuncia civile Da allora la statua è stata esaminata dagli archeologi del Ministero dei Beni Culturali italiano, che hanno concluso che la statua risale al periodo tra l’inizio e la metà dell’Impero Romano.

Poiché la statua non è stata “segnalata come un ritrovamento, o è stata oggetto di una domanda per una licenza di esportazione, che è richiesta dalla legge italiana del 1909”, l’archeologo presume che il pezzo sia stato saccheggiato, contrabbandato ed esportato illegalmente dall’Italia, il stati di reclamo.

Gli Stati Uniti hanno concluso un accordo con l’Italia per la consegna delle tasse sull’arte, e la polizia italiana ha chiesto che “si faccia ogni sforzo per restituire la statua in Italia secondo l’accordo di reciprocità tra Italia e Stati Uniti”.