Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

La Cina è al primo posto per numero di articoli pubblicati sulle principali riviste mondiali

La Cina è al primo posto per numero di articoli pubblicati sulle principali riviste mondiali

Secondo le statistiche cinesi, dopo aver sostituito gli Stati Uniti, la Cina è ora al primo posto nel mondo per numero di articoli pubblicati nelle riviste più influenti del mondo che coprono quasi 200 discipline.

Quotidiano cinese Lui scrive:

La Cina è al primo posto nel mondo anche per numero di articoli scientifici internazionali e citazioni di alto livello.

Il China Institute of Scientific and Technical Information ha pubblicato queste statistiche sulla base di un’analisi degli articoli pubblicati da ricercatori cinesi in patria e all’estero nel 2022.

La Cina ha superato gli Stati Uniti diventando il Paese con il maggior numero di articoli accademici pubblicati sulle riviste più influenti del mondo.

Le riviste più influenti in ciascuna disciplina indicano quelle che hanno avuto il maggiore impatto in ciascun campo. Il caso elenca 159 riviste altamente influenti a livello globale che coprono 178 discipline.

La superiorità scientifica della Cina cambia gli equilibri di potere

E non sono solo i media cinesi a dirlo.

In un articolo su Conversazione Cosa che si è ripetuta anche in Asia Times Trasferimento Carolyn Wagner Il risultato dell'esame della posizione di Cina, Stati Uniti ed Europa nel campo della ricerca scientifica di alta qualità. Wagner conduce ricerche nel campo della scienza e della tecnologia in relazione alla politica, alla società e all'innovazione, con particolare attenzione alla cooperazione internazionale.

Lei scrive, tra l'altro:

E almeno un modo per misurarlo, adesso, è la Cina Un leader mondiale nella produzione di scienza di alta qualità . La mia ricerca mostra che i ricercatori cinesi ora pubblicano La maggior parte degli articoli scientifici più citati è pari all'1%. a livello globale rispetto ai ricercatori di qualsiasi altro paese.

IO Esperto politico e analista Chi studia come? Investimenti pubblici in scienza, tecnologia e innovazione Migliora il benessere sociale. Sebbene sia piuttosto difficile misurare il valore scientifico di un paese, direi che la quantità di denaro speso per la ricerca scientifica, il numero di articoli scientifici pubblicati e la qualità di questi articoli rappresentano buoni standard.

La Cina non è l’unico paese che è riuscito a migliorare significativamente la propria capacità scientifica negli ultimi anni, ma i progressi compiuti dalla Cina sono stati particolarmente entusiasmanti. Questo è ciò che hanno fatto gli americani Esperti politici e funzionari governativi sono preoccupati Come raggiungere la superiorità scientifica in Cina Cambiare gli equilibri di potere globali. I recenti progressi della Cina sono il risultato di anni di politiche governative mirate a raggiungere il vertice nel campo della scienza e della tecnologia. Il Paese ha adottato misure chiare per arrivare dove è oggi, e ora gli Stati Uniti devono decidere come rispondere a una Cina scientificamente competitiva.

Sorprendentemente fresco e innovativo

Caroline Wagner scrive inoltre:

READ  The Green Planet: Dopo 26 anni, la BBC pubblica un nuovo documentario sul regno vegetale

La nostra ricerca ha scoperto che anche la ricerca cinese lo era Sorprendentemente fresco e innovativo – E non solo copiare gli studiosi occidentali. Per misurarlo, abbiamo esaminato il mix di discipline a cui si fa riferimento negli articoli scientifici. Quanto più varia e variegata è la ricerca a cui si fa riferimento in un singolo articolo, tanto più diversificata e innovativa consideriamo il lavoro. Abbiamo scoperto che la ricerca cinese era innovativa quanto quella di altri paesi e ha ottenuto i migliori risultati.

Insieme, queste misure indicano che la Cina è ora… Non è più un imitatore O un prodotto solo della scienza di bassa qualità. La Cina è ormai diventata una potenza scientifica al pari degli Stati Uniti e dell’Europa, sia in quantità che in qualità.

Leggi anche: La Cina punta a diventare una superpotenza tecnologica

La Cina è oggi la forza dominante a livello mondiale nel campo dei brevetti e del design industriale. Vedi questo grafico da OMPI:

Prodotto in Cina nel 2025

Nel 2015, Presidente Xi Jinping Gli obiettivi della Cina fino al 2025, i cosiddetti Prodotto in Cina nel 2025. Il paese mira a passare da un’economia basata sulle esportazioni a un’economia basata sull’innovazione.

Consiglio per le relazioni estere, Il primo centro di ricerca d'élite negli Stati Uniti chiama “Made in China 2025a”. “Una minaccia esistenziale alla leadership tecnologica degli Stati Uniti”.

“L’intenzione della Cina con l’iniziativa Made in China 2025 non è quella di unirsi alle economie high-tech come Germania, Stati Uniti, Corea del Sud e Giappone, ma di sostituirle completamente”..

Anche la Cina sta facendo progressi nella ricerca. Scimago Magazine e Vountry Rank Ha la visione internazionale più completa degli articoli scientifici pubblicati.

READ  I ricercatori trovano 14 discendenti sopravvissuti di Leonardo da Vinci - VG

Panoramica Sembra questo:

Misurando il numero di articoli di ricerca sottoposti a peer review, la Cina ha già sovraperformato gli Stati Uniti in aree quali chimica, informatica, energia, Fisica e astronomia, ingegneria E così via. Gli Stati Uniti detengono ancora una serie di importanti posizioni di vertice e rimangono una nazione leader nella ricerca, ma la tendenza è chiara: stanno recuperando terreno e vengono superati.