Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

La scienza ha migliorato il mondo, ma non ci rende persone migliori

La scienza ha migliorato il mondo, ma non ci rende persone migliori

La democrazia, la certezza del diritto e la libertà di espressione non hanno nulla a che fare con la scienza.

I progressi scientifici hanno reso la nostra vita più semplice, cosa a cui a volte penso dal dentista. Quanto più scomoda sarebbe stata la visita senza un'anestesia affidabile e la conoscenza del fluoro e delle radiografie? Ringrazio anche la scienza per le cure avanzate contro il cancro, le automobili più sicure e una buona lavatrice.

Eppure ciò che apprezzo davvero della Norvegia – democrazia, stato di diritto, libertà di espressione – non ha nulla a che fare con la scienza. Non è stato il microscopio o il telescopio a darci l’idea che ogni essere umano possiede una dignità umana inviolabile.

Tali idee necessitano di un tipo di ancoraggio completamente diverso.

Quando fioriva l’odio verso gli ebrei

“L'età dell'Illuminismo”. La parola scalda molti norvegesi laici. Al contrario è il Medioevo. Allora la Chiesa governava l’Europa, la maggior parte delle persone erano religiose e prevalevano le superstizioni.

Lo psichiatra Shahram Shigani è tra coloro che dipingono un simile quadro del passato. “L’Illuminismo radicale che ha avuto luogo in Europa richiede razionalità umana, etica e una prospettiva umana basata sul pensiero razionale e critico”, ha scritto sull’Aftenposten il 26 marzo. “Esso priva la religione di un rifugio sicuro e la Chiesa dell’autorità autoritaria. ruolo che ha svolto per diverse centinaia di anni.” In Europa, superstizioni e dogmi sono sostituiti dalla scienza e dalla ricerca…

Ora, non sono in disaccordo con Shayjani nella sua critica a gran parte del pensiero islamico.

READ  Top 10 nel campionato di scacchi NATO Blitz

Ma è facile sopravvalutare l’Illuminismo come una trasformazione radicale in Europa. Ciò non sarebbe stato possibile senza una lunga tradizione di discorso razionale e di sviluppo tecnologico.

È anche irragionevole e antistorico collegare la ricerca e la scienza al progresso morale. L’odio verso gli ebrei raggiunse il suo massimo splendore molto tempo dopo l’Illuminismo. La religione non era la norma quando i medici scientificamente ottimisti praticavano l’igiene razziale nel periodo tra le due guerre e volevano sterilizzare con la forza i gruppi etnici. Quando il filosofo Thomas Hobbes volle sviluppare una teoria politica ispirata alla metodologia scientifica naturale, il risultato fu una difesa della dittatura.

In breve: la scienza ci ha dato le bombe atomiche e la chemioterapia. Non tutte le scoperte scientifiche rendono automaticamente il mondo migliore.

Creato a immagine di Dio

Oggi la maggior parte dei norvegesi, indipendentemente dal proprio credo politico e religioso, vuole difendere i diritti umani. è buono. Ma l’idea che tutte le persone abbiano lo stesso valore non può essere giustificata su basi scientifiche e imparziali.

La situazione è esattamente l'opposto. Il filosofo di Oxford James Griffin sottolinea nell'opera standard A proposito di diritti umani L’idea medievale dei diritti umani innati era legata a Dio come creatore. La situazione è cambiata con l'Illuminismo. Molte persone allora volevano giustificare questi diritti in termini puramente razionali.

Il problema era che nessuno era riuscito a sviluppare una valida giustificazione laica per i diritti umani.

La Dichiarazione dei diritti dell’uomo del 1948 afferma che “tutti gli esseri umani nascono liberi e dotati di pari dignità umana e diritti umani” e sono “armati di ragione e coscienza”.

Una tale visione dell’umanità non può essere giustificata scientificamente. D’altra parte, la giustificazione accettata è che l’uomo è creato a immagine di Dio.

READ  No, gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio. Tina Pro non è scettica sul clima - E24

Twitter: @eottosen

Ottieni le tue opinioni e partecipa alle discussioni su Aftenposten Facebook E Twitter

Più dibattito religioso? Ecco alcuni post che hanno attirato molte persone:

Bal Ketil Butvar:

Leggi anche

La religione è diventata più visibile, ma non necessariamente più accettata

Ketel Arset:

Leggi anche

Pregate per Bruxelles. Pregate per Parigi. Prega per Boston. No, non pregare! Fare qualcosa!

Andreas Hals:

Leggi anche

Il Partito Laburista coopererà con la KrF. I sostenitori della legge sull’aborto devono essere paranoici

Espen Ottosen: