Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

L’app di abbigliamento di seconda mano Tise ha nuovamente raddoppiato le sue entrate, ma ha perso 77 milioni.

I fondatori Eric Froeland Reims e Axel Frank Ness si sono incontrati quando stavano entrambi studiando alla NTNU di Trondheim e hanno fondato l’azienda che sarebbe diventata Tise nel 2014. Nel 2016 è stata lanciata l’app mobile “Tise”, un’app in cui gli utenti possono acquistare usati abbigliamento e mobili in modo digitale l’uno dall’altro. Con l’attrice e designer Jenny Scaflan nel team, l’app è cresciuta rapidamente.

Secondo il direttore generale Rime, l’azienda ha più di 2,5 milioni di utenti e più di 150.000 utenti registrati ogni giorno in tutta la regione nordica. Ancora in una fase di crescita, l’anno scorso l’azienda ha raddoppiato i suoi ricavi, per il secondo anno consecutivo.

Tuttavia, il risultato ante imposte ha mostrato che la società ha chiuso lo scorso anno con una perdita di 77 milioni di NOK.

I conti annuali della società mostrano che le entrate sono aumentate da 20,2 milioni di NOK nel 2020 a 43 milioni di NOK nel 2021.

Rime in precedenza ha descritto il servizio come un incrocio tra il mercato Finn.no e il servizio di condivisione di foto Instagram, progettato per consentire ai giovani di sperimentare il riutilizzo come più divertente e stimolante.

Sette volte il deficit

Allo stesso tempo, il deficit della società è aumentato da meno 10,3 milioni di NOK nel 2021 a meno 77 milioni di NOK lo scorso anno.

Reem non ha risposto alle domande di DN sul caso mercoledì mattina.

La società ha effettuato investimenti significativi per entrare nel mercato del Nord. La scorsa estate, Rime ha affermato che il servizio aveva meno di due milioni di utenti e questa estate il numero è di 2,5 milioni.

restituire 200 milioni

È stato recentemente annunciato che Tise ha raccolto 200 milioni di NOK nel suo ultimo round di raccolta di capitali. Appena un anno da quando l’azienda norvegese ha raccolto 90 milioni di corone norvegesi. All’inizio dell’anno, Tise aveva in stock 125 milioni di NOK.

Nel nuovo round di raccolta di capitali, gli investitori esistenti Luxor Capital e VNV Global, insieme a tre nuovi investitori, si uniranno alla parte proprietaria. Si tratta di Bring Ventures, Ebay Ventures e la società di investimento norvegese di proprietà statale Nysnø.

gelo illuminato la settimana scorsa Che i nuovi soldi sarebbero stati utilizzati per la redditività e che ora stavano cercando un’opportunità per crescere al di fuori del Nord.

Con questi soldi, vogliamo raggiungere la redditività. I soldi serviranno per rafforzare la squadra. Allo stesso tempo, stiamo rafforzando la nostra posizione nei mercati del Nord e faremo un passo importante per aiutare una parte più ampia della popolazione qui a vedere i grandi vantaggi dell’acquisto dell’usato anziché del nuovo. Non vediamo l’ora di vedere opportunità per un’ulteriore crescita al di fuori della regione settentrionale, ha affermato Reem.(Condizioni)Copyright Dagens Næringsliv AS e/o dei nostri fornitori. Vorremmo che condividessi i nostri casi utilizzando un link che porta direttamente alle nostre pagine. Tutto o parte del Contenuto non può essere copiato o altrimenti utilizzato con autorizzazione scritta o come consentito dalla legge. Per termini aggiuntivi guarda qui.

READ  Grande calo a Wall Street - I titoli tecnologici sono i più in calo