Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Le autorità statunitensi stanno facendo causa a Microsoft – Tek.no

Fieldy m

La US Competition Commission (FTC) (Federal Trade Commission) ha citato in giudizio Microsoft per impedire l’acquisizione di Activision Blizzard.

Questo insegna Lo ha riferito la FTC in un comunicato stampa.

La causa è stata discussa giovedì di questa settimana, dopo che hanno trascorso diverse settimane a indagare sui potenziali vantaggi competitivi a favore di Microsoft in relazione all’acquisizione da 600 miliardi di corone norvegesi.

Microsoft ha già dimostrato che può e vuole trattenere i contenuti dai suoi concorrenti di gioco, ha dichiarato Holly Vidova, direttore della supervisione della concorrenza per la Federal Trade Commission, nel comunicato stampa.

Oggi stiamo cercando di impedire a Microsoft di assumere il controllo di uno dei principali studi di gioco indipendenti e di usarlo per danneggiare la concorrenza in diversi mercati di giochi dinamici e in rapida crescita.

– Un modello di Microsoft che controlla contenuti di gioco di valore

La FTC afferma nel comunicato stampa che l’acquisizione “consentirà a Microsoft di sopprimere i concorrenti a favore delle console di gioco Xbox, dei suoi contenuti in abbonamento in rapida crescita e della sua attività di cloud gaming”. in Scrive la causa ufficiale FTC che esiste un modello in cui Microsoft controlla contenuti di gioco di valore e che una potenziale fusione potrebbe avvenire a scapito della concorrenza del mercato e dei consumatori.

L’acquisizione proposta continuerà il modello di controllo di contenuti di gioco di valore di Microsoft. Controllando il contenuto di Activision, Microsoft avrà la capacità e un maggiore incentivo a trattenere o diluire il contenuto di Activision in modi che riducono significativamente la concorrenza, inclusa la concorrenza sulla qualità del prodotto, il prezzo e l’innovazione. Questa perdita di concorrenza ha il potenziale per causare danni significativi ai consumatori in molti mercati in un momento critico per il settore.

La denuncia della FTC significa che Microsoft potrebbe incontrare ostacoli significativi per completare l’acquisizione di Activision Blizzard. L’accordo è sotto attento esame anche in Gran Bretagna e in Inghilterra.

La FTC ritiene che i titoli dei giochi potrebbero scomparire da altre console se dovesse avvenire un’acquisizione

Tra i critici c’è anche il più agguerrito concorrente di Microsoft, Sony, che ha affermato che l’acquisizione andrà a scapito di un certo numero di giocatori, che perderanno, tra l’altro, l’accesso alla popolarissima serie di giochi Call of Duty.

In un podcast, il capo dei giochi di Microsoft, Phil Spencer, ha affermato che questo non era il motivo per cui volevano acquistare Activision Blizzard. In effetti, ha affermato di essere principalmente sul retro di giochi per dispositivi mobili come Candy Crush.

– L’idea che Activision riguardi solo Call of Duty su console è una build che potrebbe essere stata realizzata dal nostro concorrente per console e forse da altri giocatori, come si dice abbia affermato Spencer.

Tuttavia, l’FTC evidenzia anche Call of Duty, ma menziona specificamente anche World of Warcraft, Diablo e Overwatch che sono titoli di gioco iconici e preziosi, che sono attualmente disponibili per i giocatori su molti dispositivi diversi. Ritengono che ciò potrebbe cambiare se l’accordo potesse continuare, il che comprometterebbe l’esperienza di gioco per i consumatori di tutto il mondo.

READ  Cabina di pilotaggio Simlab X1-Pro Sim Racing