Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Le vecchie élite nordiche seppellirono questi ciondoli d’oro come offerte agli dei delle notizie intelligenti

Nel VI secolo d.C. I membri d’élite della Norvegia sudorientale seppellirono sette collane d’oro in un campo come sacrificio agli dei. Artefatti, noti come brakteater, Mostra ritratti di divinità nordiche e figure di animali stilizzate, secondo un rapporto di Ida Irene Bergstrom. Scienze norvegesi.

Uno speciale metal detector e archeologi di Contea di Viken. Goomegle Ho scoperto quattro archi nel comune di Råde nel 2019. Università di Oslo Museo di storia culturale Hanno trovato gli altri tre mentre conducevano gli scavi di follow-up nel sito nel 2020. Una collana simile è stata trovata in Norvegia negli ultimi 70 anni, secondo gli archeologi.

In totale, i ricercatori hanno finora trovato circa 900 archi, di cui 160 in Norvegia. I manufatti sono specifici della Scandinavia, sebbene alcuni siano stati trovati in Germania e in Inghilterra, forse come importazioni dai paesi del nord.

Le cinghie pettorali sono sottili e molto decorate. per lui Museo Metropolitano d’Arte, Rappresenta una versione scandinava dei romani e dei bizantini Medaglie di immagineChe gli imperatori hanno dato a personaggi importanti. Gli scandinavi nel V e VI secolo usavano ciondoli per trasmettere una posizione elevata o li conservavano come un tesoro.

Gli archeologi dicono: “La gente in Scandinavia ha acquisito un elemento di prestigio dalla cultura romana, le ha dato un aspetto nordico e l’ha fatto proprio”. Jessica Lee McGrawE il Margaret Viginshaw Simonsen S Magne Samdal Dal Museo di Storia Culturale del prof dichiarazione, Secondo tradotto da Scienze norvegesi.

Cosa o cosa Notizie ARTJesse Holth riferisce che solo le persone ricche di alto rango hanno l’opportunità di sacrificare tali oggetti di valore.

READ  I giorni del cinema muto sfidano il classico romanticismo nazionale | Stampa urgente

“Non c’è dubbio che questi erano elementi associati alle società aristocratiche all’interno dell’élite germanica in Scandinavia”, hanno detto i ricercatori nella dichiarazione.

I ciondoli in oro rappresentano una versione scandinava delle medaglie raffiguranti romani e bizantini.

(Ellen Sturbick / Museo di storia culturale)

La folla del consiglio è composta da quattro componenti che sono stati identificati come Freni di tipo C., Il che significa che è stampato con l’immagine di un essere umano che cavalca un cavallo di corno. Gli scienziati dicono che questo numero può rappresentare la divinità Odino equitazione SlipnerIl suo cavallo a otto zampe, o il figlio di Odino Hermode Cavalca nel mondo dei morti.

Le altre tre parentesi sono classificate come di tipo D e rappresentano le forme degli animali. I ricercatori dicono che questi motivi animali probabilmente contengono un simbolismo che non sono in grado di spiegare completamente. Ma i risultati hanno aiutato il team a determinare la data della folla, poiché gli archi a D hanno iniziato ad apparire per la prima volta nel sesto secolo.

Gli antichi hanno seppellito il nascondiglio qui sotto MegregonstedDopo la caduta dell’Impero Romano d’Occidente. Tra il 536 e il 540 d.C. Le eruzioni vulcaniche hanno cambiato il clima in gran parte dell’Europa e causato la carestia, seguita da epidemie di peste. I ricercatori affermano che non è chiaro se i tesori siano stati sepolti prima o dopo questi incidenti, ma gli spettacoli sembrano essere diventati più grandi e più popolari durante gli anni ’60.

Gli archeologi dicono: “Gli dei avrebbero dovuto essere felici”. “In un periodo di brutti anni e insicurezza, le persone possono sentire il più grande bisogno di cercare di evitare i pericoli e cercare protezione”.

I ricercatori continuano a studiare gli archi nel museo alla ricerca di reliquie o simboli che potrebbero essere stati nascosti da cesti d’oro. Utilizzando potenti microscopi, hanno scoperto tracce di corrosione su alcuni oggetti, indicando che erano stati usati prima di essere sepolti.

Il team sta cercando etichette che mostrino come e chi ha realizzato i ciondoli. Il confronto delle cose con altri organismi trovati in altre parti dell’Europa settentrionale può fornire informazioni sulle reti tra le élite della regione.

READ  Mercati nordici: i tassi di interesse fissi consentono alla tecnologia di tornare