Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Lula da Silva ha tenuto un discorso programmatico all’Università di Parigi

L’ex presidente brasiliano Luis Inacio Lula da Silva ha tenuto un discorso all’Università di Parigi sul posto del Brasile nel mondo di domani. È il leader del Brasile Invitato a parlare a una prestigiosa fiera della scienza Nell’ambito del suo tour europeo dopo l’incontro con i membri del Parlamento europeo a Bruxelles e il socialdemocratico Olaf Scholes, che ha vinto le elezioni parlamentari tedesche.

Lezione del maestro

Lula da Silva dell’Institut d’Etudes Politiques di Parigi (noto anche come Sciences Poe) “Qual è il posto del Brasile nel mondo di domani?” Tieni una conferenza speciale. Nello stesso luogo in cui il dottor Honares è stato il primo leader latinoamericano a ricevere il titolo di Gaza in 10 anni, l’ex presidente ha girato negli anni con il suo governo, i suoi contenuti sociali e i progressi in politica estera. Amministrazione del presidente Jair Bolsanaro.

“È un onore tornare a un dottorato honoris causa da un concorrente storico così importante, come lo ero esattamente 10 anni fa.L’ex presidente brasiliano ha espresso gratitudine per il sostegno che il gruppo Lula Libre ha ricevuto in Francia mentre era in carcere per 580 giorni. a marzo , La Corte Suprema brasiliana ha riconosciuto la persecuzione politica e la discriminazione dell’ex giudice Sergio Moro. La morte di Lola.

“Con il divieto personale, l’obiettivo era distruggere il piano di una nazione molto giusta e sovrana impegnata nella sostenibilità ambientale e democraticamente integrata con il mondo. L’ex presidente ha detto che i governi che rappresenta e sono tuttora rappresentati dal Partito dei lavoratori del Brasile.

sfide globali

“Quando ero qui nel settembre 2011, Il mondo sta ancora subendo gli effetti della Grande Depressione del 2008Lula ricorda “il risultato di una speculazione finanziaria incontrollata e incontrollata”, sottolineando l’avvertimento di terribili conseguenze da quel momento in poi. Cambiamento climatico Erano all’ordine del giorno.

READ  Il mistero del loft risolto: la storia di Henning

“Dieci anni dopo, le sfide fondamentali dell’umanità rimangono ancora. È necessario affrontarle”., ha sottolineato. fretta è stata raccolta Un’epidemia continua a distruggere le persone, soprattutto nei paesi poveri, Inoltre Governi che hanno rifiutato la scienza, o peggio, quelli che hanno investito sulla morte, come è successo in Brasile‘, ha osservato.

L’ex presidente ha osservato durante il suo mandato che “il Brasile è diventato la sesta economia più grande del mondo”.. “In 12 anni abbiamo creato 20 milioni di posti di lavoro formali e aumentato il salario minimo del 74%. Grazie a una serie di progetti, il più famoso dei quali è Bolsa Familia, abbiamo fatto uscire dalla povertà 36 milioni di persone. Nel 2012, il Brasile è stato rimosso dalla mappa della carestia delle Nazioni UniteHa insistito.

Questo è ciò che ha detto il presidente del Brasile “L’obiettivo non dichiarato del colpo di stato è trasformare il piano in uno stato sovrano focalizzato sullo sviluppo economico, sociale e ambientale sostenibile, sulla creazione di posti di lavoro e sulla distribuzione del reddito per la maggioranza storicamente emarginata”.

prima del suo discorso principale Lula ha pranzato con il sindaco di Parigi e Anne Hidalgo, la candidata socialista alle prossime elezioni presidenziali francesi.. Il sindaco lo ha abbracciato mentre esprimeva il suo sostegno a chi lo considera “Amico” e “Visualizzatore”.