venerdì, Giugno 14, 2024

Meg Ryan nella sua nuova commedia romantica intitolata What Happens Later?

Must read

Bertina Buccio
Bertina Buccio
"Lettore. Appassionato di viaggi esasperatamente umile. Studioso di cibo estremo. Scrittore. Comunicatore. "

Questo è ciò che preoccupa Duchovny, che ha 63 anni. I personaggi di Ciò che accade dopo portano con sé la pesantezza e le delusioni della mezza età. “Non possono fare le mosse più giovani delle commedie romantiche, e non possono sembrare stupide o rachitiche”, ha detto. “Tuttavia, non potevano annoiarsi o stufarsi. Questo era davvero un ballo, come possiamo renderlo legittimo per gli adulti?”

Già allora si chiedeva se ci fosse il desiderio di vedere persone mature aggrappate a questo legame. “C’è qualcosa in noi che si arrabbia quando vediamo grandi persone esprimere desideri, sai?” “Questa è la resistenza contro cui ci opponiamo nel film”, ha detto. Ma sorprendentemente, ora abbiamo il ‘scapolo d’oro’ che ci mostra la strada.”

Ryan ha scritto il film dopo la sua lunga relazione con il cantante rock John Mellencamp; Ha concluso il suo fidanzamento nel 2019. Questo ha qualcosa a che fare con il suo interesse per gli innamorati che si rincorrono da anni? Non specificatamente, ha detto. “Ma nel pensiero, alcune persone girano e rigirano e non riescono mai a capire bene.” “E forse non ne hanno bisogno.”

“Alla mia età e guardando indietro, molte di queste storie parlano di un lieto fine”, ha detto. “E ci sono domande completamente diverse che possono essere poste qui.”

Non le sfugge, ovviamente, che le commedie romantiche sono ciò che ci ha venduto Happily Ever After (“Crazy Idea”) in primo luogo. E avere l’ex poster del genere lo trafigge di rimorso o tristezza è, per parafrasare la sua frase oscena, un tornado mentale. “A modo mio, penso che sia un piccolo film tosto”, ha detto con orgoglio.

READ  Morte: il più grande mistero della vita pone le grandi domande al ROM a partire dal 28 ottobre

Ho imprecato più di quanto mi aspettassi e mi sono dedicato a piaceri non convenzionali. Quando seppe che non ero mai stato in quella zona prima, mi indirizzò ad A Tempio Vedanta Con una vista curva sull’oceano, è stato progettato, ha osservato, da uno dei primi Notevoli architette In California. “È così sorprendente”, ha detto, insistendo per darmi l’indirizzo vicino alle montagne. “Qualunque cosa sia, dovresti andare su per la collina, perché c’è il sole.”

More articles

Latest article