Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Microsoft accenna alla prossima generazione di Windows

La conferenza principale di Microsoft Build Developer è iniziata martedì sera. Nel discorso programmatico, lo stesso presidente, Satya Nadella, ha toccato il tema “Windows”, che ritiene più importante che mai, anche perché conta 1,3 miliardi di utenti.

Ma ora Microsoft ha qualcosa di nuovo da fare.

Concentrati sugli sviluppatori

Presto condivideremo uno dei più importanti aggiornamenti di Windows dell’ultimo decennio, per offrire maggiori opportunità finanziarie a sviluppatori e creativi. “L’ho eseguito io stesso negli ultimi mesi e sono davvero entusiasta della prossima generazione di Windows”, ha detto Nadella al pubblico degli sviluppatori.

– Lo prometto: vogliamo creare più opportunità per tutti gli sviluppatori Windows oggi e diamo il benvenuto a qualsiasi innovatore alla ricerca della piattaforma più innovativa, fresca e aperta per la creazione, la distribuzione e la monetizzazione delle applicazioni. Nadella ha concluso: “ Non vediamo l’ora di condividere di più presto.

La registrazione che segue è tratta dal discorso di apertura e pubblicata da The Verge.

App Store o il successore di Windows 10?

La dichiarazione ha suscitato speculazioni. Scrive The Verge Potrebbe includere un nuovo app store per Windows, che è già una campagna pubblicitaria. Ma la “prossima generazione di Windows” deve necessariamente includere qualcosa di più di un semplice mercato, ma questo non significa necessariamente la prossima generazione di Windows 10.

Ciò può essere visto anche in relazione al fatto che Microsoft ha interrotto lo sviluppo di Windows 10X. Parte di ciò che è stato creato in questo progetto verrà utilizzato in Windows 10, tra le altre cose, ma non è chiaro cosa e in che modo.

READ  Mass Effect Legendary Edition risolve problemi piccoli e grandi

Quando i giganti IT dicono “presto”, può significare qualsiasi cosa da pochi giorni a diversi mesi, quindi la cosa migliore che si può sperare è che Microsoft fornisca maggiori dettagli negli attuali sei mesi.