Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Modern Warfare III è pessimo perché era veloce e aveva troppi sviluppatori

Modern Warfare III è pessimo perché era veloce e aveva troppi sviluppatori

Negli ultimi anni sono stato il revisore designato per la maggior parte dei giochi Call of Duty e quelli di voi che hanno letto le mie recensioni potrebbero aver notato che sto iniziando ad annoiarmi. Questo è uno dei motivi per cui non voglio recensire Call of Duty: Modern Warfare III. Ho anche sentito alcune cose preoccupanti da parte delle persone che lavorano al gioco, quindi non sono rimasto sorpreso quando Ben ha condiviso i suoi pensieri negativi sulla campagna sabato scorso. E non era solo. La campagna MWIII è stata massacrata da chiunque non sia un influencer che cerca di rimanere dalla parte buona di Activision. Come è possibile che le cose siano andate così male? Beh, è ​​un po’ legato a qualcosa di cui ho già scritto

Jason Schreier di Bloomberg ha pubblicato un nuovo articolo un report Il che afferma che Activision ha sempre pianificato Call of Duty: Modern Warfare III come gioco premium, ma molti sviluppatori credevano da tempo che sarebbe stato un DLC per Call of Duty: Modern Warfare II dell’anno scorso. Uno dei motivi di ciò è una delle cose più ovvie di questo gioco: è stato realizzato nella metà del tempo rispetto agli altri titoli Call of Duty. E non solo.

Agli sviluppatori principali di Sledgehammer era stato originariamente chiesto di creare uno spinoff più piccolo di Modern Warfare in Messico, che sarebbe stato più facile da completare nella tempistica più breve imposta loro dopo che il gioco di Treyarch era stato posticipato al 2024. Questi piani sono cambiati durante l’estate dello scorso anno. Quando Activision cambiò idea e chiese al team di creare invece un seguito completo di MWII. Estremamente arduo e frustrante per lo studio che ha anche vissuto una terribile “crisi” straordinaria durante lo sviluppo di Call of Duty: Vanguard.

READ  Un fantastico gioco spaziale multiplayer di Keepsake Games pubblicato da ID@Xbox

Alcuni di voi potrebbero dire che non importa se al giorno d’oggi quasi tutti gli studi Activision sono coinvolti nella realizzazione di ogni gioco Call of Duty. In realtà ha peggiorato le cose. Molti sviluppatori con cui Schreier ha parlato hanno affermato che dovevano ottenere l’approvazione da Infinity Ward prima di poter apportare modifiche e introdurre elementi nel gioco, il che ha reso il processo inefficiente e frustrante, poiché attendere il feedback chiaramente non era né divertente né veloce e talvolta era costretto a farlo. modifiche indesiderate.

Il capo dello studio Sledgehammer Aaron Halon ha chiaramente una prospettiva diversa sullo sviluppo di Call of Duty: Modern Warfare III nel suo libro. Lettera ufficiale:

“Siamo estremamente orgogliosi di Modern Warfare III: l’esperienza di gioco completa al momento del lancio e i contenuti che abbiamo pianificato per la community per il prossimo anno. A nome del talentuoso team di Sledgehammer Games e degli studi partner con cui abbiamo lavorato durante lo sviluppo, è stato un lavoro ben fatto far uscire i primi sequel di Call of Duty, e non vediamo l’ora di vedere la reazione del pubblico a tutto ciò che il gioco ha da offrire, attraverso la campagna, il multiplayer e i giochi Zombies.

Fin dall’inizio dello sviluppo, ci siamo concentrati sulla creazione del prossimo gioco Call of Duty rivoluzionario. Molto prima che il gioco precedente finisse, abbiamo sentito forte e chiaro dai fan che avrebbero voluto restare e giocare insieme più a lungo nella stessa serie. Ed è quello che abbiamo realizzato: il primo vero seguito nella storia della serie. È anche il motivo per cui abbiamo aggiunto per la prima volta funzionalità come Carry Forward per onorare l’investimento fatto dai giocatori nella serie Modern Warfare.

READ  iOS 15.3 e lei: Derfor bør du laste den ned nå

Siamo orgogliosi di essere il team leader in Modern Warfare III. Abbiamo lavorato duramente per realizzare questa visione su cui lavoriamo da anni. Tutto il contrario non è vero: questo è il nostro gioco e non vediamo l’ora di giocarci online con tutti voi.”

Tieni presente che l’unica cosa che nega è che Call of Duty: Modern Warfare III era originariamente previsto come contenuto scaricabile (DLC). Il resto della dichiarazione serve fondamentalmente a sottolineare il fatto che è possibile portare la maggior parte degli elementi di Call of Duty: Modern Warfare II in MWIII quando verrà lanciato ufficialmente oggi, e che gli sviluppatori hanno fatto del loro meglio, sudore e lacrime per realizzare il gioco. . Gioco. Non mi sono mai posto domande su quest’ultimo aspetto, poiché il problema principale qui è ciò che il management obbliga i team a fare e quanto velocemente devono farlo. Speriamo che questo cambi ora che è di proprietà di Microsoft.

Sei interessato a cosa succede dietro le quinte nei giochi Call of Duty? Pensi che i titoli futuri saranno migliori se creati all’interno di Xbox Game Studios?