Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Mole e Sorum impressionano e si prendono la rivincita ai quarti di finale olimpici – VG

TOKYO (VG) (Leszhukov/Semenov-Mol/Sorum 17-21, 19-21) I ragazzi norvegesi di beach volley sono stati i favoriti nonostante siano stati battuti dai russi nella fase a gironi e lo hanno dimostrato nei quarti di finale di mercoledì.

Inserito:

Il duo di pallavolo sulla sabbia è entrato nelle sabbie roventi di Tokyo con i toni di Peter “Katastroff” come “tipico del norvegese per essere buono”.

Nei quarti di finale olimpico, hanno tenuto fede alla famosa citazione di Gro Harlem Brundtland, consegnando la merce quando contava di più.

Collaborazione Editoriale

Guarda tutto dai Giochi Olimpici di Tokyo alla scoperta +

– Abbiamo una crème de la crème, dice Anders Mol a VG.

– Sei bravo con i giochi di parole, Christian Sorum spara – prima di continuare:

– E’ piuttosto malato. Le semifinali alle Olimpiadi, vista la stagione che abbiamo fatto…

Anders Mull (24) e Christian Sorum (25)) sono stati leggermente ritardati prima e durante il torneo olimpico. Il primo si è infortunato e ha faticato a giocare in vista del torneo.

– Abbiamo lottato con la cadenza negli ultimi tornei, e poi l’abbiamo trovata appena in tempo. È incredibilmente delizioso, dice Sørum, e colpirli di nuovo è stato incredibilmente divertente.

Non sembrano essere impressionati dal fatto di aver perso la finale del girone contro Ilya Lesgukov (25) e Konstantin Semenov (32), che hanno vinto tutte le partite del torneo 2-0 nei gruppi.

Dalla notte al mercoledì, i norvegesi si sono presi la loro rivincita e hanno mostrato perché sono stati considerati la migliore coppia di beach volley al mondo per così tanto tempo.

Mol e Sørum suonavano per lo più la sera, e hanno dovuto regolare il loro ritmo circadiano e cambiare nel calore del caldo sole mattutino di Tokyo.

READ  Jacob Ingbrigtsen e Timothy Cherriot 1500 m

– È fantastico che possiamo farlo in due gruppi. Sorum dice che entrare in un terzo gruppo con il caldo qui sarà difficile.

Inoltre: Anders Mull e Christian Sorum sono stati all’altezza delle aspettative e hanno ottenuto una vittoria molto forte mercoledì sera. Foto: Bjørn S. Delebek, VG

La Norvegia è andata subito in vantaggio nel primo set e alla fine ha vinto 21-17 nel primo set.

Nel secondo set, le squadre si sono susseguite da vicino lungo la strada. La Norvegia era in vantaggio per 16-14, ma poi i russi – che rappresentano il Comitato Olimpico Russo (ROC) – si sono improvvisamente girati e hanno condotto 17-16. Poi i norvegesi sono andati in time out.

La Norvegia ha vinto il resto della partita 5-2 e quindi si è conclusa con un punteggio di 21-19 nel secondo set.

– È un grande conforto e gioia. Abbiamo lavorato duramente per arrivare in semifinale e lottare per le medaglie alle Olimpiadi. Anders Möll afferma che ora è molto impressionante gestirlo.

– Hanno la testa così fredda e malaticcia. Sono riusciti a prendere gli ultimi punti. Molte persone si innervosiscono quando alla fine falliscono, ma riescono a capire come prendere gli ultimi punti. Mi sento orgoglioso e felice, dice il coach Karh Moll, anche il padre di Anders.

Mull e Sorum sono quindi pronti per una storica semifinale olimpica. La Norvegia non ha mai avuto una squadra in semifinale di beach volley.

– Facciamo molti meno errori rispetto all’ultima volta. Sapevamo che dovevamo commettere piccoli errori noi stessi. Abbiamo detto che avremmo dovuto stabilire un record mondiale per essere presenti e presenti alla partita, afferma Kåre Mol.

READ  Sport, calcio | Dovrei essere l'allenatore più felice del mondo del calcio

La semifinale si giocherà alle 15.00 ora norvegese contro i vincitori Blavins/Tox (Lettonia) – Alisson/Alvaro Filho (Brasile).

Siamo molto entusiasti di chi stiamo incontrando ora, afferma Anders Möll.