lunedì, Luglio 22, 2024

Motorola Edge 50 Pro – Un passo avanti, due passi indietro

Must read

Romano Strinati
Romano Strinati
"Esperto di social media. Pluripremiato fanatico del caffè. Esploratore generale. Risolutore di problemi."

Dopo essere stata per molti anni associata a telefoni cellulari di fascia media a prezzi accessibili, Motorola nel 2020 ha scommesso sui telefoni cellulari premium con la serie Edge. I primi tentativi non sono andati bene, ma ci sono piaciuti molto sia l'Edge 30 Pro che l'Edge 40 Pro. Come prima, c'è un modello Ultra Top, un modello Pro di fascia media e un modello più conveniente che quest'anno si chiama Fusion.

Con la serie di modelli di quest'anno, Motorola sposta l'attenzione dalla tecnologia e dalle prestazioni allo stile di vita, un termine vago che include design, materiali, sensazioni ed esperienze. È vero che alcuni modelli contengono materiali esotici come il legno, e Motorola parla molto di colori e della sua collaborazione con Pantone. Naturalmente nel pacchetto è inclusa anche l'intelligenza artificiale, che dovrebbe rendere le funzioni avanzate facili da usare.

Immagine: Motorola

Aspetto e costruzione

Il modello Pro che stiamo testando ora è disponibile in una splendida finitura perlescente, pelle vegana in nero o, nel nostro caso, lavanda. Ottimo colore che non ci importa. Al contrario, la parte posteriore non sembra affatto pelle. Possiamo dire piuttosto gommato. Il retro è opaco e semi-liscio che offre un'ottima presa e per una volta è completamente resistente alle impronte digitali. Viene fornito anche con un involucro che, stranamente, è esattamente l'opposto, morbido e diventa rapidamente appiccicoso.

Il cellulare e la conchiglia non sono identici, né nella funzione né nello stile. (Foto: Jonas Ekelund, L&B Home)

Tuttavia, il telaio stesso è in alluminio, che si abbina al colore della parte posteriore. Il telefono è resistente alla polvere e all'acqua IP68, quindi è perfettamente consentito farsi una doccia. Anche lo schermo è protetto da Gorilla Gloss, ma non è certo l'ultima versione, perché Motorola lo ha scritto nelle specifiche.

uno schermo

Lo schermo è molto buono, con un pannello POLED e supporto per l'aggiornamento a 144 Hz, che rappresenta un progresso rispetto alla maggior parte dei rivali, ma un passo indietro rispetto al modello a 165 Hz dell'anno scorso. Inoltre, il pannello non è un pannello LTPO, il che significa che non può cambiare la frequenza di aggiornamento in modo fluido, consumando così più energia. Tuttavia la risoluzione è leggermente aumentata, ma soprattutto la luminosità è aumentata notevolmente. L'Edge 50 Pro raggiunge i 2.000 nit, mentre l'Edge 40 Pro ne spreme al massimo 1.300. Tuttavia, è un valore abbastanza poco interessante, dato che il 50 Pro raggiunge 1.300 nit nell'uso reale. Si tratta comunque di un ottimo risultato che batte la maggior parte dei concorrenti.

READ  LG lancia nuove cuffie con suono 3D

La riproduzione dei colori del display è approvata da Pantone, il che piacerà a quelli di noi che non amano troppo i colori esagerati. In combinazione con il supporto HDR10+ e il display luminoso, offre una buona esperienza cinematografica. Al contrario, bisogna essere consapevoli che ha perso la certificazione Dolby Vision che aveva il modello dell'anno scorso. Quindi, puoi ottenere l'HDR da YouTube, non da Netflix.

Tante funzionalità AI per migliorare le tue foto. (Foto: Jonas Ekelund, L&B Home)

telecamera

La fotocamera principale ha la stessa risoluzione da 50MP, che sembra essere diventata standard quest'anno. D'altro canto, siamo rimasti colpiti dall'apertura f/1.4, che è probabilmente la migliore che abbiamo mai visto! In altre parole, ottica molto luminosa e un bel sfondo sfocato nella foto. Nonostante sia stato spinto principalmente in camera oscura, è riuscito a catturare i colori del soggetto, cosa che ci ha davvero impressionato.

Foto: Jonas Ekelund, casa L&B

La seconda fotocamera impressionante è la fotocamera selfie che presenta anch'essa un sensore da 50 MP, una buona luminosità e la possibilità di scattare in 4K. Per coloro che pubblicano principalmente i post su Instagram, vale la pena acquistare il telefono solo per questo scopo.

D'altra parte, siamo delusi dal fatto che sia il teleobiettivo che l'ultragrandangolo abbiano specifiche peggiori rispetto al modello dell'anno scorso. Far scendere il teleobiettivo a 10 MP potrebbe non essere del tutto normale, ma ha un sensore più piccolo. Tuttavia, lo zoom 3x rispetto al 2x dell'anno scorso è divertente. La qualità dell'immagine è abbastanza accettabile per la sua categoria di prezzo.

Foto: Jonas Ekelund, casa L&B

Tuttavia, la fotografia ultra-wide è scesa da 50 MP, che è fantastico, a 13 MP, che è solo nella media. I colori sono davvero buoni, e grazie alle funzioni AI le immagini appaiono nitide. Ma se guardi da vicino, mancano i dettagli e molti toni sono fluidi.

Foto: Jonas Ekelund, casa L&B

Naturalmente, la fotocamera ha molte funzioni AI, inclusa la possibilità di evitare video sfocati. Oltre all'abilità di Motorola, viene utilizzato Google, poiché l'app della galleria fotografica è semplicemente Google Foto. Per coloro che utilizzano sempre la funzione di miglioramento automatico in Google Foto, la fotocamera qui può accenderla automaticamente.

READ  BMW i7 - Anteprima - Tek.no

Usi

Oltre ad Android 14, Motorola ha aggiunto la propria interfaccia, che ora si chiama Hello UI. Ci sono grandi possibilità qui per progettare l'aspetto che desideri. Ma soprattutto ci sono un sacco di sottigliezze e scorciatoie qua e là che sembrano ben pensate e effettivamente utilizzabili. Tutto, dalla luce laterale, che si illumina discretamente di diversi colori quando ricevi messaggi o notifiche, alla modalità silenziosa posizionandola con lo schermo rivolto verso il basso o all'accensione della torcia scuotendola. Molti altri produttori hanno qualcosa da imparare qui.

Le funzionalità aggiuntive Motorola sono effettivamente utilizzabili. (Foto: Jonas Ekelund, L&B Home)

prestazione

Curiosamente al suo interno troviamo lo Snapdragon 7 Gen 3, un chip di sistema nuovo ma decisamente di fascia media. Si trova su cellulari come l'Honro100 e il OnePlus Nord CE4, cioè cellulari il cui prezzo si aggira intorno ai 300 euro. Forse ci saremmo aspettati uno Snapdragon 8 Gen 2, come il più economico OnePlus 12R, il fiore all'occhiello di OnePlus. Oppure, considerando che questo era l'Edge 40 Pro dell'anno scorso, forse lo Snapdragon 8s Gen 3, la variante un po' più economica del cerchio in alto. Ma stranamente, è lui quello seduto nell'Edge 50 Ultra. Motorola non stava scherzando quando ha detto che non si concentrava sulle prestazioni, perché sembravano due passi indietro.

I nostri test sulle prestazioni mostrano anche che l'Edge 50 Pro non può competere con i migliori telefoni cellulari di quest'anno. Potrebbe non sembrare troppo sorprendente, ma sia l'Edge 30 Pro che l'Edge 40 Pro erano i telefoni cellulari più veloci sul mercato quando furono lanciati! La differenza è evidente!

L'Edge 50 Pro è in realtà più lento dell'Edge 20 Pro! (Foto: Jonas Ekelund, L&B Home)

Dobbiamo piuttosto tornare alle auto di fascia media dello scorso anno per trovare qualcosa di paragonabile. Le prestazioni grafiche sono particolarmente pessime, dato che dobbiamo tornare indietro di due anni per trovare numeri simili.

La batteria dura in media più a lungo, in larga misura a seconda delle impostazioni dello schermo. Al contrario, la ricarica è super veloce con TurboPower da 125 W! Batte addirittura lo Xiaomi 13 Pro, che deteneva il record precedente. E con i caricabatterie Motorola puoi anche ottenere una potenza straordinaria fino a 50 W in modalità wireless.

READ  Sesta Base Corazzata: Fuoco Rubicone

Conclusione

Nel complesso, il Motorola Edge 50 Pro è un buon cellulare di fascia media. Il problema è che ci si aspetta che sia un cellulare premium come i modelli degli anni precedenti. In effetti, molte specifiche sono peggiorate, con le prestazioni in particolare che sono diventate sorprendentemente basse. Ma sicuramente, se vuoi solo una buona testa, una buona fotocamera selfie, un ottimo schermo e un'ottima ricarica rapida, probabilmente sarai comunque soddisfatto.

una personalitàuna personalità

Motorola Edge 50 Pro

amato

Casa significa