Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Norges Bank aumenta il tasso chiave – NRK Norvegia – Panoramica delle notizie da diverse parti del paese

Gli economisti avevano precedentemente previsto che gli aumenti dei tassi di interesse sarebbero stati sospesi a causa dell’aumento dei prezzi dell’elettricità e dell’aumento dell’incertezza economica a causa della variante omicron del coronavirus.

Ma oggi è diventato chiaro che il tasso chiave sarà aumentato di un quarto di punto percentuale allo 0,5%.

Prossimo aumento a marzo

C’è molta incertezza sul corso futuro dell’epidemia e sui suoi effetti sull’economia. Ma se lo sviluppo economico riguarda ciò che immaginiamo ora, il tasso di interesse probabilmente aumenterà ulteriormente a marzo, afferma il governatore della banca centrale Austin Olsen in comunicato stampa.

Norges Bank riferisce che la situazione delle infezioni è peggiorata, ma ritiene che l’aumento continuerà quando le infezioni saranno ridotte e le misure saranno allentate.

– Prevediamo che ciò indebolirà l’attività economica nel prossimo futuro e la disoccupazione dovrebbe aumentare di nuovo in una certa misura. Olsen afferma che le conseguenze saranno mitigate dai piani di sostegno alla politica fiscale che sono stati annunciati e le autorità hanno anche annunciato che un’ampia percentuale della popolazione riceverà una terza dose del vaccino nei prossimi mesi.

L’aumento dei prezzi dell’elettricità ha portato a una maggiore inflazione dei prezzi al consumo, ma l’inflazione di fondo è inferiore al tasso di inflazione obiettivo. Si prevede che una maggiore crescita dei salari e una maggiore crescita dei prezzi dei beni che importiamo solleveranno l’inflazione di fondo mentre guardiamo avanti.


altezza annunciata

Olsen afferma che le aspettative per il tasso di riferimento chiave sono cambiate un po’ di recente.

– Indica un tasso di interesse chiave che salirà a circa l’1,75% nei prossimi anni, afferma Olsen.

READ  Conte ha finito all'Inter

Durante la pandemia, che ha causato la più grande battuta d’arresto per l’economia norvegese dalla guerra, i tassi di interesse erano al minimo storico dello 0%. Primo A settembre è stato caricato di nuovo, quindi per la prima volta dal 7 maggio 2020.

Olsen afferma che se le misure sulla corona continueranno oltre la primavera del prossimo anno, l’ulteriore aumento dei tassi di interesse potrebbe essere posticipato.

Se ci sono prospettive per un’inflazione permanentemente alta, i tassi di interesse possono essere aumentati più velocemente, afferma Olsen.

Aspettatevi la normalizzazione del mercato immobiliare

Nel 2024, Norges Bank stima che i tassi ipotecari saranno del 3,1 percento, rispetto a circa il 2 percento attuale.

Carl O. Geving, CEO della Norwegian Property Association, ritiene che un aumento dei tassi di interesse avrà un effetto mitigante sui prezzi delle case.

La decisione odierna sui tassi di interesse significa che il potere d’acquisto delle famiglie nel mercato immobiliare diminuirà gradualmente nel prossimo periodo.

Questo è positivo perché aiuta a frenare la crescita malsana dei prezzi delle case che è il risultato di tassi di interesse storicamente bassi e minori opportunità di consumo durante la pandemia. Quando l’inflazione sembra stabilizzarsi a un livello più elevato e l’economia norvegese è in crescita, dovremmo aspettarci tassi di interesse più elevati e un’evoluzione più naturale del mercato immobiliare rispetto a quanto avvenuto dalla primavera del 2020, ha scritto Giving in un’e-mail a NRK .