Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Olaf Mileva suona il violino di Hardinge ne “Il Signore degli Anelli” – NRK Innlandet – Notizie locali, TV e radio

Olaf Mileva suona il violino di Hardinge ne “Il Signore degli Anelli” – NRK Innlandet – Notizie locali, TV e radio

“Mi chiedo come sei arrivato qui esattamente”, Olaf Milva sorride e abbassa lo sguardo.

Forse hai sentito il suo nome, forse no. È molto probabile che tu abbia sentito il suono del suo violino. Perché brilla quando giochi al gioco God of War per PlayStation o guardi la serie TV Il Signore degli Anelli.

La prima collaborazione tra Bear McCreary e Olav Mjelva è stata sul gioco God of war per Sony PlayStation.

Foto: Studio Santa Monica

Olaf Milva di Røros è un musicista folk che usa il violino come strumento. Suona in gruppi di musica folk come Sver, Nordic Fiddlers Bloc e Lodestar Trio, e ha vinto numerosi Spelemanpris e altri premi per la sua musica.

Tuttavia, non può essere paragonato a ciò di cui faceva parte:

Industria cinematografica indipendente di Los Angeles.

Ha fatto parte della prima stagione de Il Signore degli Anelli, e ora il compositore dietro la serie lo vuole anche nella prossima stagione.

È stato invitato a Los Angeles

Il nome del compositore è Bear McCreary. È uno dei nomi davvero “caldi” nell’ambiente, compone musica per molte serie e giochi importanti.

Per ha sentito qualcosa di unico nei toni del violino del norvegese Hardinge. Ora Olaf vuole partecipare anche alla prossima stagione della serie.

Mjelva ha recentemente fatto un viaggio per incontrare Bear a casa: lo studio di Los Angeles. Per quanto riguarda il compositore del film, vorrebbe più musica popolare norvegese nei suoi progetti.

Sulle pareti della sala d’attesa erano appesi poster di film e videogiochi che Olaf e Hardingfella avevano contribuito a realizzare in passato.

La suoneria di Olaf ne Il Signore degli Anelli. La voce è legata al personaggio di Halbrand. La clip è tratta dalla serie Trollstemt di NRK, dove nel quarto episodio potrete conoscere meglio Olaf Mielva.

Cerco quello autentico

Dopo alcune frasi educate, Bear e Olaf iniziano rapidamente a pianificare il loro prossimo progetto di collaborazione.

– La cosa più importante per me è che la musica popolare sia eseguita da musicisti esperti che conoscono le loro tradizioni. “Questa è una mia responsabilità”, afferma Bear McCreery, “e lo dobbiamo alle tradizioni della musica popolare da cui prendiamo in prestito”.

In questo modo, Beer crede che la sua musica sarà adeguatamente riconosciuta dal pubblico, anche se in realtà non è musica tradizionale quella che fa.

– Qualcosa di reale viene trasmesso agli spettatori attraverso giochi e serie, sentiranno che è giusto e, senza saperlo, milioni di persone hanno imparato qualcosa sulla musica popolare norvegese.

Sei un fan de Il Signore degli Anelli?💍

25 milioni nelle prime 24 ore

Nella prima stagione della serie TV Ringenes Here, la potente interpretazione di Olaf ha raggiunto quasi cento milioni di spettatori, secondo Amazon.

Per McCreery è entusiasta dell’impatto che la trasmissione di musica popolare norvegese può avere ora su un pubblico così vasto.

Il Signore degli Anelli: Anelli del Potere

Solo nel primo giorno, 25 milioni hanno guardato due episodi della prima stagione di Gli Anelli del Potere.

Questo tipo ristretto di musica popolare non ha mai avuto una diffusione globale come avviene oggi. Ci sono milioni di spettatori. Potrebbero non rendersi conto di aver ascoltato la musica popolare norvegese, ma la tengono nella mente e nel cuore e avrà un impatto, dice Beer.

Marte Hedenstad, critico cinematografico e fan del Signore degli Anelli, è una di quelle persone che pensano che Bear sia riuscito a fare proprio questo.

-Penso che Bear McCreary abbia fatto davvero un ottimo lavoro con questa colonna sonora. È bello, meraviglioso e così vero.


Hedenstad ha pensato che fosse particolarmente interessante vedere come Bear abbia utilizzato l’interpretazione di Harding come strumento per costruire un ponte tra la trilogia cinematografica e la serie televisiva.

– Nella serie TV, sentiamo Harding suonare come accompagnamento alla canzone “Low men”, proprio come Howard Shore ha dato il tono alla gente di Rohan nella trilogia cinematografica, quelli nella trilogia cinematografica che sembrano un po’ ispirati da i vichinghi.

Marty Heidenstad

– Questo universo ha un’enorme base di fan che segue la serie Il Signore degli Anelli sin dall’uscita dei libri, afferma Marte Hedenstad di Film Police. È una grande fan di se stessa.

Foto: Henriette Daly/NRK P3

Missioni segrete

Nonostante le numerose collaborazioni nell’ultimo anno, questa è la prima volta che Olaf visita lo studio.

Olaf di solito siede nella capanna di tronchi (che funge anche da studio) a Os e registra con feed dal vivo nello studio di Los Angeles.

-Di norma, ricevo una serie di appunti per ogni sessione e alcune note chiave da Bear, quindi spesso ho un produttore di Hollywood al mio orecchio.

Ci sono molti segreti nelle grandi produzioni e Olaf non sempre sa in quale contesto verrà utilizzata la musica.

Guarda la serie NRK Trollstemt! Olaf Mileva insegue il sogno americano con il suo violino. Un incontro a Hollywood cambia tutto.

– Nell’ultimo progetto con Bear, mi è stato detto che ci sarebbero stati diversi episodi, quindi poi ho capito che era qualcosa di più simile alla televisione, Olaf sorrise.

Ma non ha mai osato sognare che lui e Hardingvilla avrebbero dato il tono alla serie TV più costosa del mondo.

– Probabilmente c’è qualcosa nel suono del violino di Hardinge che si presta bene a produzioni epiche, soprattutto quando devi riportare le persone indietro di mille anni, dice Olaf Mileva.

READ  Il principe azzurro ha cinque anni - VG