Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Piuttosto, il Garante è a conoscenza del Garante solo per i titolari di borsa di studio

Piuttosto, il Garante è a conoscenza del Garante solo per i titolari di borsa di studio

●Discussione Treno di Hogan

Un rappresentante delle borse di studio può essere una buona iniziativa, ma potrebbe essere meglio avere un rappresentante scientifico con tutte le facoltà come gruppo target. Il sistema attuale dovrebbe essere utilizzato meglio.

È responsabilità delle istituzioni facilitare la formazione formale e informale nella supervisione e nell'etica della ricerca, ritiene l'autore.

Questo testo è un post di discussione. Il contenuto del testo esprime l'opinione dell'autore.

Problemi da affrontare adesso Per quanto riguarda lo status dei titolari di borse di studio, è sostanzialmente lo stesso di “sempre stato”. Ma i requisiti per fare un dottorato di ricerca – e intraprendere la supervisione – sono cambiati nel tempo, in termini di parte formativa, tempistica, requisiti per più di un supervisore e reporting. Inoltre, si è registrato un aumento significativo nel numero dei titolari di borse di studio e in molti campi di studio.

Università e college Ha un numero molto maggiore di direttori e personale amministrativo di ricerca rispetto a prima e sono stati istituiti gruppi di ricerca più formali nelle istituzioni. Tuttavia, il ricercatore supervisore viene spesso definito una diade isolata in situazioni di conflitto. Ogni anno devono essere presentate relazioni separate da parte dei borsisti e del supervisore principale. Disponiamo già di sistemi che dovrebbero essere in grado di rilevare alcuni dei problemi individuati. Perché questi non prevengono e rilevano i conflitti in modo tempestivo?

●Discussione Andriessen, Andriessen, Fossland, Hogestol, ecc.

Sistemi inadeguati per i borsisti esposti a conflitti

Molti problemi Quanto abbiamo accennato riguarda anche l’etica della ricerca. Poesia

Codice etico della ricerca Che, entrato in vigore nel 2017, ha avuto un impatto sul rapporto tra assegnista di ricerca e supervisore, quindi forse perché no?

READ  Approfondisce il rapporto tra fede e scienza

Come rappresentante della scienza Alla Facoltà di Scienze della Salute dell’Oslo Met ho riscontrato diversi casi di conflitti tra colleghi e supervisori, anche al di fuori del college e al di fuori dell’Oslo Met. Alcuni sono dovuti all'ignoranza delle “regole del gioco”, da parte del supervisore, del collega o di entrambi. Offre buone opportunità per la risoluzione dei conflitti.

Per essere all'altezza dello standard Gli standard riconosciuti di etica della ricerca richiedono formazione, ma non solo formazione formale, ad esempio attraverso un corso di formazione. Seguire una buona pratica scientifica dipende anche dalla formazione informale, in un processo dinamico con discussioni aperte nell'ambiente professionale.

È una responsabilità istituzionale Facilitare la formazione formale e informale. Ufficio nazionale dei conti Ha rivelato importanti carenze nella sua indagine sui sistemi degli istituti di ricerca Individuare le violazioni degli standard di etica della ricerca e della formazione sull’etica della ricerca, in linea con i risultati della precedente indagine RINO.

Raramente o mai L’etica della ricerca viene menzionata nei testi pubblicitari per lavori scientifici? Anche gli standard etici della ricerca potrebbero non essere tra i primi punti all’ordine del giorno durante i colloqui di reclutamento.

Sotto la supervisione del supervisore Le tradizioni di sottomissione possono svolgere un ruolo. I sondaggi, compresi quelli condotti dall’Istituto nordico per lo studio dell’innovazione, della ricerca e dell’istruzione, mostrano che i titolari di borse di studio in scienze sociali e umanistiche dedicano più tempo al completamento degli studi rispetto ai titolari di borse di studio in matematica, scienze naturali, tecnologia, medicina e salute.

●Discussione Trine Vossland e Anne Hagen Gosdal

Sono in arrivo raccomandazioni nazionali sull’orientamento

READ  Controcultura, Dibattito | Nortura è disperata?

Tra gli ultimi Aree tematiche Il titolare della borsa è spesso coinvolto nel progetto di un supervisore o in un progetto per il quale il supervisore ha scritto una descrizione del progetto. Nelle scienze sociali e umanistiche, il progetto di un ricercatore è spesso esterno ai progetti di ricerca del supervisore e il processo di reclutamento dipende dalla struttura del progetto del richiedente. Le tradizioni compositive variano anche all'interno delle diverse aree tematiche.

Per la collaborazione e la pubblicazione Sullo stesso progetto sarebbe di per sé una buona motivazione per continuare, e i supervisori spesso hanno meno colleghi alla volta rispetto alle aree tematiche in cui il supervisore non ha un progetto comune con un collega. La differenza tra le diverse aree tematiche dovrebbe essere parte della discussione sulle possibili misure per migliorare la situazione dei borsisti.

I corsi di orientamento dovrebbero essere obbligatorik è una delle proposte in discussione ora e NTNU indagherà con il proprio rappresentante per i titolari di borse di studio. Un rappresentante delle borse di studio può essere una buona iniziativa, ma potrebbe essere opportuno avere un rappresentante scientifico con tutto il personale accademico come gruppo target e preferibilmente esperto nelle diverse tradizioni accademiche.

Questo può aiutare Formazione informale continua sull’etica della ricerca e sulla costruzione di buoni comportamenti di ricerca nelle istituzioni. Inoltre, il sistema attuale dovrebbe essere rivisto, compreso il ruolo dei supervisori dei partecipanti, dei leader dei gruppi di ricerca e dei responsabili del personale nel seguire i titolari delle borse di studio.

●Discussione Björn Hoogstad e il Tour Grande

NTNU indagherà sul proprio rappresentante per i titolari di borse di studio

READ  Discussione: Uno psicologo a bassa soglia, non solo un prete