Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Polizia e Polizia Armata | La sparatoria a Lavangen ravviva il dibattito sull’armamento della polizia

commento Esprime il parere di chi scrive.

(parlando della Norvegia settentrionale)Non è la prima volta che la polizia usa armi contro civili. Nel distretto di polizia di Troms, prima dell’ultimo incidente, dal 2005 erano stati registrati tre incidenti in cui gli autori sono stati fucilati dalla polizia. La stessa cosa accade a intervalli irregolari in altri distretti di polizia del Paese.

Nella maggior parte dei casi La polizia riesce a neutralizzare senza perdite di vite umane, ma a volte finisce nel modo più tragico: con la morte. È successo venerdì sera nell’aia di Tynefall. È la prima volta che accade nel distretto di polizia di Troms, almeno negli ultimi tempi.

È troppo presto In conclusione, ma la polizia sul posto ha ritenuto che la situazione fosse in pericolo di vita. Un’altra conseguenza potrebbe essere che uno o entrambi gli agenti di polizia siano morti. L’ufficio per gli affari di polizia indagherà ora sull’incidente e troverà risposte sulla necessità di sparare.

Clicca qui per iscriverti alla newsletter di Norsk Debat

Secondo le istruzioni della pistola Per la polizia, le armi da fuoco dovrebbero essere usate solo quando assolutamente necessario e dove mezzi più indulgenti sono stati tentati senza successo o chiaramente non funzionano, nei casi in cui:

La persona di servizio stessa o altri sono minacciati o esposti a gravi violenze o altre gravi violazioni della sicurezza e l’uso di armi appare necessario per prevenire la perdita di vite umane o gravi lesioni personali.

considerato richiesto Per l’arresto o la detenzione di una persona condannata o sospettata con un elevato grado di certezza di omicidio o altri gravi atti di violenza o tentativi di commettere tali crimini violenti, o persone che sono considerate per altri motivi particolarmente pericolose per la vita umana , la salute o l’indipendenza della Norvegia o che minacciano seriamente gli interessi del patriottismo di base.

READ  Paura di isolare le donne incinte in situazioni molto difficili

Leggi anche: Cosa potresti desiderare per Natale?

L’incidente a Lavangen In ogni caso, la polemica sull’armamento della polizia è attuale. Al momento in cui scrivo, si applica l’armamento generale, e questo è stato il caso dopo le sparatorie di massa a Oslo il 25 giugno. Il che significa che tutti i soldati portano fucili.

Ma com’è facile La polizia dovrebbe avere accesso alle armi da fuoco?

da un lato Puoi salvare vite umane godendo del rapido accesso della polizia alle armi. Se la polizia non portava armi da fuoco, ma doveva recuperarle dal bagagliaio, si potevano perdere vite in pochi secondi.

Dall’altro lato Si potrebbe sostenere che un facile accesso potrebbe portare la polizia a sparare più facilmente in situazioni in cui potrebbero esserci altre soluzioni più favorevoli.

Leggi anche: Fai quello che faccio io: tieni il gatto al guinzaglio!

Quando è giusto Sparare, e quando trattenersi, non sarà mai una scienza esatta. È una situazione e la decisione di solito deve essere presa lì per lì.

Sicurezza per il personale di servizio I civili diventano centrali nella scelta tra due mali. All’inizio sarebbe meglio per la sicurezza con l’armamento generale, ma allo stesso tempo fa grandi richieste alle valutazioni che si stanno facendo in questo momento.

Polemica sulla polizia L’armamento deve essere dinamico, assumere la forma di una minaccia come punto di partenza e, non ultimo, conoscere i pro ei contro delle diverse soluzioni.

Se si vuole che gli armamenti pubblici abbiano legittimità tra la popolazione, la trasparenza delle autorità di polizia e giudiziarie è cruciale, sia per quanto riguarda i singoli casi che per quanto riguarda il quadro più ampio e complesso.

READ  Ricetta della pestilenza: abbattere i muri e tagliare a metà le stanze