Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Posso diventare un teorico della cospirazione? – Dagsavisen

Ognuno di noi è seduto su una poltrona profonda nella sala di trattamento della psicologa Catherine Mostow. Dopo aver parlato con il capo del Centro di ricerca sull’estremismo, il professor Tore Porgo e la psicologa Catherine Mostow, esperta in tecniche di manipolazione e giudizio, che ha esperienza personale di cadere nella morsa della teoria del complotto e indottrinarla all’appartenenza a un’organizzazione chiusa . gruppo, faccio questa temuta domanda: posso essere ingannato anche io dai complotti? Risponde con una domanda un po’ buffa, ma anche scomoda.

Ricordi le voci sulla morte di Paul McCartney?

I record vengono riprodotti al contrario

Certo che me lo ricordo. Negli anni ’70, c’era una teoria del complotto secondo cui Paul McCartney era morto. E che i Beatles trovarono un sosia che interpretava Paul nei concerti e nelle foto. Le prove erano numerose e facili da individuare quando sono stato coinvolto per la prima volta. E sì, sono una di quelle persone che hanno cercato simboli e riferimenti analizzando le copertine delle registrazioni e provando a riprodurre brani selezionati dei Beatles uno dopo l’altro per sentire se John Lennon si fosse davvero lamentato di “Paul Dead”, si diceva.

– Sì, vedi, dice Catherine Mostow.

C’è qualcosa di umano in questo, che si tratti del fatto che la pop star sia viva o morta, o che ti fai il segno della croce davanti a un’importante partita di calcio o accendi una candela quando il tuo amico è malato. Questo è un pensiero magico, e difficilmente ci fermeremmo qui, anche se non ci credessimo molto. E poi è anche un po’ divertente.

READ  La capsula SpaceX è tornata sulla Terra con quattro astronauti

Illuminati e alieni

Non tutte le teorie del complotto sono ugualmente cattive, e alcune sono anche un po’ farsesche. Come credere che la terra sia piatta. O che una navicella spaziale è atterrata a Roswell nel 1947 e la Guardia costiera degli Stati Uniti tiene nascoste le prove UFO nell’Area 51, un’area desertica a nord-ovest di Las Vegas. La morte della principessa Diana è stata un atto commissionato dalla famiglia reale britannica e lo sbarco sulla luna non è mai avvenuto.

Accettare la morte del popidol come qualsiasi altro essere umano normale in carne e ossa può essere difficile per alcuni. Ecco perché ci sono ancora scene di Elvis e Jim Morrison in tutto il mondo, e alcuni sostengono che Michael Jackson sia stato assassinato. dagli Illuminati.

Il caso continua durante il video!

È facile ridere o rimanere abbagliati?

– Sì, certo, la caccia al tesoro può essere divertente. E se vuoi trovare le prove, le troverai. Il nostro cervello è costruito per riconoscere i modelli. Quando qualcosa è inspiegabile, dice Catherine Mostow, cerchiamo uno schema o qualcosa di riconoscibile e poi ci piace pensare che nulla sia casuale.

dubitare sempre

Alla casa del tram, mi sono accorto che c’era un poster creato dalle linee del tram di Oslo per ricordare a tutti di dare la precedenza al tram. L’immagine è una copia della copertina standard di “Abey Road” dei Beatles, una delle immagini spesso utilizzate come prova della morte di Paul McCartney: i Fab Four attraversano la strada nella zona pedonale di Abbey Road. Primo “Prete” John in abito bianco, “Funeral Agent” Ringo in nero e “Becchino” George nel suo zaino di jeans. E in secondo luogo dietro il “corpo” di Paul – che esce dalle scale, a piedi nudi. Sì, erano segni evidenti, anche se forse non saremmo stati in grado di crederci al cento per cento. Vale la pena ricordare le parole di Catherine Mostow:

C’è sempre l’elemento del dubbio in fondo.

Tieniti informato. Prendilo ogni giorno La newsletter di Dagsavisen.