Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Questi musicisti hanno buttato il pezzo sotto la corona

Dietrich Aznes (25) è stato uno dei tanti che hanno scoperto una nuova professione durante le epidemie. – Vegard Moberg a Praga dice che spera che torneranno alla musica.

Secondo Dietrich Aznes, quando sei un musicista, il 90 percento del tuo tempo lo passi a provare. – Mi sono esercitato per almeno cinque ore. Giorno.
Pubblicato Pubblicato

Praticare l’arte e la cultura professionalmente può essere difficile. La cruna già stretta dell’ago era ancora più stretta quando è stata attaccata dalla corona norvegese.

BT era in contatto con tre musicisti che, dopo due anni di chiusura e programmi di supporto, hanno scoperto che la vita musicale non era così attraente.

Continuare a leggere

Spellman vincitore con problema corona a doppia dose

– Tempo passato alla pratica

Dietrich Aznes, 25 anni, e suo fratello John suonano da quando hanno memoria.

Dietrich dice che era più interessato a fare altre cose da bambino, ma gli è stato ricordato quanto sia importante praticare Pason.

Dietrich dice che i suoi genitori lo hanno presentato a Violoncello quando aveva cinque anni e ha iniziato a suonare la Passione quando ne aveva dieci. In seguito ha voluto studiare all’Accademia Norvegese di Musica di Oslo.

Ha iniziato a lavorare appena diplomato.

– Potrei essermi registrato diversi mesi fa. Ero un artista alternativo alla Filarmonica di Oslo, dove sono andato a un festival di musica classica nel nord della Norvegia. Il lavoro più grande che ho avuto è stato Roskilde. Suonare musica classica è un po’ speciale, dice Ditrick.

Puoi chiedere loro di fare volontariato lo stesso giorno.

– Quando ho suonato per la prima volta all’opera, sono stato chiamato un’ora fa.

Al negozio Corps, il prezzo di un fagotto può variare da 40.000 corone a 320.000 corone.

Vacanze estive involontarie

Poi è arrivato il 2020 e il Corona.

– Mio fratello ed io, che siamo ancora musicisti freelance, abbiamo sperimentato l’improvviso annullamento di tutto. Ho pensato che fosse un po’ divertente e ho detto: “Sono contento che abbiamo finalmente preso le vacanze estive insieme”.

Secondo Dietrich, altri stimoli come guardare qualcuno suonare mentre è a un concerto mancano di musica. O il primo pensiero di Pilsner dopo un concerto di successo. Ma ci sono pensieri che passano velocemente.

Ma dopo che le prove sono continuate dopo che non si è tenuto nessun concerto, Ditric ha finalmente rinunciato allo strumento.

– Ho scelto di non allenarmi per la prima volta dall’età di cinque anni.

Sono andato dall’autobus

Titric alla fine tornò dalla sua famiglia a Bergen. Ma ha lasciato Passoon in un appartamento a Oslo.

Mentre studiava a Oslo, Dietrich ha lavorato come impiegato e barista.

– Quando lavoravo nel reparto servizi, quando i clienti chiedevano mance per la cena, non sapere il nome di nessun buon vino mi dava un po’ fastidio.

Pertanto, ha deciso di richiedere l’imposta Somilier a Norsk Somilier Utanels a Bergen. Ora lavora come impiegato presso SpiceCrock. Titric dice che non si è mai guardato indietro.

– È strano dirlo, ma sento che il tempo di Corona mi ha aperto gli occhi su quello che stavo davvero facendo. Non mi piacevano molto gli esercizi continui.

– Cosa ti manca di più come musicista?

– Viaggio ovviamente. Mio fratello è ancora un musicista e vuole ricordarmi cosa mi sono perso. “La prossima settimana prenderò il sole sulla spiaggia di Barcellona”, può dire in fretta, dice Titric.

Da Roma a Law

Hilde Tongan, 29 anni, aveva completato la sua formazione come cantante d’opera ed era in tournée a Roma quando il paese chiuse.

– Ho ottenuto il mio primo contratto di lavoro professionale dopo gli studi, ma quando sono arrivata a Roma nel marzo 2020, il paese è diventato rosso, dice Hilde.

READ  Cronache, commenti | Dopo aver discusso la mia strada attraverso gli studi di architettura perché volevo lavorare su progetti antichi, è arrivata la crescita architettonica finale
I pianisti Erling Rockner Erickson e Hilde Tongan si esibiscono in un concerto alla Stavanger University.

Al tavolo della cucina nell’appartamento di Hilton, i suoi quaderni sono stati sostituiti da libri di testo e libri di testo.

– Quando sono tornata a casa da Roma mi sono tirata su e ho fatto domanda per una laurea in legge all’Università di Bergen, dice Hilde.

Quando qualcuno ha detto a Hild due anni fa che avrebbe studiato legge, lui li ha guardati e ha detto: “No! Potresti dimenticarlo. Ho intenzione di comporre musica. “

Hilde dice che suona musica classica da quando aveva 14 anni. Quando si è laureato come musicista alla Stavanger University, ha avuto una svolta. Dopo un’audizione italiana, è stato riferito che voleva interpretare il ruolo principale nell’opera L’Elisir d’Amore.

La sceneggiatura di L’Elisir d’Amore di Hilton è così.

– Era un tour d’opera, che doveva viaggiare un po’ attraverso l’Italia e il Belgio, ma quando il paese ha chiuso, ho visto che non ci sarebbero stati spettacoli fino all’autunno.

– Difficile da accettare

Hilde dice che ha scelto di pensare razionalmente quando si trattava delle sue nuove scelte. Voleva studiare una professione che non fosse stata colpita dalla situazione della corona.

Dopo aver considerato metodi di ricerca alternativi, è in cima alla lista di ricerca per un programma post-laurea integrato in giurisprudenza presso l’Università di Bergen.

Ora Hilt è al suo secondo anno e sente di aver fatto la scelta giusta.

Ora Hilt passa la maggior parte del suo tempo all’esame di legge.

– Inizialmente era molto difficile da accettare. Faccio musica da quando ho memoria, ero interessato, quindi era una tristezza romantica.

Come Titric Asnes, dice che ci sono cose che gli sono davvero mancate nella sua carriera musicale. Ma a differenza di Åsnes, Hild non ha mai rinunciato alla sua carriera musicale al cento per cento.

– Giocherò un po’ qua e là. Questo Natale canterò un concerto di Natale a Trondheim, dopo di che canterò un po’ nella band di mio cugino.

Tour con album solista

Quando la community ha chiuso, Marion Rodgers Loset (39) aveva in programma un tour in Norvegia con un album solista in uscita nel 2020. L’album è stato rilasciato, ma non in tour.

READ  Koronaviruset, Ahus | Koronaviruset può essere trovato a Norge Alley nel 2019

Ha ospitato la sua raccolta di canzoni “Cose sul cuore” ed è stato insegnante di canto presso il Centro di canto che ha fondato nel 2010 a Bergen. Ha anche lavorato in un’organizzazione culturale.

Ha deciso di fare qualcosa di completamente diverso, poiché l’attore e il centro canoro non potevano fornire un lavoro stabile ed entrambi potrebbero essere potenziali fonti di infezione.

– Quello che sento già da un po’, lo sto davvero iniziando a sentire quando arrivano le restrizioni, dice Marion.

Come dice Marion Rodgers Loseth, non smetterò solo di suonare musica, ma guadagnerò soldi al contrario.

Scarso compenso

Aveva sperimentato condizioni peggiori nel campo della cultura rispetto a prima, ma quando si trattava di restrizioni coronariche, era peggiorata molto.

– È già un’industria difficile a basso reddito, che potrebbe aver causato più danni a tutti coloro che hanno portato l’epidemia. Poi ho pensato che avrei dovuto ottenere un reddito più sicuro.

Marion Rodgers Loseth era principalmente il suo manager e pianificava personalmente le prenotazioni e i tour. Un concerto nel film 2013.

Dice che sentiva che la comunità imprenditoriale aveva ricevuto un compenso utile durante l’era Corona. Allo stesso tempo, è finito con un piano di compensazione che non ha funzionato abbastanza per i giovani giocatori, soprattutto nel campo della cultura.

Continuare a leggere

Creek Hall ora cancella tutto ciò che non è già stato cancellato, con un’eccezione

Secondo Marion Rodgers Loseth, ricevere denaro da un artista non è un diritto umano, ma spera che in futuro le condizioni migliorino affinché più persone possano vivere la propria arte.

Attualmente è Capo del Dipartimento Volontariato Beneficenza e Cultura presso la Fondazione Dignity Center, dove si svolge il lavoro di dare una vecchiaia dignitosa agli anziani.

– Mi piace molto il nuovo lavoro. Quindi per me questa è una storia solare, forse 20 anni ma non sarei d’accordo con questa decisione dice Marion.

– Molta frustrazione e depressione

Vegard Moberg, direttore generale dell’organizzazione musicale Brock, afferma che potrebbero esserci molti musicisti in situazioni come quella in cui ha parlato BT. Il freno non ha dati su quanti, ma teme un gran numero.

– Spero che tornino quando la corona sarà finita, dice Moberk.

Il direttore generale di Brock, Vagard Mபெberg, afferma di comprendere l’umiliazione che molti provano nel rinunciare.

Moberk dice che i musicisti particolarmente affermati e freelance hanno avuto un momento difficile.

– Molti degli installatori potrebbero aver risolto. La maggior parte delle persone nell’industria musicale ha già un reddito basso, ma pensa che sia giusto fare ciò che vuole. Ma ora, con un sistema di compensazione per lavoratori autonomi e liberi professionisti che fornisce il 60 percento del reddito precedente, ciò non è possibile. Poi devono cercare un’altra carriera.

Dice che Praga è stata messa in attesa all’inizio dell’epidemia da musicisti che ora si chiedono cosa fare.

– Poiché le persone erano così pessimiste, a volte ci sentivamo degli psicologi. Ci sono molti che provano un misto di frustrazione e depressione.

Continuare a leggere

La coppia di stelle torna al Bergenfest

Continuare a leggere

I tubi saranno chiusi stasera. – Sto davvero aspettando un’ondata di bancarotta

Continuare a leggere

Ha scritto un romanzo medico diverso: – Non tutte le famiglie traggono beneficio dall’incontro

Pubblicato