Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Recensione: Oddworld: Soulstorm – Gamer.no

Potrebbe non sembrare così in seguito, ma alla fine degli anni ’90, la serie Oddworld è stata una delle più grandi attrattive della console PlayStation originale. Al centro della serie c’è Abby, un membro della Blue Family, che ha salvato la sua razza da leader del settore corrotti e feroci trappole mortali in una serie di giochi.

Abe è tornato ora e, essendo uno dei primi grandi giochi per PlayStation 5, ci sono molte aspettative su ciò che Oddworld: Soulstorm ha da offrire. Sfortunatamente, solo pochi di loro sono stati soddisfatti.


Scimmia in nuove avventure. Foto: Espen Jansen / Gamer.no

La magia si rompe

Ma non inizia troppo male, quando una serie di deliziose sequenze intermedie dal primo secondo ti vengono presentate come un pizzico di divertimento a ciò che ti aspetta più avanti nel gioco. Oddworld: Soulstorm introduce una nuova interpretazione di Oddworld: Abe’s Exoddus del 1998, ma differisce in modo significativo dal gioco originale dopo il punto di partenza della storia. Ciò significa che Abe e 300 delle sue specie simili sono appena fuggiti dalla prigionia e dalla schiavitù a RuptureFarms, e ora devono capire come sopravvivere al vasto e spettrale mondo di Mudos.

D’ora in poi, i punti salienti della trama sono più o meno gli stessi di quelli del 1998, ma il percorso che intraprendi è completamente diverso. Ciò significa sequenze medie nuove di zecca, nuove sessioni di allenamento e un’esperienza di gioco completamente nuova.

Essendo un gioco che tratta davvero temi come la schiavitù e il genocidio, Soulstorm sembra poco, mentre i personaggi sono colorati, affascinanti e divertenti. Questo crea un insieme bizzarro mentre la storia cerca costantemente di accennare ai temi oscuri e ai destini orribili che Abby ei suoi compagni hanno sopportato, mentre la ridicola recitazione e lo sciocco erudito fluiscono liberamente.

E funziona in modo strano. Spero solo che ce ne fosse di più. Le sequenze intermedie che cuciono insieme i diversi livelli sono eccezionalmente belle e hanno alcune interessanti svolte, ma ce ne sono pochissime. Invece, una parte dell’azione viene raccontata attraverso discorsi leggermente allentati all’interno di ogni livello, e semplicemente non ha lo stesso swing. È lento, rigido e nel complesso sembra solo un po ‘ per “Vecchia scuola.”

READ  Sony sviluppa una "strategia cloud unica nel suo genere in esclusiva per PlayStation"

Questa è “vecchia scuola”. Foto: Espen Jansen / Gamer.no

Cassetta degli attrezzi vari

Lo stesso vale per molto di ciò che accade anche durante una crociera attraverso un totale di 17 tabelloni che compongono il gioco. I livelli finora presentano il design finito e la cassetta degli attrezzi che devi usare sta aumentando di dimensioni, ma l’esperienza sembra immediatamente antiquata. Nel bene e nel male.


La storia è molto eccitante … a volte. Foto: Espen Jansen / Gamer.no

Il gioco è fondamentalmente un gioco di piattaforma con elementi furtivi, strategia e puzzle, ma fai molto come nel gioco originale. Ciò significa correre attraverso ambienti 2D e semidimensionali, liberare amici del genere, infiltrarsi nei nemici e saltare oltre gli ostacoli. Abe può anche usare le capacità di telepatia per controllare altre creature che incontra sulla sua strada e, inoltre, il gioco ora ha anche un sistema di “creazione” incorporato.

Tutto questo insieme offre al giocatore una serie di soluzioni per affrontare le diverse sfide che compongono ogni tabellone. I nemici e le trappole sono spesso molto mortali, quindi uno di loro è mortale Bisogno Utilizzare questi strumenti per trovare la via da seguire. Lungo la strada, sei ricompensato per il reclutamento di follower, la scoperta di scorciatoie e la scelta di tasti con codice colore e, tutto sommato, c’è molta grande nostalgia da trovare qui.

Sembra antiquato in termini di buono e cattivo.

Quelle aree segrete erano contrassegnate con poco clamore e il messaggio “Area segreta trovata!” In maiuscolo, fa rabbrividire i miei vecchi tempi.

Tipo di asta sbagliato

In effetti, usare i diversi sistemi è una storia completamente diversa, sfortunatamente. In primo luogo, il gioco non risponde, con controlli rigorosi e una completa mancanza di “multitasking”. Una scimmia può fare solo una cosa alla volta, quindi, ad esempio, silenziare i nemici o cercare risorse nella spazzatura potrebbe richiedere che ti fermi completamente e aspetti mezzo secondo prima di poter fare la cosa successiva.

READ  Apple Spring Color Edition - Digi.no

Come risolvi questo problema, mi chiedo? Foto: Espen Jansen / Gamer.no

Alcune sfide sono impostate in modo che tu possa prendere le cose un po ‘al tuo ritmo, mentre altre volte sei sotto pressione da cronometristi, assistenti e avversari. E qualunque cosa tu faccia, non ti sentirai mai così accessibile ea tuo agio come vorresti che fosse. Tutto sembra richiedere molto tempo e questo porta a molte morti inutili lungo la strada.

L’intelligenza artificiale è anche una grande scimmia, dove i nemici rimangono bloccati, scagnozzi che non si nascondono quando viene detto e tutta una serie di altri piccoli e grandi problemi.

I giochi Oddworld sono sempre stati il ​​punto di tentativi ed errori, ma qui c’è un sacco di errori sbagliati. Il gioco potrebbe essere difficile, ma quando i miei tentativi falliti sono dovuti a coincidenze, codice scadente e lentezza da parte del gioco, non si sente bene.


Il gioco a volte è molto bello. Foto: Espen Jansen / Gamer.no

Molta frustrazione

La maggior parte dei corsi sono anche piuttosto lunghi, con più di un’ora ciascuno e molti degli stessi compiti distribuiti. Ad un certo punto, ad esempio, si devono superare dieci diverse sfide di seguito, tutte con gli stessi nemici e la stessa forma di risoluzione dei problemi.

Il gioco risolve alcuni di questi tipi di intrecci dando al giocatore una certa libertà di scelta su ciò di cui possono essere “fatti” e l’opportunità di posizionare strategicamente assistenti che possono aiutare in battaglia, ma il grande divertimento del gioco appare solo una volta dentro un po. Quindi è molto divertente essere Abby nel 2021, ma sarà molto raro.

Invece di ridere di personaggi affascinanti e grattarsi la barba per la meraviglia di un puzzle flessibile, passi molto tempo a giocare a Soulstorm e sei frustrato dal motivo per cui questo non è il massimo. Ci si potrebbe chiedere perché i requisiti di precisione e tempismo a volte siano elevati, quando lo sterzo è così debole all’inizio. Almeno gli sviluppatori hanno fatto qualcosa di sbagliato lungo la strada, ed è un peccato che non abbiano avuto il tempo o la capacità di risolverlo meglio di così.

READ  Questo è il momento di aggiornare rapidamente il tuo iPhone, Mac e Apple Watch

La furtività per lo più funziona bene. Foto: Espen Jansen / Gamer.no

conclusione

È quasi paradossalmente che questo sia tra i primi grandi giochi per PlayStation 5, mentre Oddworld Soulstorm è uno dei giochi più vecchi a cui ho giocato da molto tempo. Gli sviluppatori stanno facendo la cosa giusta nel prendersi cura dello stile strano e unico dei giochi originali, ma non lo fanno molto per adattarsi al clima di gioco moderno di oggi.


Non c’è niente da dire sulle morti. Foto: Espen Jansen / Gamer.no

Ciò significa che è bello e nostalgico immergersi in questa interpretazione dell’essere invisibile di Abby. I personaggi sono affascinanti, hai un sacco di strumenti con cui giocare e la storia prende alcune svolte eccitanti lungo il percorso, ma è quasi tutto ciò che ottieni.

Oltre a questo, questa è un’esperienza terribilmente irregolare, con tutto, dal controllo e AI che terminano alla lunghezza e alla varietà spesso sotto la media. Sia i nemici che gli alleati fanno molte cose strane e, con un controllo impreciso indesiderato, finisci per soffrire a causa dei molti, molti scontri nel gioco.

Il fatto che tu possa creare strumenti diversi e comandare ai tuoi follower di aiutare è uno sviluppo piacevole, ma non senti quasi mai alcun tipo di controllo su ciò che accade quando il Centouno esce per primo. So come apprezzare i giochi impegnativi, ma quando la maggior parte delle volte si tratta di fortuna e sottigliezza che davvero non hai, può essere facile scoraggiarsi.

Quando ogni turno è stato tagliato troppo a lungo, è difficile partecipare adeguatamente all’ultima uscita di Abbie. Ed è un peccato, perché un mistero interessante e una sbirciatina si nascondono da qualche parte nelle profondità qui.

Oddworld: Soulstorm è disponibile su Windows, PlayStation 4 e PlayStation 5 (testato). Gli abbonati a PlayStation Plus possono assicurarsi il gioco gratuitamente fino ad aprile 2021. Per i giochi per console che si adattano meglio al clima di gioco odierno, possiamo consigliare Crash Bandicoot 4: È giunto il momento E il Edizione 2016 di Ratchet & Clank.