Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Recensione: “The Tomorrow War” su Amazon Prime

film d’azione

tempistica:

2 luglio

Descrivere:

La grande bomba di adrenalina di quest’estate.

Canale:

Amazon Prime


Vedi tutte le recensioni

Di recente, si è parlato molto del fatto che i Mondiali del Qatar 2022 debbano essere boicottati o trasferiti in un altro paese.

Tuttavia, i creatori di “The Tomorrow War” di Amazon Prime presumono che i campionati del mondo rimarranno a bada e mettono una delle prime scene del film alla fine a Lusail.

Prima che la squadra brasiliana (la Norvegia purtroppo non gioca in finale, quindi il mondo del cinema almeno non è del tutto irrealistico) decide la partita, l’attacco viene fermato da un gruppo di soldati che viaggiano nel tempo dell’anno 2051. VAR. I soldati hanno un messaggio importante: tra 30 anni il pianeta sarà attaccato dagli extraterrestri. Quella battaglia andrà così male che l’umanità dovrà tornare indietro nel tempo per recuperare i soldati e lavorare. Come ha detto il personaggio principale Dan Forster (Chris Pratt): “Noi siamo cibo e loro hanno fame”.

Quello che ha fatto meglio

Quello che ha fatto meglio


In realtà cinema

Il futuro sarà molto, ma non è noioso. “War of Tomorrow” è un’abbondanza di fantastici effetti speciali, alieni e sparatorie. Le scene di battaglia, gli alieni e molti splendidi dintorni sono semplicemente meravigliosi. Il film contiene anche un montaggio satirico del lavoro di laboratorio!

Non è una novità che i servizi di streaming stiano rilasciando film che in origine vale la pena vedere nei cinema. Ma in questo caso ha una buona spiegazione. L’uscita di “The Tomorrow War” era originariamente prevista per l’anno scorso, ma da allora è stata venduta ad Amazon Prime a causa della pandemia. Ci si dovrebbe permettere di sperare di vedere Chris Pratt sparare agli alieni al cinema in un’occasione successiva. Merita il film.

Nei tanti film d’azione qui presenti oggi, sono la scienza e la fede nel progresso che salveranno il destino della Terra. Questo è anche il caso qui. Una parte importante della lotta contro gli alieni risiede nella ricerca e nella tecnologia. L’insegnante Dan ama la conoscenza e l’apprendimento, una passione con cui cerca costantemente di ispirare i suoi studenti. Anche essere un ex soldato delle forze speciali con il corpo di qualcuno ancora in servizio attivo è ovviamente anche un vantaggio quando sei un soldato. Di norma, è anche possibile vedere una o due metafore in un film d’azione con extraterrestri. L’uso intelligente della minaccia climatica rende abbondantemente chiaro quale metafora hanno in mente i registi. Non che il tempo di ripresa sia davvero importante.

Mai stato più brutale

Mai stato più brutale


machomin

Sebbene sia in gioco la sopravvivenza stessa dell’intera Terra, non sembra importante quando il film cerca di farci provare qualcosa per i personaggi. Né Dan né la figlia (Yvonne Strahovski) né il padre (J.K. Simmons) sono ben sviluppati o profondamente sviluppati. Dan e suo padre sono macho, colpiscono duramente il tavolo quando sono arrabbiati e spesso riescono a mostrare il loro interesse nell’uccidere una cosa che minaccia l’altra. In ogni caso, è bello avere un padre così quando si viene sterminati come specie. Ma non è particolarmente premuroso o memorabile.

La storia è spesso minata anche dal fatto che la maggior parte dei personaggi ha una serie prevedibile in agguato dopo aver ucciso un alieno o aver rischiato la morte. È una presa che può essere divertente, ma qui spesso veniamo messi fuori gioco. Lo stesso vale per il climax del film, che si avvicina pericolosamente all’essere terribilmente strappato.

C’è ancora un buon lavoro da fare, quindi non troverai molto di cui divertirti in “War of Tomorrow”. Nonostante alcune carenze, il regista Chris McKay (“The Lego Movie”, “The Lego Batman Movie”, “Robot Chicken”) ha realizzato una bomba di adrenalina molto divertente con un film d’azione che fa il lavoro di intrattenimento quest’estate. Almeno in attesa del Mondiale in Qatar nel 2022.

READ  Il Teatro Nazionale Sami Beaivváš offre viaggi yoik nel tempo e nello spazio - NRK Sápmi