Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Recensione: una replica del rene 1.22474487139 …- Gamer.no

Nair è sempre stato fantastico. Era come un tesoro nascosto di cui solo pochi di noi conoscevano. Dove gli altri la prendevano in giro per la sua grafica orribile e un sistema di combattimento leggermente goffo, noi ci siamo seduti. Piccolo blocco come Lui sapeva.

Yoke è sempre stato fantastico, è solo un peccato che ci sia voluto così tanto tempo prima che il resto del mondo lo scoprisse. Stare seduto qui con un remake di Nier è qualcosa che non avrei mai pensato di provare. Non ho mai pensato di provare un sequel da quando Nir è stato crudelmente e brutalmente massacrato da un coro semi-distaccato – Firmato non incluso – Undici anni fa. Il gioco è scivolato nel mistero e dopo un quarto d’ora è diventato uno dei classici di culto che sono cresciuti nel tempo.

Ma poi è successo Giogo: automi, Ed è un gioco che è stato sollevato anche prima della sua uscita come se fosse un ritorno. Sembra che io sia uno dei pochi a non essere stato battuto a terra da Automata. L’ho trovato molto frustrante. L’unica cosa che era migliore era il sistema di combattimento, ma il mondo, la storia, la musica e non ultimo i personaggi di Nier sono in una lega completamente diversa.

Se sei uno di quelli che hanno giocato ad Automata, ma non sei stato il primo gioco, allora sei fortunato. Stai intraprendendo un viaggio che non dimenticherai mai.

Sopra le ceneri


Quella campana allora. Foto: Square Enix

Nines è uno dei miei giochi preferiti in assoluto. Non vedo alcun motivo per nasconderlo. È uno dei pochi giochi in cui in seguito mi pento del punteggio che hai dato. Ne ho presi otto, ma dentro di me c’era un nodulo che mi diceva sempre che avrei dovuto dare a Nier ein, okay.

Nir originariamente era disponibile in due versioni, una in Occidente e l’altra in Giappone. Quello che abbiamo ottenuto – Gestalt – ci ha raccontato la storia di un padre che deve cercare di trovare una cura per la malattia che affligge il corpo della sua piccola figlia. In giapponese – replicante – giochiamo in città come un ragazzino che deve salvare sua sorella. Quando Nier non è tornato dopo undici anni è come un replicante e, come puoi capire dal nome, ora è la versione giapponese che stiamo ottenendo.

READ  Xbox Game Pass - Prova i giochi prima di acquistarli

È quasi come un intero altro gioco. Anche se in realtà tutto è uguale, tutti gli stessi personaggi secondari, qualunque cosa accada, questa differenza è così enorme che il gioco più popolare annleis. Combattere per tuo figlio è qualcosa di completamente diverso che combattere per un fratello. È meglio? Gusto e piacere direi, non c’è differenza nella qualità, è solo diverso. Devo ammettere che mi manca il Vecchio Padre Nir, ma è perché mi sono innamorato del Vecchio Padre Nir, e anche questo giovane surrogato ha molto da offrire.

Alcune cose sono migliorate in primo luogo, altre ora sono migliori, ma lo scherzo è pieno di un livello così alto che il meraviglioso autore brilla dietro questa storia.

Maestà oscura


Alcune aree hanno subito un drastico cambiamento. Foto: Øystein Furevik / Gamer.no

Nier Replicant ha una delle storie migliori, più oscure e accattivanti che il gioco abbia mai preso per me. Ma raccontare i giochi è quasi ingiusto. Questa è una storia con me da più di dieci anni ormai. È un gioco, un valore e un cast di personaggi che dieci anni dopo riecheggiano ancora forte come allora. Questa storia mi intriga. È così tragico, e ci sono un sacco di follie in corso con queste persone, e questo fa sì che i colpi di scena di Nier: Automata sembrino una TV per bambini al confronto.

Uno dei motivi principali per cui Nier Replicant mi tiene così stretto è perché offre una delle migliori esibizioni di personaggi di tutti i tempi. Non entrerò nei dettagli né vi svelerò nulla, ma anche se i personaggi di Nier Replicant sembrano sciocchi, e anche se la battuta è crudele e deliziosamente avvolta in battute sarcastiche. fra Striae, c’è molto al riguardo. Sono persone, ti innamori di tutti, ed è difficile non sentirle quando il maledetto diventa così intenso.

Tutti gli sparatutto sono tornati, tranne il personaggio principale, ovviamente, e hanno fatto tutti un ottimo lavoro. Tutti i dialoghi sono stati ri-registrati e molti nuovi dialoghi vengono registrati per riempire cose come missioni secondarie e dialoghi meno importanti.

Dice qualcosa sulla qualità del gioco quando la tua più grande lamentela è che Kainé o Grimoire Weiss non dicono le cose esattamente come erano nell’originale. L’accento era diverso, parlava di più lì, adesso era molto arrabbiata. Inchiodare una tessera ordinaria diventa senza obiettivi e significato.

READ  Apple farà fatica a introdurre l'iPad Pro 12.9 '', ma non c'è crisi in Norvegia

Anche la musica forte ha subito un rinnovamento. Non ce n’era bisogno. Se c’era una cosa su cui tutti potevano essere d’accordo quando si trattava di Nier, era che la musica era magica. In Nier Replicant, Square Enix ha fatto ciò che intendeva fare quando il gioco sarà rinnovato e hanno riportato il compositore per ripetere di nuovo la musica. È spaventoso e il rischio è rapido che si finisca con qualcosa come Final Fantasy X HD Remaster in cui gran parte della musica perde l’anima che una volta lo rendeva così eccezionale.


Altri sono molto simili a se stessi. Foto: Øystein Furevik / Gamer.no

Nier Replicant sembra perlopiù che andrà al ballo di fine anno con la band che stai scavando da anni. È la stessa musica, piena di aria e di vita che non mi ero mai reso conto che mancasse. Tornare ad ascoltare la musica originale è stato uno shock artificiale quando ho realizzato per la prima volta quanto fosse stabile la produzione della musica originale.

I cambiamenti che contano

Ci sono molte modifiche e miglioramenti a Nier Replicant. La cosa più urgente è il test grafico dell’ascensore che, si spera, farà smettere di parlare del giogo come se fosse il brutto anatroccolo. Tuttavia, il cambiamento più importante al Nier Replicant è, indipendentemente da come lo gira, il sistema di combattimento. Sarà immediatamente familiare e confortevole per chiunque abbia giocato sia a Nier che a Nier: Automata e a un tipico gioco d’azione. Lanci attacchi leggeri e pesanti e balli intorno ai nemici come un eroe, ma ora tutto questo è molto più facile. Quindi rompere i nemici non è il più semplice, ma con un flusso e una risposta migliori, sarà più facile convincere Nier a fare esattamente quello che vuoi e, in generale, divertirti a battere i nemici è molto più facile ora.

Ci sono tre cambiamenti di cui tutti hanno il merito. Per prima cosa troviamo una nuova serratura su un meccanismo che agisce come una serratura Deve essere Lavoro. Bloccati su un nemico e la telecamera si focalizza immediatamente sul nemico. Uccidi il nemico e presto il blocco si sposta sul prossimo nemico. È anche possibile modificare manualmente gli obiettivi. Rende le campagne un sogno. Dove potresti finire come il vecchio papà giogo che attacca l’aria libera, ora hai sempre il controllo sull’acciaio, ma migliora.

Quando stai per sparare alla magia, ricevi aiuto da una scena che ti mostra dove colpirti. Non si penserebbe che sia un problema così grande, ma il mondo in cui vivi sarebbe molto più facile che colpire le cose.

READ  The Two Point Hospital - Il sequel di Gamer.no è trapelato

Se ti sei mai fermato per qualcosa, devono essere state queste … mutandine. Foto: Øystein Furevik / Gamer.no

Il nuovo sistema magico ottiene almeno lo stesso valore, perché quasi lo si deve chiamare nuovo. Otteniamo la stessa magia di prima. Puoi inviare una lancia al nemico, sparare ai nemici alle lance che volano da terra, pugnalarli con un pugno magico o frustarli con i coltelli e danzare intorno a te. È divertente e delizioso, ora puoi usare la magia con te Bere Sei. Prima, saresti rimasto inattivo per la maggior parte della magia e avresti completa libertà di movimento, giorno e notte.

Questo non diventa più importante di fronte alle tante battaglie sfrenate con i boss. Se avessi interpretato Nier undici anni fa, li riconosceresti facilmente e apparirebbero e si comporterebbero nel modo in cui pensiamo. La cosa bella del nuovo sistema di combattimento è che dà la stessa sensazione del vecchio gioco, ma è più immediato e facile da usare senza mai superare la sfida. Puoi rendere Nier Replicant un gioco sanguinoso e impegnativo se aumenti il ​​livello di difficoltà, ma puoi anche accelerarlo abbassandolo e attivando il combattimento automatico.

conclusione


Le campagne di guida al Nier Replicant sono uno dei punti salienti. Foto: Square Enix

Penso che tutti abbiamo quel gioco. L’unico gioco che risveglia qualcosa in noi. Sentimenti, pensieri e domande. Nier mi fa questo, e lo fa da undici anni ormai. È un anno che non mi ha lasciato completamente solo. La musica è stata una parte regolare del giro, storia del calibro che appare qua e là senza preavviso, e nel corso degli anni, il gioco è diventato, in breve, importante.

Questo incontro è stato spaventoso. Quando qualcuno scherza con qualcosa che ami, c’è motivo di aver paura. E se finissimo in una situazione di Star Wars in cui tutto è impazzito?

non eravamo. Abbiamo qualcosa realizzato da qualcuno che ama il gioco proprio come me. È un gioco più carino, che dà più vita al paesaggio bruciato dal giallo rispetto all’originale. La musica è unica, toccante e più vibrante di prima, ma soprattutto la storia è l’attrazione qui. Viaggio a Nier, Kainè, Grimoire Weiss ed Emil. Questo viaggio orribile e senza speranza è ciò che otteniamo quando tutto funziona. Quando qualcosa è scritto magnificamente, viene eseguito e avvolto in una musica emotiva, creando una situazione quasi insopportabile.

Non esiste una cosa del genere e non ci sarà nulla del genere. Nir: Automata era fantastico lì, ma non ha niente a che fare con esso. Yoke è il re. Il re è tornato a casa.