Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Samsung Galaxy Z Flip 4 – Il telefono cellulare pieghevole si aprirà di più

L’ultima incarnazione di Samsung del telefono pieghevole, il Samsung Galaxy Z Flip 4, è un piccolo aggiornamento che rende il telefono rilevante nel 2022, ma a parte questo non è successo molto da allora. il modello dell’anno scorso. o Il modello dell’anno precedente Per tale motivo.

Samsung ha due telefoni cellulari pieghevoli nella sua gamma. Oltre al Galaxy Z Flip 4 c’è Samsung Galaxy Z Fold 4C’è però da sottolineare che lo schermo pieghevole è l’unica cosa che accomuna i due telefoni. Galaxy Z Fold 4 è un prodotto di punta, che è una combinazione di cellulare e tablet, adatto a utenti professionali, mentre Galaxy Z Flip 4 dovrebbe invogliare persone giovani e creative. Cioè, coloro che trascorrono più tempo su TikTok, Snapchat e Instagram che su fogli di calcolo e gestione dei progetti.

Il Samsung Galaxy Z Flip 4 è molto simile al suo predecessore. Piegato, quindi sta nel taschino della camicia. (Foto: Peter Gottschalk)

Questo è probabilmente il motivo per cui il cellulare Samsung è disponibile in una cosiddetta Bespoke Edition, ovvero in una versione personalizzata, in modo da poter scegliere il proprio design. La cornice è disponibile in argento, oro o nero e puoi scegliere tra cinque diversi colori rispettivamente per il fronte e il retro (giallo, bianco, blu, verde e rosso). I colori possono quindi essere combinati in 75 modi diversi, e Samsung offre anche uno speciale “upgrade on demand”, in modo che l’utente possa poi cambiare il colore del cellulare.

In altre parole, il Samsung Galaxy Z Flip 4 è probabilmente principalmente un telefono cellulare per coloro che apprezzano il design e lo stile tanto quanto le prestazioni e la funzionalità. E poi, come ho detto, non farà male se sei un vero influencer o un pio desiderio, perché il fattore di forma mobile offre due opportunità uniche quando si fotografa te stesso e gli altri. Torneremo su questo.

Samsung Galaxy Z Flip 4
Sfortunatamente, il Galaxy Z Flip 4 ha una piega fisica che si estende attraverso lo schermo quando viene aperto. (Foto: Peter Gottschalk)

Aspetto e costruzione

Se iniziamo osservando l’aspetto fisico del Galaxy Z Flip 4, somiglia un po’ ai suoi predecessori. È piegato, quindi sta nel taschino della camicia e il peso è stato ridotto a 187 grammi. Gorilla Glass Victus protegge il telefono e il Galaxy Z Flip 4 è certificato IPX8 ed è quindi resistente all’acqua fino a una profondità di 1,5 metri. Tuttavia, non consigliamo esattamente di portare un camper a terra. Non ultimo perché le cerniere significano ancora che il cellulare non è protetto da polvere e sabbia.

Come laptop, il Galaxy Z Flip 4 può rimanere sbloccato da quasi tutte le angolazioni. Questo rende la cerniera così “resistente” che inizialmente può essere difficile aprire e chiudere il Galaxy Z Flip 4 con un solo movimento della mano, che altrimenti è una delle grandi caratteristiche di un cellulare pieghevole, che con un po’ di pratica va bene . Tuttavia, non è necessario aprire e chiudere il telefono alla velocità dei telefoni pieghevoli degli anni Novanta, che apparivano alla velocità del coltello a molla!

READ  I nuovi televisori QLED 4K e 8K di Samsung ottengono 144Hz

Va inoltre notato che quest’anno il cellulare tablet Samsung è disponibile nei colori Bora Purple, Blue, Rose Gold e Graphite. Inoltre, è la versione Bespoke sopra menzionata che potrebbe rendere il Galaxy Z Flip 4 il telefono cellulare più colorato sul mercato.

Tenere sotto controllo

Come il suo predecessore, il Samsung Galaxy Z Flip 4 ha uno schermo frontale da 1,9 pollici. Il piccolo schermo consente all’utente di rispondere alle telefonate (a differenza dell’anno scorso, puoi anche scegliere tre contatti da chiamare direttamente dallo schermo frontale) o passare da una melodia all’altra nella tua app di musica preferita senza sbloccare il cellulare, alcune app supportano anche la continuità, quindi vai direttamente all’applicazione pertinente se apri il cellulare dopo aver fatto clic su di esso tramite lo schermo frontale. Ciò vale, tra l’altro, per la funzione di dettatura.

Lo schermo principale pieghevole ha le stesse dimensioni (6,7 pollici) e ha la stessa risoluzione (FHD +) e un formato molto allungato (22:9) del Galaxy Z Flip 3, inoltre è dotato di una frequenza di aggiornamento fino a 120 Hz. E come sappiamo, questo significa che l’esperienza dell’utente sarà più rapida e fluida.

Samsung Galaxy Z Flip 4
Samsung offre flessibilità all’utente abilitando il mirino nella metà inferiore dello schermo, mentre le icone e i controlli rimangono nella parte superiore. Ma come punto di partenza, il mirino è in alto, come mostrato qui nella foto. (Foto: Peter Gottschalk)

Lo schermo stesso è realizzato in Ultra Thin Glass (UTG), un tipo di vetro in lega con un sottile strato di plastica come strato protettivo e vetro flessibile sottostante.

Non è proprio come il vero vetro e il materiale morbido significa anche che puoi vedere una ruga fisica che attraversa lo schermo, anche quando lo apri.

Qui abbiamo utilizzato il Galaxy Z Flip 4 come fotocamera con autoscatto. (Foto: Peter Gottschalk)

telecamera

In effetti, non dovrei scrivere una parola sulla fotocamera, poiché non è cambiata quasi mai dal primo Galaxy Z Flip. Ma permettetemi di riassumere i punti più importanti per chi non si preoccupa di leggere i primi due test:

Il Samsung Galaxy Z Flip 4 non è sicuramente la migliore fotocamera sul mercato. Con due obiettivi, entrambi da 12 MP (rispettivamente grandangolare con stabilizzazione ottica dell’immagine e grandangolare da 123 gradi) e l’opzione HDR10+ durante la registrazione di video, la fotocamera è per lo più identica al modulo fotocamera installato Samsung Galaxy S9 Da inizio 2018, anche se dovrebbe essere fatto a meno, tra l’altro, dello zoom ottico.

READ  Un veicolo spaziale che ritorna sulla Terra con campioni rocciosi di asteroidi

Samsung giustamente afferma che la fotocamera è stata potenziata con un sensore che dovrebbe essere il 65% più luminoso di prima, ed è anche vero che il sensore stesso è diventato più grande (1/1.76″ rispetto al precedente 1/2.55″), nella allo stesso modo in cui è aumentata di dimensioni.I pixel sono da 1,4 μm a 1,8 μm. Ma questo significa solo che il Galaxy Z Flip 4 ora ha lo stesso sensore e la stessa dimensione dei pixel, diciamo, del bambino di due anni. Samsung Galaxy S20 FE

La fotocamera frontale da 10 MP scatta buoni selfie, ma le foto chiaramente non sono buone come quelle scattate con la fotocamera principale. D’altra parte, il valore dell’intrattenimento… (Foto: Peter Gottschalk)

La cosa più intelligente è l’aspetto del telefono cellulare stesso. In particolare lo schermo frontale, che può fungere da display per la fotocamera dove puoi vedere cosa stai riprendendo o fotografando. In questo modo è facile scattare foto davvero belle di te stesso utilizzando la fotocamera principale di un telefono cellulare, ad esempio utilizzando l’autoscatto. Come accennato, questo è ottimo per gli influencer che vogliono essere influencer e altri che fanno affidamento sui social media.

Un altro dettaglio utile sono le piccole modifiche all’app della fotocamera, che Samsung ha apportato per sfruttare il form factor del tablet. Già con il primo Galaxy Z Flip, puoi, ad esempio, spostare le icone nell’app Fotocamera dalla parte superiore dello schermo verso il basso quando lasci il telefono pieghevole semiaperto per scattare selfie. Quindi il mirino sarà nella metà superiore dello schermo, mentre tutte le operazioni verranno eseguite nella metà inferiore.

Con il Galaxy Z Flip 4, è anche possibile che il mirino si trovi nella metà inferiore dello schermo, mentre le icone e i controlli rimangono nella parte superiore.

La fotocamera non ha uno zoom ottico, ma può comunque scattare buoni ritratti con un effetto bokeh. (Foto: Peter Gottschalk)

Prestazioni e caratteristiche

L’aggiornamento più importante del Samsung Galaxy Z Flip 4 è che il tablet è stato dotato dell’ultimo e più veloce processore Snapdragon 8+ Gen 1 di Qualcomm. Inoltre, ci sono 8 GB di memoria, oltre a 128 GB (come nel nostro campione di prova), 256 o 512 GB di memoria integrata, che non può essere espansa.

Snapdragon 8+ Gen 1 è lo stesso processore che si trova nel Samsung Galaxy Z Fold 4, e quando si tratta di velocità e velocità, lo Z Flip 4 è più veloce o più veloce del suo compagno pieghevole, come attestano anche i risultati di Benchmark.

L’unico punto critico serio che il Galaxy Z Flip 4 purtroppo condivide con il suo predecessore: sebbene la batteria sia ora più grande, ovvero 3.700 mAh contro i precedenti 3.300 mAh, il cellulare fatica davvero a resistere a un uso intenso durante un’intera giornata.

Il test di benchmark, che stressa il più possibile la batteria, ha mostrato un risultato di sole quattro ore e 37 minuti, il che è piuttosto negativo. In effetti, il Galaxy Z Flip 4 ha prestazioni peggiori del suo predecessore, che ha ottenuto un punteggio di oltre cinque ore nello stesso test.

Dopotutto, la scarsa durata della batteria è un grosso problema che finisce per abbassare notevolmente la nostra valutazione complessiva.

conclusione

Il Samsung Galaxy Z Flip 4 è naturalmente migliorato qua e là rispetto al suo predecessore. L’ultimo cellulare Samsung è dotato, tra le altre cose, di Android 12 e dell’ultimo processore Qualcomm Snapdragon 8+ Gen 1. Non è probabile che sia più veloce e più moderno al momento della scrittura.

Ma è anche costoso e, sebbene la fotocamera abbia un sensore più grande, è sotto ogni altro aspetto identico a quello che era sul primo Galaxy Z Flip dal 2020. E la durata della batteria è peggiore che mai.

Il test di benchmark, che stressa il più possibile la batteria, ha mostrato un risultato di sole quattro ore e 37 minuti, il che è piuttosto negativo. (Foto: Peter Gottschalk)

Ovviamente, il Galaxy Flip Z 4 è un telefono divertente che puoi personalizzare quasi a tuo piacimento in termini di design e il formato speciale del pannello offre all’utente alcune possibilità creative che pochi altri cellulari sul mercato possono eguagliare.

Ma questo non basta. I nostri primi due modelli Galaxy Z Flip ci hanno dato la nostra seconda valutazione più alta e anche la prima versione ha ricevuto la nostra raccomandazione speciale. Tuttavia, il mercato mobile è in continua evoluzione e nel 2022 non consideriamo i miglioramenti relativamente piccoli rispetto al modello dell’anno scorso abbastanza perché il Galaxy Z Flip di quest’anno meriti lo stesso punteggio.