Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Sandefjord – continuazione obbligatoria della quarantena dell’hotel

Un’ordinanza al comune di Sandefjord in merito alla prosecuzione della quarantena degli hotel del Centro Congressi di Oslofjord.

Per frenare il contagio delle importazioni, il governo ha deciso che continueremo a imporre restrizioni all’ingresso. È obbligatorio il test, l’ingresso, la quarantena e possibilmente la quarantena per molti di coloro che viaggeranno in Norvegia.

Le infezioni sono in aumento in molti paesi, il che significa che esiste ancora la necessità di luoghi di quarantena in hotel, ma su scala molto più ridotta rispetto all’inizio di quest’anno.

Il 6 giugno 2021 il comune di Sandfjord ha ricevuto l’ordine dal Direttore di Stato di istituire fino a 2.400 luoghi di quarantena nel Centro conferenze di Oslovjord. Fu stipulato un accordo con l’Oslofjord dove il numero di stanze durante il periodo variava da 250 stanze all’inizio a 1250 stanze per un breve periodo in luglio e 900 stanze nella seconda metà di agosto.

C’è stata una bassa occupazione finora quest’estate, ma in costante aumento dalla seconda metà di luglio. Aumenta anche il numero di viaggiatori risultati positivi alla frontiera.

Lunedì 2 agosto 2021, il comune di Sandfjord ha ricevuto l’ordine dal Direttore di Stato di continuare la quarantena dei locali dell’hotel presso il Centro conferenze di Oslovjord. Si tratta di stipulare una convenzione su 600 posti con possibilità di aumento fino a 1250 posti, la cui durata è fino alla fine di settembre.

Altri accordi riguardanti i luoghi di quarantena nella regione scadono il 31 agosto, in modo che solo il fiordo di Oslo venga utilizzato come hotel di quarantena.

Qui puoi leggere la lettera del funzionario statale in cui viene discusso l’ordine per continuare l’hotel in quarantena presso l’OCC.

READ  Questo è il nuovo piano Corona di Singapore - VG

Leggi di più sulle regole di ingresso sul sito web del governo qui.

Aggiornato: 03.08.2021 alle 08:13