Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Secondo quanto riferito, la ragazza (10) è morta dopo la sfida di TikTok – NRK Kultur og underholding

– Questo è senza dubbio un esempio di come può essere pericoloso per la vita, dice il dottor Kaveh Rashidi a NRK.

Dottore e scrittore Cafe Al-Rashidi.

Foto: Christopher Mehry

La sorella della bambina di dieci anni avrebbe detto ai suoi genitori che Antonella si era cimentata nel “gioco del blackout” prima della sua morte, scrivono guardiano. Il caso è ora al vaglio della polizia italiana.

Molte persone usano TikTok per pubblicare cortometraggi in cui cantano e ballano. Ma l’app viene utilizzata anche per creare sfide diverse.

L’European Broadcasting Union scrive: La sfida allo svenimento è diventata virale sui social media nell’ultimo anno.

Cercare di svenire è uno sport rischioso e, come abbiamo visto tragicamente, ci vuole relativamente poco prima che si spinga troppo oltre, afferma Al-Rashidi.

I social media possono essere pericolosi

Giovedì è stato annunciato che la ragazza era morta per una lesione cerebrale in un ospedale di Palermo, in Italia. La sua vita non poteva essere salvata.

Non possiamo aspettarci che un bambino di dieci anni capisca le conseguenze oi rischi medici coinvolti, dice il dottore.

La gente si raduna per le strade di Palermo per ricordare la bambina di dieci anni morta giovedì scorso.

La gente si raduna per le strade di Palermo per ricordare la bambina di dieci anni morta giovedì scorso.

Foto: Torretta / Fotogramma / Zuma Press

Al-Rashidi crede che sia incredibilmente triste per un bambino morire per questo e sottolinea che la società e le famiglie con bambini dovrebbero essere consapevoli che i social media possono essere dannosi.

La morte è estremamente rara, ma si verificano continuamente piccoli e grandi effetti negativi.

La sicurezza è la nostra priorità assoluta

TikTok, di proprietà della società cinese ByteDance, ha affermato di non essere riuscita a trovare sull’app alcun contenuto che possa aver incoraggiato la ragazza a prendere parte a una simile sfida, scrivendo guardiano.

logo TikTok.  Immagine illustrativa.
Foto: AP

Ma hanno aiutato le autorità nella ricerca di un possibile incitamento al suicidio.

Un portavoce di TikTok ha risposto alle critiche rivolte loro dopo la morte del bambino di 10 anni:

“La sicurezza della community di TikTok è la nostra massima priorità. Pertanto, non consentiamo contenuti che incoraggiano, promuovono o glorificano comportamenti potenzialmente pericolosi”.

Chiedere al governo di agire

Il caso ha evidenziato un forte contraccolpo in Italia, dove sono stati banditi gli utenti che non potevano verificare la loro età.

tic toc

In Norvegia, la Child Welfare Foundation vuole che le persone agiscano quando si tratta dell’uso dei social media da parte dei bambini. È un’organizzazione no-profit che pubblica informazioni su bambini, giovani e social media.

Il leader del quotidiano Lev Gunnar Vestpostad Vik sfiderà il governo ad affrontare questo argomento come argomento della prossima campagna elettorale.

Leif Gunnar Vestbøstad Vik, un campo diurno a Barneväkten.

Leif Gunnar Vestbøstad Vik, leader del quotidiano Barnevakten.

Foto: Studio 1 Fotografi

Riteniamo che le autorità norvegesi possano influenzare i giocatori di tecnologia a mettere in atto una tecnologia che consenta alle app di leggere l’età e la maturità di un bambino. In questo modo, si adatta automaticamente ai diversi bambini.

Il limite di età per l’utilizzo dell’app TikTok in Norvegia è di 13 anni, ma molti genitori consentono ai propri figli di utilizzare l’app prima, in modo che possano far parte dell’interazione sociale tra amici e compagni di studio.

Vestbøstad osserva che TikTok ha recentemente lanciato impostazioni che consentono ai genitori di impostare limiti in-app con i bambini.

– Ciò significa che i bambini, non solo in Norvegia, ma in tutto il mondo, potranno avere una vita più sicura sui social media nei prossimi anni.

Modifica: 25:01:21: 14:18. Prendiamo atto che la morte è stata dovuta alla sfida TikTok e confermiamo che la fonte di ciò sono le dichiarazioni dei suoi genitori al mediatore italiano.

READ  Rocka Italian Eurovision - La Norvegia conquista il 18 ° posto