Sega ha “rifiutato palesemente” la storia dei primi due giochi originali di Yakuza – Like a Dragon: Infinite Wealth

0
2
Sega ha “rifiutato palesemente” la storia dei primi due giochi originali di Yakuza – Like a Dragon: Infinite Wealth

Quest’anno abbiamo ottenuto quello che potrebbe essere il miglior gioco della serie Yakuza (ribattezzata Like a Dragon da queste parti nella sua nuova fase) in tutta la sua storia. Like a Dragon: la ricchezza infinita non ci ha solo fatto innamorare. Il gioco è diventato anche il titolo più venduto della serie e quello di maggior successo su piattaforme come Steam. Ma tutto ciò non sarebbe potuto accadere se Sega fosse stata più severa nei primi giorni della serie.

In un’intervista con Ochiai Weekly (trans Robot) ha spiegato l’ex direttore creativo di Sega Toshihiro Nagoshi Che quando pensarono di rilasciare il primo gioco Yakuza nei primi anni 2000, Sega stava lottando per rilasciare giochi che avrebbero venduto bene in tutto il mondo, e non erano affatto convinti che Yakuza si adattasse a quell’immagine.

“Naturalmente è stato respinto senza ulteriori indugi.”Lui dice. “Era completamente contrario a ciò che avevo menzionato prima riguardo all’attrazione del pubblico. I bambini non potevano interpretarlo e non era rivolto a donne o pubblico straniero. In questo senso, era impossibile adottarlo senza opposizione.”.

Nagoshi dice di aver dovuto inviare il gioco almeno tre volte prima che Sega si tirasse indietro e desse il via libera al primo gioco di Yakuza. La storia di Kazuma Kiryu alla fine ha convalidato la storia di Ruy Ga Gotoku e da allora è diventata un pilastro dell’editore per oltre due decenni. Ora che la serie è stata affidata a Ichiban Kasuga, sembra che avremo più successi in futuro sia per Like a Dragon che per Sega.

READ  La NASA conferma il gigante di ghiaccio: - - il più grande in assoluto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here