Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Si dice che Zlatan abbia rimproverato il regista – VG

Zlatan Ibrahimovic in una partita contro il Genoa prima che Corona fosse rotto. Foto: Daniel Mascolo / Reuters

Ci sarà un blocco completo tra Zlatan Ibrahimovic (38) e la dirigenza del Milan in vista della semifinale di Coppa di venerdì contro la Juventus.

Pubblicato:

I media italiani hanno riferito con simpatia come lo svedese abbia rimproverato l’allenatore Ivan Gazidis durante la sessione di allenamento di mercoledì. Ibrahimovi insiste nel dire che ha la stessa passione per il Milan di prima, ma le possibilità di trovarlo al club quest’autunno sono scarse.

– Non è più il Milan che conosco. Nessun progetto. Sono ancora qui a causa della mia passione, si dice che Ibrahimovi abbia detto a Gazidis durante l’allenamento di mercoledì Gazzetta dello Sport.

Secondo il giornale, molti dei suoi colleghi erano scontenti che lo svedese avesse preso la parola. Ma erano meno felici di visitare Gazidis. Si dice che Gazidis sia stato presso la struttura di allenamento di Milanilo per informare i giocatori dei tagli salariali a seguito della perdita di Corona.

VG non è stato in grado di chiarire se Ibrahimovi o l’amministrazione milanese avessero risposto alle accuse.

Leggi anche

Patrimonio netto di Zlatan: 1,4 miliardi

Se quello che c’è nei media ora è vero, allora gran parte della frustrazione di Zlatan è che il Milan non era più quello di prima. Non è esattamente un segreto ben custodito, e Zlatan avrebbe dovuto saperlo prima di iscriversi, dice anche Brastad, che costituisce metà del podcast di Støvelball.

– Si dice anche che sia una risposta al fatto che Gazidis è stato molto assente nelle ultime cinque settimane, ma improvvisamente è apparso di nuovo quando si è trattato di tagliare i salari. Il tempismo di un messaggio del genere avrebbe potuto essere migliore, ora poco prima della semifinale contro la Juventus.

I sentimenti di Zlatan per il Milan sono gli stessi di prima, ma le possibilità di proseguire il rapporto sono scarse visto lo stato delle cose, come scrive La Gazzetta dello Sport.

Anche Brasstad spiega un po ‘la situazione al club:

Come in molte stagioni precedenti, al Milan ci sono stati molti cambiamenti. Oltre a un cambio anticipato di allenatore – Stefano Pioli contro Marco Giampaolo – il direttore sportivo Zvonimir Boban ha lasciato il club dopo i disaccordi con Gazidis.

Leggi anche

Lo scorcio di Hammarby della visita a sorpresa di Zlatan: – solleva l’intera squadra

Juventus e Lazio si contendono la medaglia d’oro in Prima Divisione, mentre il Milan è settimo.

Il Milan ha ancora la possibilità di qualificarsi per l’European League la prossima stagione, ma la Coppa Italia è l’unica possibilità per vincere il titolo. E ‘la Coppa Zlatan che, nonostante i suoi bei anni alla Juventus, all’Inter e al Milan, manca nel suo girone, dice anche Brastad.

Suggerimento VG: meno di 2,5 goal

Questo è Il ritorno delle semifinali e la prima partita della squadra dalla pandemia hanno posto fine al calcio a metà marzo. In Italia hanno iniziato prima con la coppa. La partita finale si svolgerà mercoledì prossimo prima dell’apertura della Serie A, il prossimo fine settimana.

Finì 1-1 Al primo incontro di febbraio. Lì, il Milan è avanzato prima che Cristiano Ronaldo pareggiasse con un calcio di rigore ai tempi supplementari. Il Torino FC ha vinto quattro delle cinque partite di campionato prima del loro soggiorno. L’1-2-2 finale del Milan compare nelle ultime cinque partite di campionato. Questo è Zlatan Ibrahimovic (fuori dal campo). Alla Juventus manca Gonzalo Higuain

READ  Cerca di non pensarci